Lavoro tattico e partitella in famiglia
Data: Ven, 12 gen 2018 19:14 CET
Argomento: Catanzaro News


Ordinaria amministrazione per le Aquile che hanno alternato esercizi atletici e lavoro tattico. In giornata l'ufficializzazione di Sepe che domani si unirà alla squadra

allenamento-12-gennaio-2018



Anche oggi doppia razione di lavoro per la truppa giallorossa che si è ritrovata sul manto erboso del "Mirko Gullì" di Giovino.

Al mattino allenamento atletico e prova di schemi con finalizzazione a rete. Nel pomeriggio partitella a campo ridotto durante la quale sono stati alternati tutti gli uomini a disposizione. 

Ads336x280

Al riguardo, da segnalare l'assenza di Nordi, Anastasi e Marchetti, tutti in permesso. Marin è rientrato dalla Romania e si è allenato con il resto del gruppo. Differenziato per Sirri, Icardi e Gambaretti.  

 Per la dirigenza presenti il ds Doronzo, il dg Maglione, il dirigente accompagnatore Ferragina e il team manager Serraino. 

Gli allenamenti proseguiranno domani con una seduta mattutina al PoliGiovino e domenica con un'amichevole al "Ceravolo" probabilmente contro la Berretti.

MERCATO - L'ufficializzazione di Sepe dall'Akragas coincide con il primo acquisto della sessione invernale. Il giocatore dovrebbe arrivare in serata. Domani le visite mediche di rito e subito dopo sarà a disposizione di mister Dionigi. 

MONEY GATE - Dopo l'invio delle memorie da parte del collegio difensivo, si attende la data dell'udienza di appello che a questo punto potrebbe slittare anche ai primi di febbraio. Il punto ruota tutto intorno alla richiesta degli atti del procedimento penale da parte della Procura Federale.

Il motivo è semplice: la totale assenza di prove a supporto del quadro accusatorio, circostanza ampiamente rendicontata nel dispositivo della sentenza di primo grado.  

In casa Catanzaro si respira un cauto ottimismo, ma la partita è ancora aperta e non ammette distrazioni. 

Red







Questo Articolo proviene da UsCatanzaro.net
http://www.uscatanzaro.net

L'URL per questa storia è:
http://www.uscatanzaro.net/modules.php?name=News&file=article&sid=38268