Il Buon Anno di Floriano Noto
Data: Lun, 01 gen 2018 11:03 CET
Argomento: Catanzaro News


Il presidente con una nota apparsa sulla pagina Facebook della società, formula gli auguri ai tifosi giallorossi, parlando del derby perso sabato scorso e dell'immediato futuro
 
 
 


Dopo la sconfitta nel derby e con l'amarezza per com'è maturata, il presidente Floriano Noto, attraverso la pagina facebook della società, formula gli auguri di Buon Anno ai tifosi giallorossi e fra le righe fa anche capire che l'intenzione è quella rialzarsi immediatamente.

Ads336x280

Questo il testo integrale a fira del presidente.

«Avevo sperato di poter scrivere questi auguri di buon anno con un umore diverso, con l'entusiasmo che un successo della squadra del cuore suscita in chi è in tifoso. Purtroppo, nell'ultimo impegno dell'anno, è arrivata una brutta sconfitta che mi ha profondamente deluso per come maturata.

Ho visto una squadra che non ha messo in campo quel furore agonistico che era necessario in un derby. È chiaro che nel 2018 bisognerà cambiare registro. Ho sempre detto ai nostri calciatori che una partita di calcio si può anche perdere, certo, ma avendo dato il massimo per questi colori, rispettando una tifoseria che non ha mai fatto mancare il suo apporto e che è stata protagonista, sabato scorso, di un'altra coreografia degna di palcoscenici diversi. 

A tutto il popolo giallorosso sparso in ogni dove vanno gli auguri di un anno sereno, spero anche ricco di soddisfazioni calcistiche. E, allo stesso tempo, va la promessa mia e di tutta la società che rappresento di lavorare sodo per superare questo momento di difficoltà inaspettato.

La lunga sosta, in questo senso, gioca a nostro vantaggio. 
Per concludere, formulo gli auguri anche a tutti i nostri magnifici sponsor il cui sostegno è determinante nel progetto di rinascita del glorioso Catanzaro. 
Buon anno!»

Floriano Noto







Questo Articolo proviene da UsCatanzaro.net
http://www.uscatanzaro.net

L'URL per questa storia è:
http://www.uscatanzaro.net/modules.php?name=News&file=article&sid=38206