I numeri di Catanzaro-Reggina
Data: Sab, 30 dic 2017 11:52 CET
Argomento: Catanzaro News


I dati statistici, i precedenti e le curiosità dell'incontro numero 55 contro la formazione amaranto

21.catanzaro-reggina



Ultima gara dell'anno per il Catanzaro che nel derby contro la Reggina proverà a riprendere il cammino interrotto con il tonfo esterno di Caserta.

Un’involuzione non solo sul piano dei risultati, ma anche su quello del gioco e dell'intensità, con il corollario di squalifiche e infortuni che hanno falcidiato la rosa giallorossa. Al “Ceravolo” bisognerà giocare con una ritrovata cattiveria per centrare il successo e chiudere l'anno positivamente.

Ads336x280 

 

I NUMERI

Gli amaranto sono in difficoltà. Quattro sconfitte consecutive per Pasqualoni e compagni. I calabresi sono al 16° posto con 18 punti frutto di 4 vittorie, 6 pareggi e 9 sconfitte con 14 gol fatti e 25 subiti. Penultimo attacco per la Reggina.

Fuori casa peggio degli amaranto ha fatto solo l’Akragas. 7 punti ottenuti a fronte di 1 successo, 4 segni X e 5 sconfitte. 7 reti realizzate e 13 incassate in trasferta.

Dall'altra parte, il Catanzaro ha 24 punti ed è 11° in classifica. 7 vittorie per le aquile, 4 pari ed 8 sconfitte con 22 gol segnati ed 1 in più preso. Al “Ceravolo” 18 punti conquistati frutto di 5 successi, 3 pareggi e 2 KO. Le reti all’attivo per i giallorossi sono 11 e 9 al passivo.

Falcone con il gol segnato alla Casertana è diventato il bomber della squadra con 5 gol, segnando ai falchetti sia all’andata che al ritorno. La sua punizione è stata tra l’altro la seconda rete realizzata dai giallorossi in un primo tempo fuori casa.

Sin qui 2 sono stati i rigori assegnati contro il Catanzaro, entrambi lontani dal “Ceravolo”. Nessuno dei 2 è stato realizzato. Infatti il Bisceglie lo ha calciato fuori, mentre Nordi ha neutralizzato quello di sabato scorso, prima della respinta in rete di D’Anna.

 

I PRECEDENTI

Sono 54 i precedenti sin qui fra le due compagini. 20 a 17 successi per la Reggina con 17 pareggi. Il computo delle reti è in favore delle aquile 61 a 60. Al “Ceravolo” 26 incontri con 14 vittorie delle aquile, 5 degli amaranto e 7segni X. 42 a 24 per il Catanzaro i gol fatti.

Nello scorso campionato non bastò il rigore di Giovinco nella ripresa perché in pieno recupero pareggiò Bianchimano grazie alla papera di Grandi.

Il 21 dicembre 2014 decise Fofana al 58’. Le compagini non si affrontavano dallo 0-0 del 18 febbraio 1990. Il 23 aprile 1989 vinsero gli ospiti 1-2 in Serie B grazie alla doppietta di Onorata intervallata dal pari momentaneo di Miceli. Palanca e Bagnato decisero il derby dell’8 febbraio 1987. Emozionante il 4-2 del 24 aprile 1985. Lorenzo al 13’ e Pesce al 65’ portarono avanti 2-0 le aquile; poi Fracas e Mondello tra il 73’ ed il 76’ pareggiarono; un minuto dopo Iacobelli rimise l’US in vantaggio e Sassarini all’85’ chiuse la partita. Il 12 aprile 1931 nel primo incontro disputato vinse il Catanzaro 1-0.

Nel corso del torneo attuale, l'incontro d'andata terminò 2-1 per la Reggina. A segno Sciamanna al 36’ e Porcino al 70’; in mezzo il pari di Benedetti su punizione al 52’.

 

CURIOSITÀ

L’unico derby vinto dagli amaranto in campionato è stato proprio quello dell’andata. Contro il Rende sono arrivati infatti un pari all’andata ed una sconfitta sabato scorso per 0-3. Anche il Cosenza è uscito dal “Granillo” con i 3 punti.

Anche nello scorso campionato il Catanzaro giocò l’ultima dell’anno solare in casa. Contro il Francavilla finì 0-0. Era il 29 dicembre.

Ferdinando Capicotto

Ads336x280

INFOGRAFICA CATANZARO-REGGINA di Alfredo Cristiano

21.catanzaro-reggina







Questo Articolo proviene da UsCatanzaro.net
http://www.uscatanzaro.net

L'URL per questa storia è:
http://www.uscatanzaro.net/modules.php?name=News&file=article&sid=38194