Non basta indossarla. Onoratela
Data: Mar, 16 mag 2017 22:05 CEST
Argomento: Catanzaro News


Più di 300 persone al "Ceravolo" per incitare la squadra invitandola ad onorare la maglia. E la società ringrazia per la partecipazione dei tifosi con una nota stampa

tifosi del catanzaro



Comunque andrà, lo possiamo dire ad alta voce, è stato un successo.

Ads336x280

L’iniziativa voluta da due gruppi organizzati della Curva, Volti Noti e Tipsy (che con nota invitano la gente a sostenere il Catanzaro) e appoggiata in toto dalla nostra testata, si è svolta oggi al “Ceravolo”.

Più di 300 le persone che si sono radunate in Tribuna Ovest con un solo obiettivo, sostenere il Catanzaro e incoraggiare la squadra.

Erano tanti, come dicevamo sopra, tifosi di tutte l’età che hanno risposto all'appello mettendo da parte screzi e situazioni incresciose che hanno incrinato i rapporti fra la tifoseria e la compagine societaria.

Sulla riuscita dell’iniziativa c’è da rilevare come funzioni la sinergia fra i ragazzi della Curva e il resto della tifoseria quando l’obiettivo è condiviso.

Uno striscione riferito alla gloriosa maglia giallorossa è stato esposto con su scritto “Non basta indossarla, onoratela”.

I cori si sono susseguiti, sembrava di essere in Curva in una finale e vedere tanta gente di ogni età cantare, ci ha emozionato. È stato bello sentirsi ultras per un pomeriggio.

E se la società oggi dirama una nota ufficiale su quanto accaduto, almeno un risultato è stato ottenuto.

Una società che durante l’anno non ha dato segnali di vita alle tante iniziative dei tifosi, oggi coglie l’attimo e almeno comprende cosa rappresenti per tanti il Catanzaro e soprattutto coglie il senso di come dovrebbero essere trattati i propri tifosi.

A latere, prosegue l’iniziativa targata UsCatanzaro.net. Occorreva fare un qualcosa e ciò che sta accadendo è semplicemente fantastico e dovrebbe suscitare una riflessione più ampia da custodire per un prossimo futuro.

Noi siamo soddisfatti, lo saremo di più se tutto quello che stiamo facendo porterà alla salvezza.

Non ci fermeremo e speriamo che tutto questo possa servire effettivamente a qualcosa. Non lasceremo nulla d’intentato, perché se “Catanzaro non retrocede” neanche UsCatanzaro.net retrocede.

Nei messaggi degli ex giallorossi non ci sono frasi forzate, non si notano falsità, ma solo tanto amore per la maglia e per un calcio fatto di valori reali.

Si notano calciatori intelligenti che a distanza di anni dimostrano un senso di appartenenza che tanti dovrebbero acquisire. Servirebbe una riflessione più ampia, ma di certo sta accadendo qualcosa di nobile, che è il risveglio di una passione tramandata e che va tramandata.

Ads336x280

Perché senza questi elementi e senza la sua storia, il Catanzaro non sarebbe mai esistito. La cosa che bisogna chiedersi è in quante altre piazze accade ciò che si sta facendo per il Catanzaro.

ALLENAMENTO - Per quel poco che abbiamo visto, la preparazione si è conclusa con una partitella a campo ridotto, unico assente Cunzi che ha assistito alla seduta dalla panchina con Leone, Campagna, Gessica Cosentino e Preiti. Al termine della seduta, la squadra ha salutato i tifosi presenti che di rimando hanno continuato ad incitare i ragazzi in maglia giallorossa. 

INFO BIGLIETTI - Sul sito ufficiale della società potrete leggere il testo integrale del comunicato diramato oggi e i prezzi dei tagliandi per la gara del 21 maggio. I tagliandi potranno essere acquistati a partire da mercoledì 17 maggio presso le prevendite autorizzate. I botteghini, invece, apriranno nelle giornate di sabato 20 e domenica 21 maggio. Clicca qui per saperne di più.

Salvatore Ferragina







Questo Articolo proviene da UsCatanzaro.net
http://www.uscatanzaro.net

L'URL per questa storia è:
http://www.uscatanzaro.net/modules.php?name=News&file=article&sid=37200