Lungo l'elenco degli indagati al Dipartimento Agricoltura, i nomi
Data: Dom, 19 mar 2017 06:45 CET
Argomento: Catanzaro Night News


I fatti risalgono all'ottobre 2014. È in quell'intorno temporale che si sarebbe verificata la truffa all'Unione europea sulla quale indaga la Dda di Reggio Calabria. 14 gli indagati
 
Immagine correlata


Non c'è soltanto il dg Carmelo Salvino, ma anche manager e funzionari. Nella notizia pubblicata ieri avevamo scritto che sarebbe stata individuata un'associazione per delinquere finalizzata alla truffa per il conseguimento di erogazioni pubbliche, mediante la corruzione di pubblici ufficiali che agevolavano l'inoltro di pratiche per il riconoscimento di indebiti contributi europei e nazionali.

Ads336x280

Questi i nomi degli altri indagati, dove  compare anche il dirigente del settore "Valorizzazione e promozione produzioni agricole e filiere produttive" Giacomo Giovinazzo e Carmine Maio, funzionario amministrativo e anche sindaco di Carfizzi, nel Crotonese. 

Paolo Chilà, nato a Reggio Calabria il 9 aprile 1953;
Francesco Poto, nato a Reggio Calabria il 25 aprile 1955;
Giacomo Giovinazzo, nato a Rosarno l'1 ottobre 1966;
Giancarlo Di Bartolo, nato a Reggio Calabria il 22 marzo 1958;
Natale Battaglia, nato in Svizzera il 22 maggio 1974;
Domenico De Stefano, nato a Reggio Calabria il 28 marzo 1952;
Carmine Maio, nato a Carfizzi il 9 settembre 1956;
Pia Rispoli, nata a Taurianova il 21 dicembre 1962;
Gaspare Colosimo, nato a Sorbo San Basile il 6 maggio 1955;
Egidio Carmine Ranù, nato a Rocca Imperiale il 19 giugno 1953;
Salvatore Lettieri, nato a Celico il 20 ottobre 1952;
Silvio Pascuzzi, nato a Petronà il 15 marzo 1959;
Tiziana Maria Brancia, nata a Reggio Calabria il 24 marzo 1961;
Carmelo Salvino, nato a Rogliano il 16 luglio 1953.

 







Questo Articolo proviene da UsCatanzaro.net
http://www.uscatanzaro.net

L'URL per questa storia è:
http://www.uscatanzaro.net/modules.php?name=News&file=article&sid=36898