Erra: «Abbiamo le qualità per uscirne fuori» [VIDEO]
Data: Sab, 18 mar 2017 18:50 CET
Argomento: Catanzaro News


Formazione già decisa quella che domani affronterà il Monopoli, anche se il mister non la comunica. Bisognerà solo vincere
 
 
 
 
 


La conferenza stampa di mister Erra e la rifinitura svoltasi nel pomeriggio al Nicola Ceravolo, hanno concluso la settimana che porterà il Catanzaro domani a giocarsi in una sorta di play out anticipato, la permanenza in Lega Pro.

Ads336x280

Alle 14:45 quando le squadre scenderanno in campo, i calciatori e quei pochi spettatori presenti sugli spalti, dovranno dimenticare ciò che è accaduto a Melfi e pensare per i novanta minuti oltre recupero solamente a vincere.

L'occasione di agganciare il Monopoli e superarlo per via degli scontri diretti è troppo allettante, deve esserci un solo obiettivo, vincere.

Non dovrebbero esserci dubbi sulla formazione che domani scenderà in campo. Con De Lucia fra i pali, che probabilmente riavrà la fiducia di allenatore e compagni dopo lo svarione di Melfi, la liena a quattro difensiva, sarà composta da destra verso sinistra, da Pasqualoni, Prestia, Sirri e Sabato.

Carcione rientrerà dal primo minuti e andrà a fare coppia con Maita nel mezzo, sui due esterni agiranno Icardi da una parte e Cunzi dal'altra.

Gomez e Giovinco formeranno la coppia d'attacco con l'arma Mancuso e Basrak pronti a dare una mano nel corso della partita.

Mister Erra dovrà rinunciare a Zanini, poiché infortunato. Patti andrà in panchina dopo l'operazione alla mano. 

In conferenza stampa il mister ha cercato di evitare di discutere della sfida precedente e ha analizzato soprattutto la sfida di domani.

L'essere consapevoli che qualcosa non quadra nel Catanzaro lo conferma la classifica e il fatto che da inizio torneo si è impelagati nelle zone calde - ha detto Erra - domani affronteremo una squadra fisica e quadrata che si esprime al meglio fuori casa - ha aggiunto il mister - anche se non attraversa un buon periodo".

Per la cronaca nelle ultime due trasferte di campionato, il Monopoli è stato sconfitto di misura, prima a Fondi poi a Messina.

Salvatore Ferragina

La conferenza stampa del tecnico prima della sfida al Monopoli

 

 







Questo Articolo proviene da UsCatanzaro.net
http://www.uscatanzaro.net

L'URL per questa storia è:
http://www.uscatanzaro.net/modules.php?name=News&file=article&sid=36897