Parco Gaslini, "L'importante inaugurare"
Data: Sab, 18 mar 2017 11:53 CET
Argomento: Catanzaro Night News


Il bando per la gestione e l'affidamento presentato dal Comune è sbagliato, arriva l'alt dalla Regione
 
Risultati immagini per parco gaslini abramo taglia nastro
 
 


Tagli di nastro, ospiti, feste ed "esprimo viva soddisfazione" a gogò. 

C'era tanta gente domenica scorsa nel quartiere marinaro per l'inaugurazione del Parco Gaslini, nell'area dove anni addietro  sorgeva un ex oleificio, ora trasformato in area verde dedicata alle famiglie.

Ads336x280

Per l'occasione il sindaco come di consuetudine, è pronto con le forbici, fra baci, sorrisi e abbracci e con tanti personaggi delle Istituzioni, "zac" da via al fatidico taglio del nastro.

Parco ok? Macché, c'è un "piccolo" problema, quisquiglie.

Il bando per l'affidamento della gestione del parco è sbagliato e la Regione Calabria con una nota che possiamo riassumere con un "ritenta sarai più fortunato" lo boccia.

Mannaggia alla fretta si potrebbe dire, ma nemmeno, giacché con le elezioni in vista tentar non nuoce. Inauguriamo e poi "iendu videndu" per dirla alla catanzarese.

Fatto sta che adesso la Regione Calabria ha intimato al Comune di redigere un piano di gestione da sottoporre al vaglio dei controlli della comunità europea.

"L'importante è esagerare" s'inititolava così una nota canzone di Iannacci, a Catanzro in questi periodi va di moda invece "L'importante è inaugurare".

 

 







Questo Articolo proviene da UsCatanzaro.net
http://www.uscatanzaro.net

L'URL per questa storia è:
http://www.uscatanzaro.net/modules.php?name=News&file=article&sid=36894