Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Racing Fondi-Catanzaro 1-1: gli highlights
· Racing Fondi-Catanzaro 1-1: la Striscia Video
· Racing Fondi - Catanzaro 1-1
· Racing Fondi - Catanzaro 0-1 (primo tempo)
· Racing Fondi-Catanzaro: le formazioni ufficiali
· Racing Fondi-Catanzaro: le probabili formazioni
· Il Fondi sull'orlo del baratro
· Pareggi esterni per Giovanissimi e Allievi
· Al Purificato di Fondi per conquistare la salvezza
· Sette gol nel test amichevole contro la Berretti

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Catanzaropoli e Multopoli, sarà un unico processo
· Resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, arrestato straniero 34enne
· Su Giovino non si costruisce, sentenza del Tar. Plauso di Bruno
· Interventi di edilizia a Caraffa, Regione chiede diversa soluzione al sindaco
· Intrappolato nel tombino, vigili salvano cucciolo
· Figlio minaccia e ferisce la madre per denaro
· La droga è nel motore, scoperto e arrestato
· Sequestro beni a imprenditori legati al clan Grande-Aracri [VIDEO]
· Per la Zes la Regione ha già pronti i piani di sviluppo
· Difetti della vista nel bambino, l’importanza della visita oculistica in età pediatrica

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 36° giornata

 
  - 22-4-2018 0:00
LecceRiposa---
 
  - 22-4-2018 14:30
PaganeseS. Leonzio1-2
CosenzaRende0-3
R. FondiCatanzaro1-1
SiracusaBisceglie1-1
 
  - 22-4-2018 16:30
CasertanaJuve Stabia3-1
RegginaAkragas2-0
 
  - 22-4-2018 18:30
F. AndriaMatera0-1
MonopoliV. Francavilla1-1
 
  - 23-4-2018 20:45
CataniaTrapani1-2

[ Calendario completo ]

Classifica

71Lecce45V. Francavilla
67Catania44Siracusa
67Trapani43Matera
51Juve Stabia41Catanzaro
49Monopoli39Reggina
49Rende39Bisceglie
48Cosenza36F. Andria
47Casertana32Paganese
45S. Leonzio27R. Fondi
6Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 37° giornata

 
  - 29-4-2018 0:00
CatanzaroRiposa
 
  - 29-4-2018 17:30
Juve StabiaSiracusa
S. LeonzioReggina
AkragasR. Fondi
LeccePaganese
TrapaniMonopoli
RendeF. Andria
V. FrancavillaCosenza
MateraCatania
BisceglieCasertana


Utenti online
In questo momento ci sono, 295 Visitatori(e) e 66 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

Total ERG Catanzaro

Intervistiamo...: Catanzaro - Paganese 1-1: le interviste del dopo partita
Pubblicato da Redazione il Dom, 17 dic 2017 22:11 CET
Contributo di Redazione


Parlano, mister Dionigi, Marin, Zanini, e il tecnico campano, Favo
 
auno
 
 

Il Catanzaro acciuffa “fortunosamente” il pari con la Paganese grazie ad un autogol nei minuti di recupero. Ecco le dichiarazioni dei protagonisti a fine match.


MISTER DIONIGI

Il tecnico è sollevato per una sconfitta evitata in extremis. «E’ giusto mettere in campo quella cattiveria, tempra che ci ha permesso di vincere altre partite e pareggiare questa che stata persa immeritatamente»

L’allenatore giallorosso analizza la gara. «Nel primo tempo abbiamo giocato solo noi e mi dispiace aver concesso il gol in quel modo, sull’unica verticalizzazione nei primi quarantacinque minuti. Loro si affidavano solo a queste ripartenze. Poi nella ripresa abbiamo meritato il pareggio. Abbiamo corso più di loro, creato palle gol. Certo potevamo prendere il secondo ed il terzo. Non siamo stati brillantissimi ma non si può parlare di fare a calcio con qualche contropiede. Noi abbiamo la mentalità di una squadra che gioca sempre. Le assenze sono un fattore pesante».

Dionigi vede comunque il lato positivo. «Noi giochiamo a pallone ed i risultati alla lunga si ottengono così. Oggi avevamo ancora molti giovani. Complimenti per lo spirito. Va visto il bicchiere più che mezzo pieno. Comunque loro hanno fatto un’ottima partita. Bene Cesaretti che è molto forte nell’uno contro uno con Riggio».

Se bisogna trovare un difetto alla squadra, la troppa frenesia. «Dobbiamo essere più pazienti e più equilibrati. La fretta è comunque dovuta alla voglia che abbiamo di raggiungere la rete».

MARIN

«Alla squadra do sette. Abbiamo giocato bene. Il nervosismo viene durante la partita quando loro pensano di aver già vinto. Sto crescendo, sono giovane e migliorerò anche in fase di possesso. Noi dobbiamo migliorare sicuramente davanti la porta. Mi spiace per l’ammonizione e per la squalifica che scatterà».

ZANINI

«Siamo ancora troppo frenetici quando dobbiamo recuperare lo svantaggio, ma almeno maciniamo gioco e creiamo occasioni. Oggi è stata una partita molto strana. Commettiamo ancora qualche errore di gioventù. Dobbiamo crescere. Almeno siamo arrivati ad evitare anche se fortunosamente questa sconfitta. Faccio i complimenti a Gomis per le parate, meno per quanto fatto dopo il fischio finale».

MISTER FAVO

«E’ la nostra storia come capitato contro il Lecce. Per vincere dico sempre che dobbiamo segnare qualche gol in più. Cerchiamo di giocare e siamo giovani. Ci stiamo costruendo lentamente. Questo è un campo prestigioso e sono orgoglioso di aver fatto la partita. Temevo il Catanzaro perché è una squadra tosta, importante e cattiva. Siamo stati agevolati dalle assenze dei giallorossi ai quali faccio l’in bocca al lupo per le ultime vicende. Il loro 4-2-3-1 ci ha agevolati nelle imbucate. Noi avevamo preparato la sfida sul 3-4-1-2 ma ci siamo ambientati subito. Siamo rammaricati perché questa vittoria ci avrebbe consentito di fare un bel salto in classifica. Potevamo essere più altruisti in determinate occasioni. Bene Cesaretti che è un giocare di qualità per noi, ma voglio elogiare Scarpa che a trentanove anni è un esempio. Ci mancano troppi punti e spero che alla fine non si rivelino pesanti. Alla fine sono venuto solo a portar via i giocatori. C’erano degli animi caldi, soprattutto Mister Dionigi».

Ferdinando Capicotto



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Salvatore Ferragina è il nuovo dirigente accompagnatore dell'Us


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 7 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Catanzaro - Paganese 1-1: le interviste del dopo partita (Voto: 1)
di tartaruga81 il Mar, 19 dic 2017 00:00 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Parole di dionigi..... “Dionigi vede comunque il lato positivo. «Noi giochiamo a pallone ed i risultati alla lunga si ottengono così.<br /> Io tutto sto giocare al pallone non lo vedo, ho visto un altra partita perche tutto sto bel gioco domenica non lo visto...! Speriamo bene in futuro



Re: Catanzaro - Paganese 1-1: le interviste del dopo partita (Voto: 1)
di Calafricano il Lun, 18 dic 2017 09:47 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Non dimentichiamo che sono quattro partite che giochiamo senza punte di "peso.......e meno male che Zanini vede bene la porta.



Re: Catanzaro - Paganese 1-1: le interviste del dopo partita (Voto: 1)
di vit82 il Dom, 17 dic 2017 23:12 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
L allenatore ogni domenica dice che giochiamo solo noi bene ma nn mi pare proprio perchè non si puo essere felici di un pareggio con autogol...e comunque la paganese nonostante sia nella bassa classifica ci ha messo in difficoltà...e basta con il dire che siamo in emergenza.



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.159 Secondi