Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Catanzaro già in ritiro
· Sulla mediana i dubbi di Dionigi
· Di Nunzio: «Ci manca la continuità di risultati» [VIDEO]
· Sette reti alla Rappresentativa Juniores Calabria
· Non staccare la spina, questo l'obiettivo del Catanzaro
· Catanzaro-Rende: arbitra Marcenaro di Genova
· Decisioni Giudice Sportivo - 26^ giornata
· Serie C: date ed orari dalla 28^ alla 38^ giornata
· Akragas-Catanzaro 1-2: le pagelle
· Risultati e marcatori - 26^ giornata

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Incidente stradale a Catanzaro, ferita una neonata
· Trovato a Tiriolo il corpo di un uomo. Ucciso da colpi di arma da fuoco
· Questura di Catanzaro contro violenza di genere con uno spot
· Rubava energia elettrica, arrestato 40enne
· Tentato furto ed evasione: 40enne pregiudicato ai domiciliari
· Tenta furto in condominio ma viene colto da malore
· Maltempo: prevista neve in Calabria, oggi è allerta gialla
· Vanno in ospedale per un malore e al rientro trovano casa occupata
· Travolse e uccise bimbo a Sellia Marina: confermata la condanna
· Sacal, sono 22 gli indagati

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 26° giornata

 
  - 18-2-2018 0:00
F. AndriaRiposa---
 
  - 18-2-2018 14:30
MateraSiracusa2-0
TrapaniPaganese4-1
AkragasCatanzaro1-2
 
  - 18-2-2018 16:30
S. LeonzioLecce0-0
MonopoliCatania5-0
RendeR. Fondi3-0
V. FrancavillaCasertana0-1
Juve StabiaBisceglie0-2
 
  - 19-2-2018 20:45
CosenzaReggina1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

56Lecce32V. Francavilla
49Catania31Catanzaro
44Trapani30S. Leonzio
39Siracusa30Bisceglie
38Rende28Reggina
37Monopoli26Casertana
37Matera23R. Fondi
36Cosenza23Paganese
33Juve Stabia20F. Andria
11Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 27° giornata

 
  - 25-2-2018 0:00
CataniaRiposa
 
  - 25-2-2018 14:30
S. LeonzioV. Francavilla
CatanzaroRende
SiracusaMonopoli
 
  - 25-2-2018 16:30
R. FondiMatera
LecceJuve Stabia
PaganeseF. Andria
RegginaTrapani
CasertanaCosenza
BisceglieAkragas


Utenti online
In questo momento ci sono, 249 Visitatori(e) e 65 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

Total ERG Catanzaro

Intervistiamo...: Dionigi «I ragazzi stanno buttando il cuore oltre l’ostacolo»
Pubblicato da Redazione il Sab, 02 dic 2017 16:58 CET
Contributo di Redazione


Il tecnico del Catanzaro parla alla vigilia della partita con il Racing Fondi
 
auno
 

Il Catanzaro torna dalla Sicilia con un bottino di una vittoria e una sconfitta. Al “Ceravolo” le aquile attendono il Fondi per proseguire sulla strada intrapresa. Mister Dionigi ha parlato in conferenza stampa.


I laziali sono una compagine in crescita e con un trend positivo alle spalle. «Hanno giocatori importanti. Sulla carta partiamo sfavoriti. Mi aspetto una gara brutta. Ai ragazzi ho detto che dobbiamo comunque correre ed aggredire come sempre. Purtroppo non abbiamo avuto molto tempo per lavorare»

Sarà della partita Maita dal quale l’allenatore si aspetta molto, mentre si perde nuovamente Cunzi. Dubbi solo in avanti.

Il tecnico ha espresso il suo concetto di continuità: «Se parliamo di risultati, è vero ancora siamo altalenanti con queste tre vittorie e due sconfitte in cinque partite. Invece dal punto di vista delle prestazioni ci sono dei miglioramenti e secondo me esiste una continuità. Paradossalmente abbiamo vinto con la Leonzio e perso a Siracusa, ma meritavamo più contro quest’ultima. È chiaro che se vinciamo domani con il Fondi non giocando bene è comunque positivo»

Per il mister che ancora manca qualcosa al suo Catanzaro. «Il mio è un modo di giocare nel quale se salta qualcosa salta tutto. Punta molto sull’integrità di gruppo. A volte vinciamo ma non convinciamo ed in altre circostanze avviene il contrario. Dobbiamo giungere ad una mentalità che porta a vincere e convincere. Questo è il nostro scalino da raggiungere. Le tre partite in una settimana sono rischiose da questo punto di vista, specialmente perché uno dei principi cardine è l’aggressività. Noi a novembre abbiamo giocato sei partite e questo è un dato importante sotto l’aspetto del dispendio fisico. I ragazzi stanno buttando il cuore oltre l’ostacolo».

L’US è comunque una buona squadra con elementi importanti in rosa. «Abbiamo dimostrato a sprazzi di poter giocare veramente bene, come con il Matera, il secondo tempo di Trapani, il primo con il Cosenza o i venticinque minuti spettacolari di Siracusa. Questo è un girone non semplice dove per caratteristiche non puoi esprimerti sempre al massimo».

Qualche difficoltà i giallorossi la stanno incontrando per vie esterne, quando gli avversari arrivano sul fondo. «È il nostro modo di giocare che porta a ciò. Ma se noi analizziamo i gol subiti nelle ultime partite, su azione abbiamo preso rete solo da Siracusa e Cosenza. È difficile condurre novanta minuti uomo contro uomo. Ci sono dei momenti in cui dobbiamo centellinare le forze»

Un giudizio positivo sicuramente lo merita Falcone autore di tre gol in due partite. «Sono evidentemente un allenatore che ha bisogno di tempo. Avevo già visto Falcone al Varese dove sono stato cinque giorni e ne ero rimasto colpito. È un calciatore di qualità che abbina le due fasi. Con me si gioca solo se si è in condizione. Anche Letizia, prima dell’infortunio si è visto che gestiva i due momenti di possesso e non possesso»

Mancano solo Fondi e Paganese alla fine del girone d’andata. Una mini-tabella Dionigi l’ha fatta, ma chiaramente questo è un girone dove non ci sono squadre materasso e tutto è possibile. Gli stessi laziali – a detta del tecnico – hanno preso a pallonate Lecce e Trapani. «Sono anche stato sfortunato perché mi sono capitate tutte le compagini più forti come Matera, Monopoli, Catania, Trapani, Francavilla».

Un pensiero va anche al deferimento per Catanzaro-Avellino. «Abbiamo necessità di punti. Dobbiamo salvarci il prima possibile e domani sarà uno scontro diretto».

Ferdinando Capicotto



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Salvatore Ferragina è il nuovo dirigente accompagnatore dell'Us


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 5 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Dionigi «I ragazzi stanno buttando il cuore oltre l’ostacolo» (Voto: 1)
di apofis il Sab, 02 dic 2017 20:56 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
secondo me è da elogiare dionigi che con la sfiga e tutta a jettatura chi gli jettaru, con mezza squadra fuori è riuscito a dare un'anima battagliera a questa squadra una voglia di lottare e non tirare mai la gamba cosa che da tanto tempo non si vedeva a catanzaro, e domani speriamo bene il fondi è una brutta gatta da pelare ha fermato sia lecce che trapani e non può essere un caso....



Re: Dionigi «I ragazzi stanno buttando il cuore oltre l’ostacolo» (Voto: 1)
di aquiladelnord il Sab, 02 dic 2017 17:13 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Che sfiga, il Fondi sembrava una squadra materasso ma adesso è in mega forma ed è riuscito a fermare squadre come il Trapani e il Lecce e a noi come sempre manca mezza squadra, però dobbiamo essere fiduciosi. FORZA AQUILE!!!!



Re: Dionigi «I ragazzi stanno buttando il cuore oltre l’ostacolo» (Voto: 1)
di Aquila1969 il Sab, 02 dic 2017 18:54 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Domani gli diamo una mazzata da mandarli a fondo! Forza Catanzaro che la strada è lunga è piena di insidie.



Re: Dionigi «I ragazzi stanno buttando il cuore oltre l’ostacolo» (Voto: 1)
di francuccio il Sab, 02 dic 2017 18:58 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Grande mister la sua carica è contagiosa. Forza giallorossi



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.148 Secondi