Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Di Nunzio: «Ci manca la continuità di risultati» [VIDEO]
· Sette reti alla Rappresentativa Juniores Calabria
· Non staccare la spina, questo l'obiettivo del Catanzaro
· Catanzaro-Rende: arbitra Marcenaro di Genova
· Decisioni Giudice Sportivo - 26^ giornata
· Serie C: date ed orari dalla 28^ alla 38^ giornata
· Akragas-Catanzaro 1-2: le pagelle
· Risultati e marcatori - 26^ giornata
· Akragas-Catanzaro 1-2: le dichiarazioni post partita [VIDEO]
· Akragas-Catanzaro 1-2: gli highlights

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Questura di Catanzaro contro violenza di genere con uno spot
· Rubava energia elettrica, arrestato 40enne
· Tentato furto ed evasione: 40enne pregiudicato ai domiciliari
· Tenta furto in condominio ma viene colto da malore
· Maltempo: prevista neve in Calabria, oggi è allerta gialla
· Vanno in ospedale per un malore e al rientro trovano casa occupata
· Travolse e uccise bimbo a Sellia Marina: confermata la condanna
· Sacal, sono 22 gli indagati
· Il 16 febbraio Twink al Museo del rock
· I numeri del cancro in Calabria nel 2017. Il 13 febbraio la presentazione del li

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 26° giornata

 
  - 18-2-2018 0:00
F. AndriaRiposa---
 
  - 18-2-2018 14:30
MateraSiracusa2-0
TrapaniPaganese4-1
AkragasCatanzaro1-2
 
  - 18-2-2018 16:30
S. LeonzioLecce0-0
MonopoliCatania5-0
RendeR. Fondi3-0
V. FrancavillaCasertana0-1
Juve StabiaBisceglie0-2
 
  - 19-2-2018 20:45
CosenzaReggina1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

56Lecce32V. Francavilla
49Catania31Catanzaro
44Trapani30S. Leonzio
39Siracusa30Bisceglie
38Rende28Reggina
37Monopoli26Casertana
37Matera23R. Fondi
36Cosenza23Paganese
33Juve Stabia20F. Andria
11Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 27° giornata

 
  - 25-2-2018 0:00
CataniaRiposa
 
  - 25-2-2018 14:30
S. LeonzioV. Francavilla
CatanzaroRende
SiracusaMonopoli
 
  - 25-2-2018 16:30
R. FondiMatera
LecceJuve Stabia
PaganeseF. Andria
RegginaTrapani
CasertanaCosenza
BisceglieAkragas


Utenti online
In questo momento ci sono, 311 Visitatori(e) e 65 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

Total ERG Catanzaro

La Striscia: Il Catanzaro prepara la seconda trasferta in Sicilia
Pubblicato da Salvatore Ferragina il Mer, 08 nov 2017 21:36 CET
Contributo di Salvatore Ferragina


Archiviata la vittoria contro il Monopoli, ora la testa è al Catania. Soliti problemi di formazione per Dionigi. Sicula Leonzio-Catanzaro si giocherà al "Massimino" mercoledì 29 novembre alle 16.30. A Catania senza tessera del tifoso
 

Neanche il tempo di gioire per l'importante vittoria di ieri contro il Monopoli che già bisogna pensare al prossimo impegno che vedrà i giallorossi impegnati al "Massimino" di Catania.


Avversario sarà la compagine etnea guidata da Lucarelli con gli ex Russotto e Pisseri. I siciliani, insieme a Lecce e Trapani, sono i candidati alla vittoria finale del torneo. 

Ricordiamo che la gara Catania-Catanzaro valida per la 14^ giornata del campionato Serie C Girone C, si giocherà domenica 12 novembre con fischio d’inizio alle 18.30.

La partita, originariamente prevista per sabato 11 novembre, è stata posticipata per via della concomitanza con il test match di rugby tra Italia e Isole Fiji, che si terrà appunto in quel giorno proprio allo stadio “Massimino”.

Servirà davvero un'impresa per uscire indenni da Catania e serviranno a Dionigi uomini che sappiano adattarsi a quella che, per usare un gergo calcistico, si preannuncia una vera e propria "battaglia".

Ad aumentare il coefficiente di difficoltà ci saranno le avverse condizioni meteo del fine settimana e le condizioni precarie del terreno di gioco, che di sicuro uscirà malconcio dopo la partita di rugby del sabato.

Oggi la squadra ha ripreso gli allenamenti a porte chiuse al Ceravolo, perché il terreno di gioco del "Gullì" di Giovino non è in perfette condizioni e occorrerà lavorarlo per renderlo accettabile.

Mister Dionigi per domenica dovrà ancora una volta guardare all'infermeria per capire chi avrà fra i disponibili.

Ieri Maita era in panchina e c'è una piccola speranza di rivederlo in campo a Catania e potrebbe esserci anche la possibilità di riavere Icardi fra i convocati.

Van Ransbeeck potrebbe tornare fra i disponibili nella prossima settimana unendosi al gruppo.

Spighi Anastasi, i due con maggiori probabilità di rientrare, ieri non sono stati portati neanche in panchina e vedremo se saranno fra gli arruolabili per domenica. Stesso discorso per Cunzi.


Il tecnico giallorosso, che ieri dopo la quarta partita sulla panchina del Catanzaro ha ottenuto la prima vittoria, dovrà rinunciare a Onescu, appiedato per un turno dal giudice sportivo.

La squadra questa sera al completo sta cenando in noto ristorante del quartiere marinaro per fare gruppo.

Il Catania arriverà alla sfida sulle ali dell'entusiasmo. Infatti, i rossoblù di Sicilia, dopo i due inaspettati ko con Sicula Leonzio in casa e Reggina in trasferta, hanno ripreso a marciare col ritmo della grande, omaggiando di quattro schiaffi il Bisceglie in Sicilia e cinque ieri alla Paganese in trasferta.

Inutile andare a guardare in casa etnea su chi sarà disponibile o su chi non potrà giocare. La rosa a disposizione di Lucarelli è talmente ampia che non avrà alcuna difficoltà.

Infatti, sono molti i calciatori siciliani con un curriculum importante per la categoria con diversi elementi che hanno presenze nella massima serie e nella cadetteria.

Basta pensare che ieri, dopo aver chiuso il primo tempo in svantaggio, e dopo il pareggio di Di Grazia avvenuto al 48' della ripresa, con tre cambi contemporanei, fatti dopo un’ora di partita è stato ribaltato il risultato a proprio favore.

L'unica annotazione tecnica che possiamo fornire è che se prima il Catania, nelle ultime partite aveva vinto solo per una rete a zero, con il 4-3-3 che Lucarelli ha schierato ieri, ha trovato una vocazione più offensiva, concedendo però qualcosa in più agli avversari. Ed è proprio questo che mister Dionigi e i suoi collaboratori dovranno studiare per creare difficoltà all'avversario.

DI DERBY E ALTRE FACCENDE - Mentre si è in attesa di sapere se il derby Catanzaro-Cosenza, in programma nella prossima giornata di campionato si giocherà sabato 18 novembre o domenica 19, oggi la Lega ha comunicato che la gara della 6^ giornata del girone C di Serie C, rinviata per indisponibilità di campo da gioco, tra Sicula Leonzio e Catanzaro, si giocherà al "Massimino" di Catania mercoledì 29 novembre alle 16.30.

A CATANIA SENZA TESSERA - Il Catanzaro calcio su comunicazione ricevuta dalla Società “Calcio Catania”,informa che è stata attivata la prevendita dei biglietti del Settore Ospiti per la gara del Campionato di Serie C Catania – Catanzaro, in programma domenica 12 novembre, con inizio alle ore 18:30. Gli stessi potranno essere venduti senza obbligo della tessera del tifoso, con esclusiva vendita del Settore Ospiti per i residenti nella Regione Calabria, presso i punti vendita del circuito nazionale “Ticketone”, con indirizzi reperibili sul sito ufficiale, e presso il più vicino punto vendita di Catanzaro, sotto indicato: Ricevitoria “Rotundo” - via della Stazione - Catanzaro Sala.

Il costo del tagliando intero è di € 10. Termine della prevendita: sabato 11 novembre 2017 ore 19:00. La società giallorossa, a seguito di quanto sopra espresso, sconsiglia pertanto di raggiungere lo stadio di Catania, se sprovvisti del tagliando d'ingresso allo stadio del settore ospiti.

Salvatore Ferragina



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Salvatore Ferragina


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Salvatore Ferragina è il nuovo dirigente accompagnatore dell'Us


Gradimento articolo
Punteggio: 1.28
Voti: 39


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 13 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Il Catanzaro prepara la seconda trasferta in Sicilia (Voto: 1)
di Storico1957 il Gio, 09 nov 2017 11:36 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
A catania dobbiamo giocare ancora con piu' grinta e cattiveria,se possibile;negli ultimi tempi abbiamo sempre perso.L'importante ora non e' il gioco ma i punti in vista anche di 1 penalizzazione seppur ingiusta.Quel campione di artitro di siena ci ha fatto fuori Onescu senza che il nostro abbia commesso fallo.Incredibile! Percio' in C tutti i mezzi sono leciti,miriamo alle loro caviglie come gli altri fanno con noi.Poi i catanesi ci odiano, da sempre nostri nemici giurati.Forza Aquile!Non arretriamo di 1 millimetro!



Re: Il Catanzaro prepara la seconda trasferta in Sicilia (Voto: 1)
di stefchenko il Gio, 09 nov 2017 17:33 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
presidente faccia lavorare una settimana nel reparto surgelati della coop a queste 4 fighette che non sudano la maglia, giusto per fargli capire cosa è il lavoro. fuori dalle palle chi non si impegna, il problema non è il mister. FORZA MAGICO



Re: Il Catanzaro prepara la seconda trasferta in Sicilia (Voto: 1)
di apofis il Gio, 09 nov 2017 10:28 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
la disamina di Aereat non è male in effetti noi non dobbiamo vincere per forza il campionato loro si e credo questo li possa portare scoprirsi un pò...e se letizia si comporta come la scorsa partita e infantino ingaggia duelli come ha fatto bè....diciamo che il risultato non è del tutto scontato e se rientrano i nostri centrocampisti credo che la musica sia diversa...ma questo è un mio modesto parere e pensiero



Re: Il Catanzaro prepara la seconda trasferta in Sicilia (Voto: 1)
di areanordest il Gio, 09 nov 2017 08:06 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Questa gara mi spaventa meno della gara casalinga appena disputata. ...anzi non mi spaventa per nulla ...sulla carta non c'è paragone tra le due squadre ...ma per fortuna le partite vanno giocate in campo ....sarà il Catania che dovrà aver paura di noi ...Forza Ragazzi coraggio e cuore ...



Re: Il Catanzaro prepara la seconda trasferta in Sicilia (Voto: 1)
di Calafricano il Mer, 08 nov 2017 23:15 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Guardando le immagini di Pagani credo che il risultato sia bugiardo<br /> La Paganese a giocato a viso aperto ....non ha concretizzato come ha fatto il Catania che per giunta secondo me non ha un fenomeno di difesa.



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 1.104 Secondi