Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Dionigi: «Il derby ci ha dato più sicurezza. Ora serve continuità»
· La tempesta perfetta
· Difficile il recupero di Letizia
· Da venerdì la squadra si trasferirà in Sicilia
· Puntoriere «So che mister Dionigi punta su di me» [VIDEO]
· Ripresi gli allenamenti, ora si pensa al Siracusa
· Riggio: «Classifica corta. Bisogna mantenere questo spirito»
· Decisioni Giudice Sportivo - 15^ giornata
· Siracusa-Catanzaro: arbitra De Santis di Lecce
· Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Convivente segregata e maltrattata per dieci anni
· Lamezia Terme e altri 4 comuni sciolti per infiltrazioni mafiose
· Parentela (M5S) un milione d'euro spesi al Comue per avvocati esterni
· Centro storico, incontro Abramo con commercianti
· Bindi: “Ci sono tutti gli elementi per sciogliere il Comune di Lamezia”
· Allacci abusivi, ricettazione e droga: otto donne arrestate in città
· Incidente sulla SS 280, travolta auto Polstrada
· Cade mentre raccoglie le olive, muore una donna
· Restaurato il mural di Rotella sul palazzo delle poste
· Sfruttamento della prostituzione, arrestato bulgaro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 15° giornata

 
  - 18-11-2017 0:00
RiposaSiracusa---
 
  - 18-11-2017 14:30
TrapaniV. Francavilla3-1
S. LeonzioCasertana1-1
PaganeseR. Fondi2-2
Juve StabiaCatania0-1
AkragasF. Andria1-5
 
  - 18-11-2017 16:30
RendeMatera2-0
 
  - 18-11-2017 20:30
LecceReggina3-2
BisceglieMonopoli2-1
 
  - 19-11-2017 14:30
CatanzaroCosenza2-1

[ Calendario completo ]

Classifica

36Lecce18Matera
31Catania17Juve Stabia
28Trapani17Reggina
23Siracusa15Cosenza
23Rende14S. Leonzio
22Monopoli14R. Fondi
22V. Francavilla13F. Andria
19Bisceglie13Casertana
18Catanzaro11Paganese
9Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 16° giornata

 
  - 25-11-2017 0:00
RiposaPaganese
 
  - 25-11-2017 14:30
F. AndriaTrapani
 
  - 25-11-2017 16:30
RegginaBisceglie
R. FondiLecce
MonopoliJuve Stabia
CosenzaS. Leonzio
 
  - 25-11-2017 18:30
MateraV. Francavilla
CasertanaRende
 
  - 25-11-2017 20:30
CataniaAkragas
SiracusaCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 434 Visitatori(e) e 100 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Intervistiamo...: Catanzaro-Monopoli 1-0: le interviste post partita [VIDEO]
Pubblicato da Redazione il Mar, 07 nov 2017 21:38 CET
Contributo di Redazione


Il commento dei protagonisti in sala stampa al termine della gara vinta dai giallorossi 
 
dionigi-cz-monopoli

Il Catanzaro batte 1-0 il Monopoli. Prima vittoria di mister Dionigi sulla panchina giallorossa. Ecco le dichiarazioni dei protagonisti in sala stampa dopo il match deciso dal gol in avvio di Tony Letizia.


 

DIONIGI

Il tecnico ha analizzato così l’incontro: «È stata una gara contro una squadra costruita per vincere il campionato. Inoltre avevano riposato, mentre noi eravamo impegnati a Francavilla. Abbiamo disputato una partita di grande intensità ed agonismo, correndo più degli avversari. Abbiamo voluto vincerla sino alla fine. Tranne il miracolo di Nordi loro non hanno creato nulla».

Secondo l’allenatore dell’US la gara ha vissuto tre momenti anche in base ai tre moduli utilizzati. Si è passati dal 3-4-3 al 3-4-1-2 per finire con il 3-5-2. «Siamo stati molto aggressivi. Ho deciso di utilizzare tre calciatori davanti fissi, pur rischiando con l’inferiorità a centrocampo. Onescu aveva il compito di attaccare il loro mediano basso ed era normale concedere qualcosa. Volevo sbloccarla subito. Poi siamo passati a marcare a uomo a tutto campo con un grande lavoro da parte di Falcone. Bene il secondo tempo. Poi ci siamo sistemati a cinque».

Un giudizio del trainer su Infantino, sostituito da Puntoriere. «È un calciatore per noi fondamentale. Dobbiamo supportarlo e sopportarlo. Viene però da un lungo periodo di inattività e ha bisogno di dosare le energie. È un calciatore che in area di rigore si farà sentire e quando sarà a pieno regime ne gioverà tutta la squadra»Dionigi contento anche della fase di non possesso di Letizia.

Il mister è ritornato sul match perso col Francavilla: «A Brindisi abbiamo giocato molto di più e creato di più. Paradossalmente come prestazione sono più contento per quella di sabato scorso».

Questo il giudizio del tecnico sul Catanzaro sin qui. «Non mi sono abbattuto dopo la sconfitta con il Matera, non cambia nulla nemmeno ora. Mi manca il punto con Matera e Francavilla. Abbiamo subìto un solo gol tra l’altro su palla inattiva, nelle ultime tre. Oggi abbiamo speso tanto e dobbiamo migliorare nelle palle inattive. Ora avremo una partita complicata a  Catania ma non dovremo cambiare atteggiamento. Questi ragazzi meritano i complimenti».  

 

NORDI

«Non esistono eroi nel calcio. Noi avevamo il sangue agli occhi e siamo contenti perché abbiamo disputato la partita che dovevamo fare. Mi sento sempre lo stesso. Avrei voluto essere più decisivo. Nel calcio non c’è niente di scontato e devo lavorare sempre al meglio. Mi hanno preso per fare bene e sono giuste le aspettative su di me così come le critiche. Mi deve servire da stimolo. Più che reparto arretrato c’è una squadra che gioca, difende ed attacca. In campo c’è la giusta comunicazione. Dobbiamo sicuramente migliorare, ma è normale visto che siamo tutti calciatori nuovi».


 

TANGORRA

«Abbiamo tentato di raddrizzare la partita in tutti i modi. Peccato perché abbiamo fatto tutto noi nel bene e nel male. Sono contento della prestazione dei miei ragazzi che hanno dominato per 95 minuti. Mi aspettavo un Catanzaro così. Era una squadra in difficoltà che ha una rosa importante. Loro sono in ritardo per i 12 punti che avevano e la piazza è esigente.. I giallorossi sono stati una squadra che aveva molta pressione visto che non vinceva da molto. Io so solamente che non ci hanno dato due gol. Mi aspettavo una gara nervosa. Bisogna fare tesoro della sconfitta di oggi. Riguardo a Genchi tornerà in campo dalla prossima. Oggi ho preferito partire con Sarao visto il campo pesante. Devo preservare i miei calciatori per disputare al meglio tutte le partite del campionato».

 

RICCI

«Sapevamo di affrontare una squadra che ha molta qualità offensiva. Era un Catanzaro preoccupato perché non vinceva da tempo. Penso che abbiamo giocato la nostra partita meritando di valere i 22 punti in classifica. Abbiamo molta autostima. So cosa significa passare in svantaggio al “Ceravolo” dopo cinque minuti. Altre squadre avrebbero potuto perdere anche tre, quattro a zero. Dovevamo essere più attenti e ci è mancato solo il cinismo».

Ferdinando Capicotto

 

IL VIDEO DELLE INTERVISTE POST PARTITA



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 1
Voti: 36


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 1 commento | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Catanzaro-Monopoli 1-0: le interviste post partita [VIDEO] (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Mer, 08 nov 2017 01:09 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Dici bene Nordi,è stata una fortuna che i tuoi compagni avessero "u sangu all'occhi" e ciò ha permesso di vincere la partita. Pure tu devi ruggire oltre il limite dell'area piccola! Se necessario, devi abbaiare!!!



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.144 Secondi