Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Akragas: l’ultima spiaggia per inseguire la salvezza
· Il momento della svolta
· Dionigi: «Non dobbiamo più sbagliare la prestazione» [VIDEO]
· Akragas-Catanzaro: arbitra Ricci di Firenze
· Maita: «Mai più abbassare la guardia. Dobbiamo tornare cattivi» [VIDEO]
· Essere o avere
· La ripresa tra i mugugni dei tifosi
· Money Gate, rinvio all'11 aprile
· Money Gate: il giorno del giudizio
· Catanzaro-Sicula Leonzio 0-3: la fotogallery

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Questura di Catanzaro contro violenza di genere con uno spot
· Rubava energia elettrica, arrestato 40enne
· Tentato furto ed evasione: 40enne pregiudicato ai domiciliari
· Tenta furto in condominio ma viene colto da malore
· Maltempo: prevista neve in Calabria, oggi è allerta gialla
· Vanno in ospedale per un malore e al rientro trovano casa occupata
· Travolse e uccise bimbo a Sellia Marina: confermata la condanna
· Sacal, sono 22 gli indagati
· Il 16 febbraio Twink al Museo del rock
· I numeri del cancro in Calabria nel 2017. Il 13 febbraio la presentazione del li

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 25° giornata

 
  - 9-2-2018 0:00
RendeRiposa---
 
  - 9-2-2018 20:45
BisceglieLecce1-2
 
  - 11-2-2018 14:30
RegginaV. Francavilla0-0
CasertanaTrapani0-0
CatanzaroS. Leonzio0-3
PaganeseMatera1-0
R. FondiJuve Stabia1-2
MonopoliF. Andria2-0
 
  - 11-2-2018 16:30
CataniaCosenza2-2
SiracusaAkragas1-0

[ Calendario completo ]

Classifica

55Lecce32V. Francavilla
49Catania29S. Leonzio
41Trapani28Catanzaro
39Siracusa27Reggina
35Cosenza27Bisceglie
35Rende23Casertana
34Monopoli23R. Fondi
34Matera23Paganese
33Juve Stabia20F. Andria
11Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 26° giornata

 
  - 18-2-2018 0:00
F. AndriaRiposa
 
  - 18-2-2018 14:30
MateraSiracusa
TrapaniPaganese
AkragasCatanzaro
 
  - 18-2-2018 16:30
S. LeonzioLecce
MonopoliCatania
RendeR. Fondi
V. FrancavillaCasertana
Juve StabiaBisceglie
 
  - 19-2-2018 20:45
CosenzaReggina


Utenti online
In questo momento ci sono, 235 Visitatori(e) e 5 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

HexaVision

Si pensa a un grande polo pubblico nella caserma Triggiani
Pubblicato da Redazione il Mar, 07 nov 2017 06:41 CET
Contributo di Redazione


Lo storico palazzo sorge sul sito dell’antico monastero di Santa Chiara, il più antico della città
 

Un grande polo di uffici pubblici nel cuore della città. E’ quello che diventerà il complesso edilizio Santa Chiara, più conosciuto come Caserma Triggiani, più di ottomila metri quadrati collocati tra Villa Trieste, il Palazzo Comunale e la Villa Margherita.


“Un’operazione destinata, assieme a tutte le azioni già messe in campo dall’Amministrazione, a rilanciare il centro storico come cuore vitale e pulsante della città”, chiosa il sindaco Sergio Abramo che sta seguendo da vicino l’evolversi di questa iniziativa che vede impegnate l’INVIMIT, società di gestione del risparmio del Ministero dell’Economia e delle Finanze, e l’Agenzia del Demanio.

Il complesso edilizio della ex Triggiani è stato, come è noto, ceduto dall’Amministrazione Provinciale all’INVIMIT che sta procedendo – delegando a tal fine l’Agenzia del Demanio – alla riqualificazione e ristrutturazione del vasto immobile, da destinare successivamente a sede di importanti uffici pubblici.

Tra questi, troverebbero spazio – oltre al “gruppo” e alla stazione centro dei carabinieri – le due Commissioni tributarie, le due “ragionerie”, l’ex catasto, una tra Agenzia del Demanio e Agenzia delle Entrate. Ma altri enti – già contattati dal sindaco – potrebbero essere interessati ad insediarsi in quella che diventerebbe una vera e propria “cittadella degli uffici”.

Anche se alcuni uffici sono già collocati nel centro storico (ex Catasto e commissione tributarie), per altri si tratterebbe invece di un insediamento ex novo entro le mura, capace di movimentare diverse centinaia di persone al giorno, tra dipendenti e utenza.

L’ex caserma Triggiani sorge sul sito dell’antico monastero di Santa Chiara, il più antico della città, fondato per iniziativa del feudatario Pietro Ruffo e di sua moglie Giovanna D’Aquino nel 1294. Dopo secoli di attività religiosa, nell’Ottocento ha ospitato funzioni militari e quindi è diventato sede della Regione Calabria dei Carabinieri, della Legione provinciale di Catanzaro e degli altri comandi dell’Arma. Con il trasferimento nel complesso di via De Filippis della gran parte delle strutture dei carabinieri, il complesso è ora quasi interamente inutilizzato.

“Ora si tratta di facilitare al massimo le operazioni di riqualificazione e ristrutturazione dell’immobile che ne rispettino i tratti storici e architettonici – spiega il sindaco Abramo – e in tal senso abbiamo già dato la massima disponibilità ad INVIMIT e Agenzia del demanio per una semplificazione delle procedure. Ma sarà anche importante riorganizzare l’intera area, potenziandone i servizi.

E’ da ricordare che oltre al Comune, nella stessa area insistono uffici e funzioni come la Questura, la facoltà di sociologia, l’Accademia di Belle Arti, Confindustria. Sarà fondamentale riattivare il parcheggio multipiano del Politeama, mentre per quanto riguarda la mobilità è già in funzione la funicolare che consente a dipendenti e utenti di raggiungere in meno di tre minuti il centro dal vasto parcheggio di Sala”.

“Prende forma, anche se c’è ancora tanto da fare – aggiunge il sindaco – il disegno organico del rilancio del centro storico, imperniato sulla “cittadella giudiziaria” di piazza Matteotti (i tre tribunali più la sede delle Procure nell’ex ospedale Militare), sul sistema culturale e museale, sugli insediamenti universitari e di alta formazione (corsi e master al San Giovanni, sociologia, Accademia di Belle Arti), sull’edilizia sociale per favorire il ritorno di residenti”.



Segui CNN su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.net
· Altre notizie Catanzaro Night News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro Night News:
Abramo-Cosentino: in serata il primo incontro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 2 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Si pensa a un grande polo pubblico nella caserma Triggiani (Voto: 1)
di paolcz il Mar, 07 nov 2017 07:27 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Caro sindaco, se riesci a riportare l’università (magari le facoltà umanistiche) in città, sarai il più importante nella storia di Catanzaro



Re: Si pensa a un grande polo pubblico nella caserma Triggiani (Voto: 1)
di redfish il Mar, 07 nov 2017 10:55 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Sindaco, meno minchiate e fai risanare le fioriere sul corso che fanno semplicemente schifo al cazzo!!! E questo sarebbe il decoro del centro storico??<br />



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.156 Secondi