Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Dionigi: «Il derby ci ha dato più sicurezza. Ora serve continuità»
· La tempesta perfetta
· Difficile il recupero di Letizia
· Da venerdì la squadra si trasferirà in Sicilia
· Puntoriere «So che mister Dionigi punta su di me» [VIDEO]
· Ripresi gli allenamenti, ora si pensa al Siracusa
· Riggio: «Classifica corta. Bisogna mantenere questo spirito»
· Decisioni Giudice Sportivo - 15^ giornata
· Siracusa-Catanzaro: arbitra De Santis di Lecce
· Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Convivente segregata e maltrattata per dieci anni
· Lamezia Terme e altri 4 comuni sciolti per infiltrazioni mafiose
· Parentela (M5S) un milione d'euro spesi al Comue per avvocati esterni
· Centro storico, incontro Abramo con commercianti
· Bindi: “Ci sono tutti gli elementi per sciogliere il Comune di Lamezia”
· Allacci abusivi, ricettazione e droga: otto donne arrestate in città
· Incidente sulla SS 280, travolta auto Polstrada
· Cade mentre raccoglie le olive, muore una donna
· Restaurato il mural di Rotella sul palazzo delle poste
· Sfruttamento della prostituzione, arrestato bulgaro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 15° giornata

 
  - 18-11-2017 0:00
RiposaSiracusa---
 
  - 18-11-2017 14:30
TrapaniV. Francavilla3-1
S. LeonzioCasertana1-1
PaganeseR. Fondi2-2
Juve StabiaCatania0-1
AkragasF. Andria1-5
 
  - 18-11-2017 16:30
RendeMatera2-0
 
  - 18-11-2017 20:30
LecceReggina3-2
BisceglieMonopoli2-1
 
  - 19-11-2017 14:30
CatanzaroCosenza2-1

[ Calendario completo ]

Classifica

36Lecce18Matera
31Catania17Juve Stabia
28Trapani17Reggina
23Siracusa15Cosenza
23Rende14S. Leonzio
22Monopoli14R. Fondi
22V. Francavilla13F. Andria
19Bisceglie13Casertana
18Catanzaro11Paganese
9Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 16° giornata

 
  - 25-11-2017 0:00
RiposaPaganese
 
  - 25-11-2017 14:30
F. AndriaTrapani
 
  - 25-11-2017 16:30
RegginaBisceglie
R. FondiLecce
MonopoliJuve Stabia
CosenzaS. Leonzio
 
  - 25-11-2017 18:30
MateraV. Francavilla
CasertanaRende
 
  - 25-11-2017 20:30
CataniaAkragas
SiracusaCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 436 Visitatori(e) e 100 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Intervistiamo...: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati»
Pubblicato da Redazione il Dom, 05 nov 2017 00:18 CET
Contributo di Redazione


Le dichiarazioni dei protagonisti in sala stampa al termine della gara di campionato
 

In sala stampa si presenta per primo il DS dei pugliesi Fracchiolla: “Abbiamo affrontato una squadra che tra le sue fila annovera grandi nomi per la categoria. Basti pensare che in attacco il Catanzaro ha gente come Infantino e Letizia. I ragazzi sono stati bravi a contenere la loro reazione dopo il vantaggio”.


UsCatanzaro.net: La Virtus Francavilla è una società che ha fatto dell’organizzazione il suo punto di forza principale. Quanto conta una buona organizzazione societaria per il raggiungimento dei risultati anche in serie C?

Fracchiolla: L’organizzazione per noi è tutto e anche quest’oggi ci siamo potuti permettere di schierare molti giovani di qualità proprio grazie ad un team manageriale di spessore. Noi ci impegniamo perché possa diventare un progetto serio. In questi ultimi tempi la parola “progetto” nel mondo del calcio forse viene utilizzata troppe volte. Vantiamo da sempre un’ottima organizzazione e per noi è un concetto molto importante. Solo così abbiamo potuto ottenere questi risultati.

Subito dopo il DS Fracchiolla, parla il tecnico dei biancoazzurri Gaetano D’Agostino.

UsCatanzaro.net: come ha visto il Catanzaro e come vede questo campionato di C?

D’Agostino: Il Catanzaro ha dei valori in campo molto importanti che per ora non riesce ad esprimere. Dionigi è un tecnico molto preparato e preciso nel suo lavoro. Il calcio è strano, basterà ottenere i primi risultati e le pressioni scemeranno consentendo anche di migliorare le prestazioni. Oggi siamo stati bravi a sbloccare subito il risultato ma è stato molto impegnativo contenere gente come Letizia e Infantino che hanno impegnato molto la nostra retroguardia. Il campionato di C di quest’anno è molto “strano”. È vero che squadre come il Lecce o il Catania e i Trapani sulla carta sono le più forti. Lo stesso Monopoli sta facendo molto bene. Ma sul campo finora è successo di tutto e ogni partita va giocata con attenzione perché può succedere di tutto. Anche il Catanzaro potrà dire la sua, merita una classifica diversa da quella attuale. Dovranno essere bravi i tifosi ad avere pazienza e non cadere nell’errore di fare pressione. Catanzaro è una piazza importante. Ci vorrà del tempo e sono certo che i risultati arriveranno. Ripeto, il Catanzaro non merita la classifica attuale.


Per ultimo si è presentato il tecnico giallorosso Davide Dionigi.

UsCatanzaro.net: Conosciamo le sue motivazioni e il suo carattere. I ragazzi oggi non hanno messo in campo questo aspetto caratteriale. Quale potrà essere la chiave per uscire da questa situazione?

Dionigi: Prendere gol dopo pochi minuti ha complicato la gara e ha messo gli avversari nelle migliori condizioni, quelle di contenerci per poi tentare di ripartire. Erano dieci uomini dietro la linea di centrocampo con una linea a cinque schiacciata dietro e c’erano spazi ristretti. Noi abbiamo avuto le migliori occasioni e abbiamo giocato la partita tanto è vero che Nordi è rimasto praticamente inoperoso. In questa categoria trovare la rete avversaria quando le squadre avversarie si chiudono non è facile. Peccato per le occasioni non finalizzate. Visto il risultato finale è anche giusto essere un po’ criticati, ma ho visto una squadra che ha giocato, che ha creato, ha dovuto subire qualche ripartenza ma, ripeto, è normale. Ancora dobbiamo migliorare nella perdita dei palloni nella nostra metà campo ma questo dipende anche dalla fiducia che si deve acquisire. Per quanto riguarda la chiave di volta, credo che la lettura sia una e molto semplice: io non ho mai lavorato con tutta la rosa da quando sono arrivato, ci sono stati tanti infortunati. Continuo a ripetere che questa squadra potrà dare il meglio solo quando sarà al completo e starà bene. Nel calcio sapete meglio di me che bisogna stare bene per fare certe cose. Io penso che dobbiamo cercare di recuperare il maggior numero di uomini e fare il massimo quando saremo a posto.

UsCatanzaro.net: L’obiettivo di questo Catanzaro?

Dionigi: L’obiettivo del Catanzaro è quello di raggiungere la salvezza prima possibile per poi provare a fare qualcosa in più, senza ansia e senza nessuna aspettativa particolare, però cercare di staccarci il prima possibile dalle zone basse della classifica.

 

Giuseppe Mangialavori



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 15 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di mastrobirraio il Dom, 05 nov 2017 23:13 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Sono un po' troppi gli infortunati ... Solo sfortuna?



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di aquiladelnord il Dom, 05 nov 2017 20:32 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
CORAGGIO CON IL MONOPOLI SARÀ LA PARTITA DELLA SVOLTA, FORZA AQUILE!!!!!!!!



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di apofis il Dom, 05 nov 2017 20:45 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Storico mi associo e aggiungo che i reggini,cosentini,lametini e crotonesi ce l'hanno sempre e da sempre con noi...sai gli brucia un pò il culo a tutti....però è anche vero che da anni siamo nel limbo e non riusciamo ad uscire



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di Pulce il Dom, 05 nov 2017 17:06 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
dionigi, la partita scorsa la squadra avversaria si è difesa in dieci, ieri pure ma tu anzi il cinesino dispensatore di tattica che ci state a fare. letizia anche se bravo è controproducente per questa pseudo squadra. ricojjitavi, un altro anno perso e speriamo che non finisca peggio, perché ci sono tutti i presupposti. quanto prima con que4sto andazzo allo stadio i tifosi si conteranno con una mano.



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di essereononessere il Dom, 05 nov 2017 16:13 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Di chiara sta annullando la Juve e stranieronellanotte, Manitu, palancaforever hanno voluto la cessione perche' aveva la cresta. VERGOGNA, vergogna, vergogna, vergognatevi



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di aquiladelnord il Dom, 05 nov 2017 16:16 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Grazie 'Agostino per le parole di stima



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Dom, 05 nov 2017 15:07 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Quanto mi stava sulle palle la song di Mario Venuti "Veramente", anni addietro. Ora la rimpiango. Quelli erano anni in cui il Catanzaro era una squadra che si faceva rispettare. AVANTI AQUILE!!!



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di CORNER53 il Dom, 05 nov 2017 12:42 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
E anche ieri la Reggina ha avuto un culo grande quanto na casa.



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di CORNER53 il Dom, 05 nov 2017 10:24 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Sono incazzato nero per le tante, troppe cazzate che fate in campo e che sono EVITABILISSIME. Come quelle di fare 200 passaggi per arrivare nella metà campo avversaria così loro hanno tutto il tempo di piazzarsi. Guardati 1000 volte il secondo tempo col Trapani, in modo che vi trasa nta capu comu si ioca e che quello non diventi SOLO UN EPISODIO.



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di CORNER53 il Dom, 05 nov 2017 10:19 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Mister: 1- perché prendete gol nei primi minuti? Questa non è un'attenuante, MA UNA COLPA!!!<br /> 2- Ma nessuno te l'ha insegnato che quando le difese, come dici tu si chiudono, si tira da fuori area? Te lo insegno io se non lo sai, e fai capire pure a quei cretini che quando si è a 80 centimetri dalla porta non si dialoga, non bisogna tentare di controllare e stoppare il pallone, BISOGNA SOLO COLPIRLO di prima intenzione come va va. Perchè non sono Maradona e il pallone non lo sanno stoppare. Siamo in serie C ricordatevelo voi che vivete sulle nuvole.



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di redfish il Dom, 05 nov 2017 07:29 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Catanzaro è una piazza importante? Certo lo era, ora tiriamo a campare da troppi anni!<br /> Questa frase non è più attuale da molto tempo.<br /> <br />



Re: Dionigi: «Per dare il meglio abbiamo bisogno di recuperare gli infortunati» (Voto: 1)
di Storico1957 il Dom, 05 nov 2017 07:17 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ad inizio anno non si e' parlato di salvezza ma di un anno di transizione,anche se sono convinto che noi tutti,a cominciare dal Presidente ,si sperava almeno e forse negli spareggi per salire.Penso che nelle tre categorie nessuna squadra ha avuto tanti infortunati come noi.Presidente faccia tutto quello che e' possibile per motivare i nostri calciatori anche decurtando il loro stipendio se possibile o dare fior di multe.Alla presentazione della nostra squadra evidentemente c'erano tanti reggini,cosentini,lametini che ce l'hanno buttata!Che Dio li fulmini!



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.161 Secondi