Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Di Nunzio: «Ci manca la continuità di risultati» [VIDEO]
· Sette reti alla Rappresentativa Juniores Calabria
· Non staccare la spina, questo l'obiettivo del Catanzaro
· Catanzaro-Rende: arbitra Marcenaro di Genova
· Decisioni Giudice Sportivo - 26^ giornata
· Serie C: date ed orari dalla 28^ alla 38^ giornata
· Akragas-Catanzaro 1-2: le pagelle
· Risultati e marcatori - 26^ giornata
· Akragas-Catanzaro 1-2: le dichiarazioni post partita [VIDEO]
· Akragas-Catanzaro 1-2: gli highlights

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Questura di Catanzaro contro violenza di genere con uno spot
· Rubava energia elettrica, arrestato 40enne
· Tentato furto ed evasione: 40enne pregiudicato ai domiciliari
· Tenta furto in condominio ma viene colto da malore
· Maltempo: prevista neve in Calabria, oggi è allerta gialla
· Vanno in ospedale per un malore e al rientro trovano casa occupata
· Travolse e uccise bimbo a Sellia Marina: confermata la condanna
· Sacal, sono 22 gli indagati
· Il 16 febbraio Twink al Museo del rock
· I numeri del cancro in Calabria nel 2017. Il 13 febbraio la presentazione del li

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 26° giornata

 
  - 18-2-2018 0:00
F. AndriaRiposa---
 
  - 18-2-2018 14:30
MateraSiracusa2-0
TrapaniPaganese4-1
AkragasCatanzaro1-2
 
  - 18-2-2018 16:30
S. LeonzioLecce0-0
MonopoliCatania5-0
RendeR. Fondi3-0
V. FrancavillaCasertana0-1
Juve StabiaBisceglie0-2
 
  - 19-2-2018 20:45
CosenzaReggina1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

56Lecce32V. Francavilla
49Catania31Catanzaro
44Trapani30S. Leonzio
39Siracusa30Bisceglie
38Rende28Reggina
37Monopoli26Casertana
37Matera23R. Fondi
36Cosenza23Paganese
33Juve Stabia20F. Andria
11Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 27° giornata

 
  - 25-2-2018 0:00
CataniaRiposa
 
  - 25-2-2018 14:30
S. LeonzioV. Francavilla
CatanzaroRende
SiracusaMonopoli
 
  - 25-2-2018 16:30
R. FondiMatera
LecceJuve Stabia
PaganeseF. Andria
RegginaTrapani
CasertanaCosenza
BisceglieAkragas


Utenti online
In questo momento ci sono, 311 Visitatori(e) e 66 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

Total ERG Catanzaro

La Striscia: A porte chiuse per evitare spie
Pubblicato da Salvatore Ferragina il Gio, 26 ott 2017 20:37 CEST
Contributo di Salvatore Ferragina


Troppi gli occhi indiscreti attorno al Catanzaro. Difficile il recupero degli indisponibili, non si vogliono rischiare ricadute
 
cz-lecce-17-18-1

Smartphone, Whatsapp, messaggi audio e video da 007 del calcio sono diventati una costante ultimamente nel quartier generale del Poligiovino, dove il Catanzaro tiene gran parte degli allenamenti settimanali.


Per questo motivo i vertici societari, in particolare il DG Maglione, in accordo con staff tecnico si è voluto tutelare, programmando le sedute a porte chiuse, a iniziare da quella odierna.
Certamente il Poligiovino non è il luogo ideale per nascondersi, poiché essendo l'area di contorno aperta, è facile sbirciare qualcosa. Probabile che la società baderà a sistemare delle reti per rendere meno visibile ciò che accade all'interno del terreno di gioco.
aaa.pngA proposito di terreno di gioco, ci auguriamo presto che ci siano gli interventi di manutenzione di cui necessita, e ci si attivi con una manutenzione straordinaria per ridare lucentezza ai seggiolini, rendere agibili i servizi igienici non accessibili e tenere conto di pulire l'area con una pulizia straordinaria (che poi diventi ordinaria) perché rifiuti di ogni genere ed erbacce sono esposti in bella mostra.

Rammentiamo che la proprietà della struttura è della Provincia con a capo il presidente Bruno che espresse viva soddisfazione nell'occasione della presentazione della società, per aver provveduto in poco tempo a ripristinare la struttura fatiscente ereditata dalla precedente società.
Da quel poco che abbiamo visto oggi, mister Dionigi ha fatto svolgere una seduta atletica e tecnica con partitelle a campo ridotto. Oggetto principale del lavoro, come la scorsa settimana, è stato il possesso palla e la velocità d'esecuzione.
La situazione infermeria è identica a quella della striscia di ieri. Si spera di recuperare Sirri e forse Spighi e Anastasi.

Per gli altri infortunati si procederà con la massima attenzione per evitare ricadute. Agli indisponibili bisogna aggiungere lo squalificato Infantino.

E’ evidente che le notizie certe sull’idoneità dei calciatori, arriverà solo dopo gli allenamenti che seguiranno nei prossimi giorni prima della partita.

Sarà il tecnico a sciogliere i dubbi quando parlerà in conferenza stampa prima della sfida e dopo l’elenco dei convocati.
pannelli-led-ceravoloLavori al Ceravolo - Altri lavori sono stati eseguiti al Ceravolo, in particolare sono stati tolti i pali e le reti di recinzione sistemate davanti le due curve.
Due addetti nel pomeriggio stavano invece controllando i pannelli led visti nella sfida contro il Matera. Speriamo che l’obiettivo sia quello di sistemare la luminosità, perché nell’ultima sfida la visibilità, specie per gli spettatori dei “Distinti” non era la migliore.
Sul fronte Andria c'è da registrare che ieri gli azzurri hanno disputato un'amichevole contro una compagine che milita nell'Eccellenza pugliese.
Rimangono i problemi fisici per lo stopper Colella, mentre sono ancora da valutare e condizioni de difensore Tritello, del centrocampista capitano, Piccinni e dell'attaccante Croce che ha scontato il turno di squalifica contro il Racing Fondi.
Minuto di riflessione - Si comunica che il Presidente Federale, d’intesa con il Ministro dello Sport e l’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane, ha disposto l’effettuazione di un minuto di riflessione su tutti i campi di calcio per condannare i recenti episodi di antisemitismo e per continuare a coltivare la memoria della Shoah e l’impegno della società civile tutta, soprattutto assieme ai giovani, affinché ogni contesto sportivo sia luogo che trasmetta valori e formi le coscienze.
Nel corso del turno infrasettimanale previsto nei campionati di Serie A, Serie B e serie C e del turno previsto nel fine settimana per i campionati dilettantistici e giovanili, le squadre e gli ufficiali di gara si disporranno al centro del campo prima del calcio d’inizio mentre verrà letto un brano tratto dal Diario di Anna Frank.

Salvatore Ferragina

 



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Salvatore Ferragina


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Salvatore Ferragina è il nuovo dirigente accompagnatore dell'Us


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 13 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: A porte chiuse per evitare spie (Voto: 1)
di orgoglionormanno il Gio, 26 ott 2017 21:57 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
A proposito delle migliorie allo stadio, seppure di minor rilievo e importanza rispetto alla funzionalità di altri servizi, credo che in un futuro prossimo si potrebbe anche rivalutare di esporre sui "pennoni" posti sulla curva est gli stendardi coi colori delle squadre che si affrontano.



Re: A porte chiuse per evitare spie (Voto: 1)
di CALABRIAGIALLOROSSA il Gio, 26 ott 2017 22:34 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio) http://www.uscatanzaro.net
Signor Palancaforever, lei per caso scende qualche volta a Giovino? Se si e non vede le consiglio un paio di occhiali, se invece non viene l'assolvo per mania di scrivere un messaggio tanto per scriverlo. Buonasera



Re: A porte chiuse per evitare spie (Voto: 1)
di francuccio il Gio, 26 ott 2017 23:33 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Palancaforever un'altra occasione persa per stare zitto....Ridicolo



Re: A porte chiuse per evitare spie (Voto: 1)
di areanordest il Ven, 27 ott 2017 08:52 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ma io non capisco una cosa ...e qui chi è frequentatore del Ceravolo può rispondere ...ma il campino dietro la Mammi. .non è pronto e non doveva essere usato x gli allenamenti della squadra ?????



Re: A porte chiuse per evitare spie (Voto: 1)
di Marcantonio il Ven, 27 ott 2017 09:01 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ciao Palancaforever.... qui è il tuo fan che scrive... ascoltami.... smettila di guardarti la punta delle scarpe... alza gli occhi.... guardati intorno..... e vedrai che il Catanzaro fa paura a qualcuno.... lo vuoi capire che facciamo paura anche da ultimi in classifica???? hai capito la portata tecnica , atletica e la mazzata psicologica che abbiamo dato a tutti lunedi scorso ??? DICO. LO HAI CAPITO ??? Intorno a noi c'è gente che vede lungo. Più lungo della punta del proprio naso. Ci guardano di nascosto, e sai perchè ?? Non perchè si vergognano a farsi vedere... PERCHE' HANNO PAURA.<br /> Non gioco a calcio, ma ho sempre praticato sport nella vita... e questa regola vale per tutte le discipline.<br /> Saluti



Re: A porte chiuse per evitare spie (Voto: 1)
di MANITU il Ven, 27 ott 2017 09:06 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Buongiorno Giallorossi, visto che si parla di situazione stadio, vorrei evidenziare come con i pannelli di vetro (tra l'altro luridi) non si riesce a vedere gli angoli del campo, ora con i pannelli led neanche la linea laterale. Sarebbe il caso di togliere queste vetrate e spostare i led di 50 cm. Il presidente Noto l'aveva pensato di togliere le protezioni ma qualcuno lo ha distolto non so per quale motivo, ora mi chiedo, se li hanno tolti a Crotone non pensate che potremmo toglierli anche noi? questo appello è rivolto particolarmente al rappresentante della tifoseria presso la società di cui non ricordo il nome.



Re: A porte chiuse per evitare spie (Voto: 1)
di pant67 il Ven, 27 ott 2017 10:25 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Smartphone, Whatsapp, messaggi audio e video da 007 del calcio...che ridere...ma rimaniamo con i piedi per terra...Palanca dice assolutamente la cruda realtà.



Re: A porte chiuse per evitare spie (Voto: 1)
di Pulce il Ven, 27 ott 2017 18:14 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Mettete gli insetticida per le formiche , perché potrebbero essere un veicolo telecomandato di mini microspie, ma scrivete di cose più intelligenti, e anche su questo aspetto la società ha tanto da imparare. Il tifoso catanzarese vive 24 su 24 h l'amore sulla squadra e ora questi scienziati lo stanno facendo sparire. Ma le domeniche o sabati quando giocano le partite di campionato i giocatori si mascherano?



Re: A porte chiuse per evitare spie (Voto: 1)
di Calafricano il Ven, 27 ott 2017 18:37 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ragazzi ci vo'u stadio novu da 50000 posti cu a palazzina dei distinti smontata dal vecchio e rimessa sul nuovo!!!



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.153 Secondi