Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Falcone, l'ala che arriva con un anno di ritardo
· Falcone è un calciatore del Catanzaro
· Venti i convocati per Reggina-Catanzaro [VIDEO]
· Reggina-Catanzaro, ecco dove acquistare i biglietti
· Catanzaro, assegnati i numeri di maglia
· Sarao e il Catanzaro si separano, ufficiale al Monopoli
· Granillo ok, domani la vendita dei biglietti
· Di nuovo a rischio Reggina Catanzaro, domani la decisione
· Catanzaro, a rischio le partite in notturna
· La Commissione di Vigilanza dà l'ok per la gara Reggina-Catanzaro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Brucia la pineta di Siano
· Assessore Mungo, dopo l'aggressione gomme squadciate a un auto della famiglia
· Pastore tedesco aggredisce un'anziana
· Sorpreso mentre intasca "pizzo",arresto
· Vigili del fuoco: rinvenuto fusto sospetto a Gizzeria Lido
· Auto in fiamme provoca incendio, evacuate abitazioni
· Appena diciottenne spaccia droga, arrestato
· Si prevede un Ferragosto con buonu numeri per la Calabria
· Goletta Verde, in 40% campioni di mare batteri off limits
· Fra oggi e domenica clima più fresco anche al Centro Sud

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 491 Visitatori(e) e 160 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

HexaVision

Perseguita ex, domiciliari in casa cura
Pubblicato da Redazione il Lun, 24 lug 2017 07:30 CEST
Contributo di Redazione


L'unione fra la coppia era termnato circa un anno fa per problemi psichiatrici dell'uomo che però non si era rassegnato alla fine della relazione
 

Un 59enne è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Gagliano di Catanzaro e posto ai domiciliari in una casa di cura con l'accusa di stalking nei confronti dalla ex moglie.


L'unione fra la coppia era termnato circa un anno fa per problemi psichiatrici dell'uomo che però non si era rassegnato alla fine della relazione.

L'uomo cercava la ex ovunque, la pedinava, e dopo aver preso a pugni il cofano dell'auto e si è nascosto dietro la porta d'ingresso del suo luogo di lavoro.

In un'altra occasione si era introdotto nell'auto dell'ex suocero minacciando di tagliare la testa al più piccolo dei suoi figli.

Le indagini dei carabinieri unitamente al personale del Nisa della Sezione di Pg della Procura della Repubblica, ha permesso di ricostruire l'accaduto che è stato confermato da testimoni oculari, parenti e dal datore di lavoro della donna.

L'uomo, sofferente per un forte disturbo bipolare per il quale l'indagato rifiutava cure e terapie, è stato dunque arrestato e portato in casa di cura in esecuzione di un'ordinanza del gip.
   



Segui CNN su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.net
· Altre notizie Catanzaro Night News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro Night News:
Abramo-Cosentino: in serata il primo incontro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 1 commento | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Perseguita ex, domiciliari in casa cura (Voto: 1)
di ciopper il Mar, 25 lug 2017 12:47 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Il mio prof.non farebbe del male nemmeno ad una mosca gli articoli di questi giorni che ho letto sono davvero vergognosi.<br /> <br /> L'articolo che segue è preso da catanzarotv<br /> <br /> <br /> Presunto stalker di Gagliano, un amico lo difende: “Lui la vittima”<br /> Stalking, un termine per indicare il triste fenomeno di uomini (quasi sempre) che rovinano la vita a donne, ex o attuali compagne di vita, a volte anche neppure conosciute.<br /> <br /> Le cronache ed i giudizi sono impietosi.<br /> <br /> Ma se a volte la realtà non fosse quella che sembra o che ci propinano?<br /> <br /> E’ quello su cui invita a riflettere un amico fraterno (che chiameremo convenzionalmente Rodolfo) di una persona travolta da uno di questi casi.<br /> <br /> LEGGI LA STORIA PUBBLICATA DA CATANZAROTV.IT <br /> <br /> “Non è così – afferma questo coraggioso signore scrivendo alla nostra redazione. Quello che sulle cronache di questi giorni è stato dipinto come un ‘pericoloso stalker’ in realtà è una persona dall’animo nobile, buona, totalmente incapace da sempre di fare del male a chiunque, specialmente ora ad un figlio!”<br /> <br /> Rodolfo dice di parlare con contezza di causa e lo difende con toni duri.<br /> <br /> “Io sono ‘nato’ in casa sua… ho 35 anni e lo conosco benissimo e so che i problemi li aveva la moglie non lui… lo ha ‘massacrato’ prima con la gelosia facendolo rimanere senza lavoro…. poi lo ha cacciato come un cane…”<br /> <br /> Anche sulla malattia l’amico del presunto stalker (che definiamo tale secondo le informative investigative fornite dagli inquirenti) ha una spiegazione precisa.<br /> <br /> “Questa è una nota dolente perché quando lui è stato cacciato via di casa è caduto veramente in una forte depressione dal quale ora è uscito completamente…Ora stava cercando di ricominciare a farsi una vita ma evidentemente a qualcuno non piace l’idea”.<br /> <br /> Non vogliamo aggiungere né togliere nulla a quanto già diffuso dalle Forze dell’Ordine.<br /> <br /> Riteniamo giusto però pubblicare queste poche righe, vergate velocemente sull’onda di un istintivo risentimento suscitato dal leggere alcune cose di un amico cui il lettore in questione è legato da forti sentimenti affettivi.<br /> <br /> In un epoca segnata dai processi sommari e da sentenze emesse dai social la forza di andare controcorrente in funzione di un sentimento è comunque una bella storia che vale la pena di evidenziare.<br /> <br /> L’iter giudiziario con quello che ne conseguirà sarà invece un’altra storia che noi, come testata, avremo solo il compito di riportare nel massimo rispetto della magistratura.



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.152 Secondi