Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Tavares verso la rescissione
· Un difensore all'esordio nel girone del Sud
· UFFICIALE: Giacomo Gambaretti approda in giallorosso
· Catanzaro al lavoro. Previsti nuovi arrivi e qualche partenza
· Catanzaro, è fatta per Puntoriere
· Riggio, linea verde per la retroguardia giallorossa
· UFFICIALE: Arriva in prestito Cristian Riggio
· Piccolo spiraglio per Cacia
· Cristian Riggio in giallorosso
· Di Nunzio, un difensore d'esperienza per la difesa giallorossa

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· A Catanzaro la riunione operativa per discutere delle criticità degli impianti sportivi
· Un fusto sulla spiaggia di Sellia, era solo uno scaldabagno
· Calci e pugni per una mancata precedenza, grave un 56enne
· Aperti area giochi e campi sportivi a parco Genziana
· "Carriere spezzate" da oggi in edicola il libro
· A fuoco il Lido Lo Jonio a Giovino
· Marco Polimeni eletto presidente dell’assemblea di palazzo De Nobili
· Una petizione on line per la rotatoria di Giovino
· L'Arpacal assegna la "classe eccellente" al nostro mare
· Catanzaro nella morsa del fuoco

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 330 Visitatori(e) e 52 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
La Striscia: Il momento è ora
Pubblicato da ivan Pugliese il Ven, 27 gen 2012 00:00 CET
Contributo di ivan Pugliese


Società economicamente sana, imprenditoria locale interessata, quadro politico definito. È arrivato il momento di fare grande il Catanzaro. Nel frattempo il Consiglio Federale ha posticipato  i termini per la presentazione della fidejussione bancaria dal 30 giugno al 5 luglio
 

Fra voci che si susseguono e presunti accordi di cessione già raggiunti, l'unico dato certo è che oggi il Consiglio Federale ha posticipato  i termini per la presentazione della fidejussione bancaria dal 30 giugno al 5 luglio.


Si tratta di una notizia senza dubbio positiva per la nascente "new company" che dovrebbe farsi carico dell'iscrizione al prossimo campionato di Lega Pro e provvedere agli adempimenti previsti che rimangono invariati, tranne, appunto, la data posticipata della presentazione della garanzia bancaria o assicurativa.

Dopo la riunione di ieri con il sindaco Abramo, anche oggi è stata una giornata convulsa perché bisognava far quadrare i conti e chiudere il cerchio per andare davanti al notaio (probabilmente presso lo studio Panzarella di Lamezia Terme) e mettere tutto nero su bianco per dare vita alla nuova società che dovrà rilevare le quote del presidente Giuseppe Cosentino.

Com'è noto, tanti verseranno delle somme e faranno parte della società con azioni o sponsorizzazioni. L'imperativo è fare presto. Iscrivere la società presentando la domanda d'iscrizione dev'essere il primo passaggio fondamentale per garantire una base che consenta di affrontare con fiducia l'ipotetico futuro del Catanzaro.

Ipotetico perché, sino a quando non sarà chiara la distribuzione delle quote societarie, sarà impossibile sapere chi avrà la maggioranza.

È proprio questo il punto sul quale bisognerà sciogliere velocemente i dubbi. In gioco non c'è solo il futuro del Catanzaro, ma la credibilità stessa dell'intera classe imprenditoriale che, a differenza degli anni passati, non ha più alibi dietro i quali trincerarsi. L'attuale società è di fatto in attivo, con debiti e crediti che finiranno per compensarsi. In altre parole, stavolta non ci si può girare dall'altra parte. 

 

Al momento la presidenza potrebbe essere affidata ad un esterno che ha contribuito alla chiamata alle armi degli imprenditori, in questo senso si fanno con insistenza i nomi  di Dario Lamanna, direttore di Confindustria, o Massimo Colosimo.

 


Inutile in questo frangente parlare di cifre. Ieri avevamo ipotizzato una somma raccolta prossima ai 700 mila euro, ma bisognerà attendere la ratifica dell'avvenuta costituzione della "new company" per avere idee più chiare e capire se nelle ultime ore ci sia stato qualche cambiamento.  

Anche a Roma un gruppo di professionisti si sta prodigando per partecipare all'iniziativa con l'obiettivo di acquistare una fetta di quote.

La sostanza è che, al di là della liquidità necessaria per l'immediato, bisognerà capire chi si assumerà l'onere di affrontare un campionato di Lega Pro che assorbe risorse per circa 2 milioni di euro.  

Piaccia o meno, negli ultimi 6 anni la responsabilità è ricaduta su Cosentino. Ora che il gotha dell'imprenditoria catanzarese sembra finalmente avere a cuore le sorti delle Aquile, si dovrà fare di tutto per consegnare ai colori giallorossi una società degna di tal nome che possa garantire un futuro diverso dalla navigazione a vista. 

Salvatore Ferragina

Francesco Panza



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by ivan Pugliese


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 64 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di saro110 il Mar, 27 giu 2017 23:48 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Moderato (e ragionevole) ottimismo. Il Catanzaro non ha mai potuto prescindere da imprenditoria locale ed Istituzioni (che i faziosi definiscono politica, nel senso spregiativo del termine): e, se le impressioni saranno confermate dai fatti, ce la faremo anche questa volta con la stessa formula; magari anche con qualche ambizione in più. Ma, stiamo per ora con i piedi per terra.



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di essereononessere il Mer, 28 giu 2017 07:01 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ragazzi pensiamo positivo. I vari straniero, catanzarochifu e palancaforever che remano contro e bramano il fallimento per il solo piacere di poter dire alla fine" avete visto, avevamo ragione noi" vanno emarginati. Non rispondetegli neanche sui post. Bisogna isolarli. La gramigna va estirpata



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di mikenzo il Mer, 28 giu 2017 08:53 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Adesso vediamo quella gatta nera di stranieronellamattina cosa dice e come sta la sua adorata vacca e il suo non sputare in cielo, " solo queste due battute conosce"



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di mikenzo il Mer, 28 giu 2017 08:55 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Lunga vita agli ULTRAS e al CATANZARO



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Mer, 28 giu 2017 10:50 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Cosentino ha fatto un gran lavoro in questi anni. Ha pagato i debiti salvandoci dell'oblio iscrivendoti al campionato. Ha recuperato il logo dell'uesse. Ha conquistato la c1 al primo tentativo e ha consegnato in mano al sindaco ( che Dio ce la mandi buona) la società senza debiti. Liberate la Ovest il Catanzaro i nemici li ha in casa e merita di tornare in alto. Grazie presidente Cosentino.



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di ndriolo il Mer, 28 giu 2017 11:19 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
E!!! ANDIAMO... CAZZO....



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Mer, 28 giu 2017 11:59 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Speriamo che non sia un gruppo di accumulatori di debiti. Fatti e non chiacchiere. Già si parla di serie A e ancora devono iscrivere la squadra. Mi raccomando litigate capito...



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di Calafricano il Mer, 28 giu 2017 12:13 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Per me la "OVEST"sarà sempre la curva più bella del mondo la piu stimata in assoluto ,ho vissuto la mia infanzia e giovinezza di pane e ultras.....bois S.A.G per la precisione....ma ora ragazzi dovete cambiare mentalità non è tempo più dei Cosentino vattene...vanno bene le critiche costruttive....stiamo molto attenti questa sarà l'ultima chance ....imprenditori che vogliono spendere c'è ne veramente pochi.....le spese sono tante....non ti puoi permettere neanche la terza categoria.....meditiamo tutti.



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di saro110 il Mer, 28 giu 2017 12:25 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Sottoscrivo il contenuto del post di Calafricano, invitando i fratelli giallorossi a voler ignorare le reiterate provocazioni dei tifosi del Cosenza (menestrelli di sciagure). Catanzaro sempre in piedi.



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di essereononessere il Mer, 28 giu 2017 13:06 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Nella nuova era del Catanzaro non deve esserci posto per questa gente. Ndriolo, mikenzo, Toronto, sarò, Meco, panth siamo tanti. Chiediamo che i vari pessimisti e detrattori come catanzarochifu palancafor evstraniero non facciano piu parte di questa nuova grande famiglia



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di Catanzarocchifu il Mer, 28 giu 2017 13:07 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
La richiesta per i biglietti omaggio, alla Società nascente, la fate prima della nomina del nuovo Presidente ..... o aspettate l'inizio del campionato ? Vi suggerisco di aspettare, così la ..... minaccia al prossimo presidente : "VATTENE" ..... può essere più consistente. <br /> Vi ricordo che avete, fino ad ora, fatto un ottimo lavoro. Infatti con ..... il vostro contributo,....... hanno finito la loro avventura GIALLOROSSA i Presidenti : ALBANO, MANCUSO,SOLURI, AIELLO, (POGGI E PARENTE SI SONO .... AUTOSVENTURATI), COSENTINO. SOTTO A CHI TOCCA !!!!!|



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di pant67 il Mer, 28 giu 2017 13:43 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ragazzi miei...ma chi avrebbe fatto quello che sta facendo Abramo?....è un grande e basta!!...



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di essereononessere il Mer, 28 giu 2017 14:16 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Fuori dai ...chi non ci ha creduto. Fuori dalle ....chi bramava il falliento. La citta, la curva, la piazza e la politica si stanno stringendo intorno alla squadra. Sraniero, catanzarochifu e palancaorever devono essere isolati.



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di Calafricano il Mer, 28 giu 2017 15:38 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ragazzo io la butto lì....sarò anche un sognatore, Non sarebbe male mettere come presidente onorario qualche giocatore "vecchie glorie"...Fausto Silipo ,cosa né pensate?



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di Meco70 il Mer, 28 giu 2017 15:50 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Stranieronellamattina quandu a fini ma cci rumpi u pasticciottu!!!!....Magari te ne potresti andare a Cinquefrondi da quello scimmio scilinguato!!!!!.....Visto che amava tanto il calcio e ilcatanzaro!!!!!!



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di pant67 il Mer, 28 giu 2017 19:20 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Cosentino ce l'ha fatto a dispetto a vendere a ridosso dell'iscrizione. In qualche modo ce la doveva far pagare. Che bel ricordo che lascerà in tutti noi. A proposito...io sono sempre stato ''pro Cosentino vattene'', ma già da qualche anno!!...i fatti mi hanno dato ragione!...



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di Calafricano il Mer, 28 giu 2017 20:37 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
A raga'....senza voler male o offendere nessuno ....vuoi vedere che adesso che abbiamo "quasi"le spalle coperte siamo diventati tutti Pro "Cosentino vattene"?



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di essereononessere il Mer, 28 giu 2017 20:43 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Siamo su tutti i giornali. E' un grandioso esperimento di solidarieta' sociale che coinvolge prenditori, piazza, citta' e amministratori pubblici. Emarginati da questo progetto sono mimi', coco' e sputazza



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Mer, 28 giu 2017 21:01 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Kata...nga? Cata...nia? PUAH! CA-TAN-ZA-RO!!! Il nostro boato agghiacciante presto gelerà il sangue a tutta l'Italia!! A tutta l'Italia e provincia!!! AHAHA!!!



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di mikenzo il Mer, 28 giu 2017 21:02 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Forzaaaa ci siamo quasi !!!! L'avvocato Rondinelli è a palazzo dei nobili per definire il tutto!!!!



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Mer, 28 giu 2017 21:14 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Bene! L'avvocato RONDINELLI, rilancerà le AQUILE ed io, mezzosangue calabro-modenese sarò un CANARINO felice!!!



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Mer, 28 giu 2017 21:17 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Mi raccomando...."An famm mia dal cazèdi!!! Non facìti minchiati!!! ". LA PAROLA D'ORDINE E' UNA SOLA! VOLARE! ...e VOLEREMO!"



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di Pereira il Mer, 28 giu 2017 21:20 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Non fate uscire da Palazzo De Nobili l'avvocato Rondinelli senza averla prima confermata nella nuova società.



Re: Il momento è ora (Voto: 1)
di stefano742020 il Mer, 28 giu 2017 21:54 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Tutti questi imprenditori riuniti mi ricordano tanto quelli che dovevano salvare Alitalia e che una volta avuta una società sana senza debiti la hanno affondata e portata al fallimento.<br /> Spero di sbagliare ma la vedo dura e difficile mettere tante teste d'accordo ognuna con un proprio orticello da coltivare.<br /> Mi sa che si tornerà indietro e vedremo quello che avevamo dimenticato con Cosentino.<br /> Spero di sbagliare e forza Catanzaro



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.176 Secondi