Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Deciso passo avanti di Noto verso il Catanzaro
· Il momento è ora
· Obiettivo, salvare il Catanzaro
· Ci rivediamo il 26?
· Premio Ceravolo all’ottava Edizione: premiato Luciano Spalletti
· Ora è ufficiale, il Catanzaro è in vendita
· Gessica Cosentino amministratore unico del Catanzaro
· Fate presto!
· Ufficiale: Di Chiara passa al Perugia
· Ipotesi cessione, spunta la pista Raffaele

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Abramo cala il poker, è Sindaco per la quarta volta
· Omicidio in città, è concreta la pista della vendetta trasversale
· Ballottaggi, occhi puntati sulla sfida Abramo-Ciconte
· Omicidio in città, in via Milano ucciso un uomo
· Lavori di manutenzione sul Ponte Morandi. Tutti i percorsi alternativi degli aut
· Catanzaro, coltellate a Santa Maria: 6 assoluzioni e una prescrizione
· E' morto il giurista Stefano Rodotà
· Operazione Jonny, nuovi arresti. 12 ordinanze di custodia cautelare
· Sorvegliato speciale esce di casa e compie un furto al Comune, arrestato
· SS 106 VAR/A ancora chiuso al traffico lo svincolo del quartiere Germaneto di Catanzaro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 278 Visitatori(e) e 39 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
La Striscia: I giorni del silenzio
Pubblicato da Francesco Panza il Sab, 10 giu 2017 16:12 CEST
Contributo di Francesco Panza


Alcuni tifosi del Catanzaro si sono recati in mattinata a Cinquefrondi, sotto casa del presidente Cosentino, con sciarpe e bandiere. Resta ancora incerto il futuro della società giallorossa, con il nodo iscrizione da sciogliere e il silenzio dei massimi dirigenti ad alimentare dubbi e paure

tifosi giallorossi a cinquefrondi

Il futuro del Catanzaro è un rebus. Inutile girarci intorno. Le poche notizie filtrate dal giorno dell'arresto di Cosentino delineano una situazione intricata, confusa, condizionata dalle note vicende giudiziarie che hanno colpito il presidente della società giallorossa.

 


Cerchiamo ugualmente di fare il punto e capire cosa potrebbe accadere nelle prossime settimane. Partiamo dalla strettissima attualità. In mattinata, un gruppetto di tifosi (tre per la precisione, ndr) si è recato a Cinquefrondi, sotto casa del presidente Cosentino, con sciarpe, bandiere e qualche coro intonato sotto la sua abitazione. 

Un gesto spontaneo, che ha avuto il chiaro intento di far arrivare un messaggio di vicinanza in questo delicato momento personale. 

Sullo sfondo le vicende della società giallorossa, che tengono in apprensione un'intera città, distratta dalla corrida elettorale degli ultimi giorni.

 

Il nodo iscrizione è quello che preoccupa maggiormente. Il 30 giugno si avvicina a grandi falcate e il silenzio della dirigenza non aiuta, alimentando scenari di ogni tipo. La realtà è che al momento tutto è rimasto invariato.

Il presidente Cosentino è letteralmente fra due fuochi: gettare la spugna, come suggerito da alcuni stretti collaboratori, o continuare, magari iscrivendo la squadra per poi valutare l'ipotesi cessione.

 

In mezzo la delega alla figlia Gessica Cosentino, un atto formale che, per il momento, non sembra aver spostato i rapporti di forza interni. In questo senso è facile immaginare che si attenda l'esito della richiesta di revoca dei domiciliari per Cosentino e la figlia Ambra, depositata il 7 giugno presso il Tribunale della Libertà di Reggio Calabria.  

In altre parole, ci sarà da attendere almeno un'altra settimana, nella consapevolezza che di offerte concrete per rilevare la società non ce ne sono e probabilmente non ce ne saranno, a meno di improvvisi colpi di scena, magari non appena lo scenario politico cittadino sarà delineato.


Resta la desolante consapevolezza che il Catanzaro sia nuovamente ridotto ad elemosinare un gesto, una parola, un flebile cenno di vita nell'indifferenza generale. 

Qualcuno dice sia il segno dei tempi, altri che "senza calcio sia meglio di questo calcio", altri ancora blaterano di dignità ma la calpesterebbero volentieri pur di vedere un pallone che rotola. 

Ognuno ha la sua verità e non è disposto a fare un passo indietro in nome della causa giallorossa, che evidentemente non è prioritaria né tantomeno comune. 

Di certo, qualsiasi cosa accadrà, il Catanzaro merita di meglio, anzi, il meglio. 

Francesco Panza



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Francesco Panza


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 26 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di simmacocapostorico1929 il Sab, 10 giu 2017 16:16 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
BRAVISSIMO FRANCESCO ....................MANTIENI SEMPRE IL 10 E LODE .......................



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di emilio il Sab, 10 giu 2017 16:17 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio) http://www.conosceredio.com
Un altra settimana?????



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di essereononessere il Sab, 10 giu 2017 16:32 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ragionateci. Un po' di tattica e strategia personale. Dopo quello che e' successo ( che credo si sgonfiera' perche' cosentino e' una brava persona) quale mezzo migliore di stare alla guida di una societa' di calcio e rilanciarla (rilanciando anche la propria immagine). Daiii fate girare le rotelle in testa



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di Calafricano il Sab, 10 giu 2017 17:24 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ciao Essere quello che scrivi è bello.....spero anch'io che Cosentino si "ridimensioni"è una brava persona....ma stiamo parlando di una "persona" delusa,amareggiata,ferita.....le parola (non critiche)possono uccidere ho edificare ....in tanti dopo aver sotterrato la "persona"sperano che risusciti.....ma come sappiamo solo una Persona nella storia ha avuto questo previleggio.Saluti



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di aquiladelnord il Sab, 10 giu 2017 18:41 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Il Catanzaro merita il meglio, siamo tutti d'accordo, ma un Catanzaro morto semplicemente non esiste e per un tifoso questo è il peggio, non si può vivere di passato quindi meglio un futuro anche in serie C che il nulla!!!!



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di marinofoto il Sab, 10 giu 2017 20:40 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Avete rotto per due anni interi il presidente, ed ora siete in cuor vostro a rimpiangerlo in quanto non c'è nessuno disposto a rilevare la società. In poche parole Cosentino Vattene, ma caccia i soldi.......C'è qualcosa che non mi torna............<br />



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di MANITU il Sab, 10 giu 2017 21:10 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Io sto con Cosentino! Fuori gli ultras dal Ceravolo



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di Golem il Sab, 10 giu 2017 21:46 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
I GIORNI DEL SILENZIO NELL'ANNO DEL SILENZIO. QUESTA SI CHE È COERENZA!



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Dom, 11 giu 2017 13:27 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Prepariamoci al peggio.



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di redfish il Dom, 11 giu 2017 17:20 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ma viditi vui quale novità! Piscia Mutu tuttu l'anno e mò ci possiamo meravigliare di questo silenzio? <br /> Se c'è qualche Dio del pallone auguriamoci che ci protegga fino in fondo, altrimenti saranno cazzi amari.<br /> <br />



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di aquiladelnord il Dom, 11 giu 2017 19:36 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
150000 € per un cazzo di medico????? E poi mi domando di solito le cause durano anni in questo caso hanno fatto più veloce della luce, l'unica cosa che mi viene da pensare è che ci vogliono affossare.....



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di mikenzo il Lun, 12 giu 2017 13:40 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
U cana azzanna sempa u sciancatu



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di aquiladelnord il Lun, 12 giu 2017 16:16 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
PROPONGO CHE VENGA ASSEGNATA UNA MEDAGLIA D'ORO AI TIFOSI DEL CATANZARO!!!!



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di ndriolo il Lun, 12 giu 2017 17:09 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
COSA CAZZO!!! ABBIAMO MAI FATTO DI MALE..



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di mikenzo il Lun, 12 giu 2017 20:36 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
La nostra sfortuna è solo quella di non avere avuto una società solida



Re: I giorni del silenzio (Voto: 1)
di apofis il Lun, 12 giu 2017 21:45 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO<br /> <br /> L'Avv. Silipo Raffaele, difensore del dott. Giuseppe Gualtieri, già medico sociale della società Us Catanzaro, precisa che la procedura di pignoramento giunge dopo due anni dalla emissione di un decreto ingiuntivo emesso dal giudice del lavoro di Catanzaro nei confronti della società presieduta dal sig. Cosentino. Provvedimento emesso nel 2015 per il mancato pagamento da parte della società delle competenze professionali maturate dal professionista nei circa quattro anni di attività. Onorari peraltro attestati e vidimati dall'ordine dei medici di Catanzaro. Il decreto ingiuntivo non essendo mai stato ritualmente opposto dalla società benché la stessa ne fosse a conoscenza, è divenuto dunque esecutivo nei termini di legge. Il dott. Gualtieri al fine di evitare strumentalizzazioni della vicenda finalizzate a giustificare un disimpegno da parte della società, precisa che il pignoramento presso terzi è e rimane un atto dovuto e non ulteriormente procrastinabile. Ogni altra considerazione è dunque priva di un qualsivoglia fondamento ed il mio assistito si riserva sin d'ora di tutelare il proprio buon nome qualora venissero diffuse notizie tendenziose e prive di verità tese esclusivamente a screditarne la sua onorabilità.



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.161 Secondi