Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Puntoriere, un attaccante moderno per il Catanzaro
· Il punto sul mercato, fra esterni e uscite
· Ufficiale, Puntoriere è del Catanzaro
· Cosentino in precarie condizioni di salute, chiesto rinvio interrogatorio
· Condoglianze a Paquale Logiudice
· Buon Ferragosto
· Cinque gol all'Isola Capo Rizzuto davanti a mille spettatori [VIDEO]
· Fuori le mura
· Test congiunto con l'Isola Capo Rizzuto
· Le prime tre di campionato in notturna. Sarao ai saluti

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Auto in fiamme provoca incendio, evacuate abitazioni
· Appena diciottenne spaccia droga, arrestato
· Si prevede un Ferragosto con buonu numeri per la Calabria
· Goletta Verde, in 40% campioni di mare batteri off limits
· Fra oggi e domenica clima più fresco anche al Centro Sud
· Incendio sulla SS 280, paura alla Telecom di Sarrottino
· Settembre al Parco, la Provincia ricorre al Tar
· Capannone agricolo a fuoco, distrutto tetto e trattore
· Ritorna Gnam! Festival a Lido dal 18 al 21 agosto
· Stadio Ceravolo, sopralluogo Commissione vigilanza per agibilità

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 451 Visitatori(e) e 157 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Interviste Video: Patti: «Ingiustificabile quello che ho fatto a Vibo» [VIDEO]
Pubblicato da Redazione il Mer, 26 apr 2017 20:26 CEST
Contributo di Redazione


Il capitano è tornato sull'episodio che ha segnato la sfida di domenica scorsa con uno sguardo al futuro e al prossimo impegno contro la Casertana
 

È mancata solo la cenere da cospargere sul capo di Matteo Patti, intervenuto oggi nel corso del consueto appuntamento settimanale con la stampa. 

Il rosso rimediato nella sfida salvezza di domenica scorsa contro la Vibonese, ha segnato, forse irrimediabilmente, la corsa salvezza del Catanzaro che nei prossimi 180' dovrà fare bottino pieno e sperare che il Dio del calcio butti un'occhio dalle parti di Via Paglia. 


In attesa di improbabili miracoli, il capitano giallorosso ha scelto di parlare. «Essere qui è un gesto dovuto nei confronti dei miei compagni, del mister e della società. Non mi sono mai tirato indietro quando si è trattato di metterci la faccia. Ho commesso qualcosa di ingiustificabile. Sono consapevole che gran parte della responsabilità per domenica sia mia. Se c’è da criticare è giusto farlo con me».

Prova a spiegare l'accaduto Patti. Lo fa senza cercare giustificazione o assoluzioni. «Sono andato a prendere il pallone con la voglia di tornare a vincere. Il giocatore avversario è arrivato, mi ha spinto, e io purtroppo ho la mano fasciata e nel tentativo di allontanarlo l’ho colpito vista la sua statura bassa. L’arbitro ha visto il gesto e ha punito quello. Lo racconto solo per dovere di cronaca, non voglio trovare alcuna scusa».

Il rammarico è per l'ennesima occasione mancata. «Era una delle giornate più importanti della stagione, c’era tantissima gente, non c'è giustificazione per quello che ho fatto. Ora non posso fare altro che allenarmi più forte di prima e aiutare questi ragazzi. Ho la coscienza pulita per quanto riguarda l’impegno. A questo punto mi auguro di potermi riscattare se disputeremo i play-out».

Sull'andamento della squadra il giudizio è netto, ma di play-out ancora non si parla. «I numeri dicono che meritiamo la posizione di classifica. Inutile nascondersi. È stata una stagione sfortunata ma il nostro demerito è indiscutibile. Quando potevamo fare qualcosa di buono abbiamo sempre toppato. Secondo me non dobbiamo ancora pensare ai play-out. Non si tratta di sognare, ma domenica c’è una partita da giocare che è fondamentale. Dobbiamo seguire il nostro iter che oggi si chiama Casertana».

Sul futuro ci sono pochi dubbi. «Credo di dovermi assumere una responsabilità non solo per l’episodio ma per l’intera stagione. È doveroso nei confronti di una città che ha risposto presente domenica scorsa. Non ci siamo, anzi, non mi sono fatto trovare pronto. È giusto che tutti ci chiedano di tirare fuori gli attributi. Dobbiamo solo stare in silenzio è pedalare. Inutile fare proclami e poi puntualmente qualcosa scricchiola. Dobbiamo prepararci col caschetto in testa, perché saremo meritati com’è giusto che sia giusto, perché lo meritiamo, e dall’altra parte i nostri avversari non ci daranno una mano. Dobbiamo solo abbassare la testa e andare in campo».

Red

(Le dichiarazioni di Matteo Patti)



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 6 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Patti: «Ingiustificabile quello che ho fatto a Vibo» [VIDEO] (Voto: 1)
di aquiladelnord il Mer, 26 apr 2017 20:40 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Peccato perché mi sei simpatico. <br /> Abbiamo solo 1 possibilità su 1000 di non fare i play out, forse sarebbe meglio pensare solo a quelli e iniziare fin da ora a prepararli. <br /> Nonostante tutto forza Catanzaro!!!!



Re: Patti: «Ingiustificabile quello che ho fatto a Vibo» [VIDEO] (Voto: 1)
di floydpink il Mer, 26 apr 2017 22:43 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
MA CHI CAZZU M'AVITI E SPERARA. ANCORA CCHI SPERAMU. Ma cerchiamo di essere realisti, a sti cuggjuni non c'indafutta nu cazzu duva jocamu l'annu prossimu



Re: Patti: «Ingiustificabile quello che ho fatto a Vibo» [VIDEO] (Voto: 1)
di saro110 il Gio, 27 apr 2017 10:44 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
La mia sensazione è che Patti sia uno dei pochissimi calciatori attaccato alla maglia. Credo alla sua versione dei fatti.



Re: Patti: «Ingiustificabile quello che ho fatto a Vibo» [VIDEO] (Voto: 1)
di redfish il Ven, 28 apr 2017 08:59 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Sei solo un COGLIONE! Complimenti!<br /> <br />



Re: Patti: «Ingiustificabile quello che ho fatto a Vibo» [VIDEO] (Voto: 1)
di Pulce il Sab, 29 apr 2017 22:02 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
La stessa cazzata l' hai fatta lo scorso anno alla fine del campionato, non sei giustificabile te ne devi andare da CZ non sei degno di vestire questa casacca.



Re: Patti: «Ingiustificabile quello che ho fatto a Vibo» [VIDEO] (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Sab, 29 apr 2017 23:15 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
....ma non vedete che ha la stessa faccia da diavolo di Totò Schillaci?.....Con la differenza che lui vedeva la porta molto più spesso



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.155 Secondi