Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Ripresi gli allenamenti, ora si pensa al Siracusa
· Riggio: «Classifica corta. Bisogna mantenere questo spirito»
· Decisioni Giudice Sportivo - 15^ giornata
· Siracusa-Catanzaro: arbitra De Santis di Lecce
· Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse
· Catanzaro-Cosenza 2-1: la fotogallery
· Catanzaro-Cosenza 2-1: le pagelle
· Catanzaro-Cosenza 2-1: le interviste post partita
· Risultati e marcatori - 15^ giornata
· Catanzaro - Cosenza 2-1: la Striscia Video

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Bindi: “Ci sono tutti gli elementi per sciogliere il Comune di Lamezia”
· Allacci abusivi, ricettazione e droga: otto donne arrestate in città
· Incidente sulla SS 280, travolta auto Polstrada
· Cade mentre raccoglie le olive, muore una donna
· Restaurato il mural di Rotella sul palazzo delle poste
· Sfruttamento della prostituzione, arrestato bulgaro
· Piovono altri calcinacci in una galleria della Calabria, chiusa la Statale 109 Bis
· Sequestrati beni e somme alla Gicos
· Col trucco dell’ereditiera Svizzera truffano anziani e gli portano via soldi e gioielli
· Al Polteama un concerto per Pino Daniele

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 15° giornata

 
  - 18-11-2017 0:00
RiposaSiracusa---
 
  - 18-11-2017 14:30
TrapaniV. Francavilla3-1
S. LeonzioCasertana1-1
PaganeseR. Fondi2-2
Juve StabiaCatania0-1
AkragasF. Andria1-5
 
  - 18-11-2017 16:30
RendeMatera2-0
 
  - 18-11-2017 20:30
LecceReggina3-2
BisceglieMonopoli2-1
 
  - 19-11-2017 14:30
CatanzaroCosenza2-1

[ Calendario completo ]

Classifica

36Lecce18Matera
31Catania17Juve Stabia
28Trapani17Reggina
23Siracusa15Cosenza
23Rende14S. Leonzio
22Monopoli14R. Fondi
22V. Francavilla13F. Andria
19Bisceglie13Casertana
18Catanzaro11Paganese
9Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 16° giornata

 
  - 25-11-2017 0:00
RiposaPaganese
 
  - 25-11-2017 14:30
F. AndriaTrapani
 
  - 25-11-2017 16:30
RegginaBisceglie
R. FondiLecce
MonopoliJuve Stabia
CosenzaS. Leonzio
 
  - 25-11-2017 18:30
MateraV. Francavilla
CasertanaRende
 
  - 25-11-2017 20:30
CataniaAkragas
SiracusaCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 297 Visitatori(e) e 85 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
La Striscia: Nulla da fare per Sirri e per Cunzi, ma il Catanzaro deve rialzarsi
Pubblicato da Salvatore Ferragina il Ven, 14 apr 2017 17:24 CEST
Contributo di Salvatore Ferragina


Il Catanzaro perde il difensore per domani, pronto Patti. Fuori anche Pasqualoni. Cunzi out, si fa di nuovo male sul finire della rifinitura
 
 
 
 

Nulla da fare, l'ex Sirri domani non sarà in campo. Il centrale che a Reggio Calabria in uno scontro di gioco aveva subito un pestone dovrà saltare il match di domani.


Sul finire della rifinitura Erra ha perso anche Cunzi che ieri sembrava pronto per il match.

Sirri e Cunzi vanno ad aggiungersi a De Lucia ed Esposito entrambi squalificati e Carcione che da una settimana non si sta allenando. Stessa sorte per il giovane Pagano alle prese con una distorsione al ginocchio.

Leone fra i pali, Zanini Prestia, capitan Patti e Sabato dovrebbero comporre pertanto la linea della difesa a quattro.

Sulla mediana spazio a Maita in coppia con Van Ransbeeck, con il supporto sulle ali di Icardi a destra e Mancosu a sinistra. Disponibile per il centrocampo anche il jolly Zanini che sarà dirottato dietro, per sostituire Esposito nel ruolo di terzino destro e Pasqualoni nenache convocato per infortunio..

In avanti dovrebbe essere confermata la coppia Giovinco-Sarao.

Fra squalificati e assenze sono solo diciannove i convocati per domani: Basrak, Bensaja, Campagna, Cedric, Giovinco, Gomez, Icardi, Imperiale, Leone, Maita, Mancosu, Patti, Prestia, Rizzitano, Sabato, Sarao, Svedkauskas, Van Ransbeeck e Zanini.

 «Abbiamo concluso poco – dichiara Errasoprattutto domenica. Nonostante la buona partita negli ultimi metri non siamo mai stati incisivi. Rispetto alla mole di gioco abbiamo fatto veramente poco». Sullo stato della squadra il mister dichiara che «Stiamo privilegiando la fase offensiva tralasciando quella difensiva. Non abbiamo molto tempo ma non dobbiamo arrenderci in tal senso».

Sul Siracusa dice: «Nel calcio nessuno regala niente. Rinnovo i miei complimenti al Siracusa e all’allenatore Sottil. Noi domani ci giocheremo tutto mentre loro hanno già raggiunto un traguardo straordinario. Massima attenzione perché per il Catanzaro potrebbe essere una sentenza. Tutto passerà per l’incontro di domani. Ci giochiamo la salvezza diretta. Ci saranno ancora tanti scontri diretti ma è importante sfruttare al meglio qualche situazione»

Salvatore Ferragina

 

Conferenza stampa di mister Erra




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Salvatore Ferragina


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 2 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Nulla da fare per Sirri e per Cunzi, ma il Catanzaro deve rialzarsi (Voto: 1)
di Meco70 il Ven, 14 apr 2017 20:59 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Erra mi meraviglio di Te!!!!...Come hai potuto accettare questo calvario con questa squadra di incapaci e malatusi d'altronde quest'estate avevi già valutato bene la situazione!!!!...Io una fantaliata regolare a quel panzone incapace di merda l'avrei fatta e poi me ne sarei andato subito nuovamente!!!!...



Re: Nulla da fare per Sirri e per Cunzi, ma il Catanzaro deve rialzarsi (Voto: 1)
di aquilegiallorosse1929 il Sab, 15 apr 2017 10:14 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
IO NN CREDO CHE SIAMO COSÌ SCARSI É L HO SEMPRE DETTO É PENSATO PURTROPPO SIAMO TROPPO GIOVANI PERÒ NON SI SA IL XCHÉ IN ALTRE SOCIETÀ CON I GIOVANI VINCONO IL CAMPIONATO QUI DA NOI NO ...... ERRA É VERAMEMTE UN SIGNORE E GRANDE CONOSCITORE DELLA LEGA PRO NON HA LASCIATO LA BARCA AFFONDARE QUANDO È STATO RICHIAMATO IN CAUSA CN UNA SITUAZIONE DISASTROSA É VERO HA UN CONTRATTO PERÒ NON PENSO CHE TUTTI AVREBBERO ACCETTATO QUESTA SITUAZIONE ....... FORZAAAA AQUILEEEE SEMPREEEE UN PICCOLO MIRACOLOOO FORZAAAA



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.148 Secondi