Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Catanzaro-Casertana: arbitra Paolini di Ascoli Piceno
· Prove di 3-5-2
· Patti: «Ingiustificabile quello che ho fatto a Vibo» [VIDEO]
· Decisioni Giudice Sportivo - 36^ giornata
· Clima surreale alla ripresa degli allenamenti
· Vibonese-Catanzaro 2-1: le pagelle
· Risultati e marcatori - 36^ giornata
· Vibonese - Catanzaro 2-1
· Vibonese-Catanzaro 2-1: la Striscia Video
· Vibonese - Catanzaro 0-1 (primo tempo)

[ Mostra altri articoli ]

LIBRO MISTUFFO

[
Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Giovane detenuto tenta il suicidio nel carcere minorile di Catanzaro
· Ammortizzatori sociali in deroga, pubblicati gli elenchi con le graduatorie
· Truffa allo Stato, indagati funzionario della Protezione civile e tre imprenditori
· Incidente sulla Due Mari, non ce la fa uno dei feriti: 25enne muore nella notte
· Iniziativa dell’associazione “Basta vittime sulla strada statale 106”
· Panico tra Pizzo e Sant’Onofrio, pullman di linea va a fuoco in autostrada
· Stanziate risorse per i comuni che ospitano gli immigrati
· Costanzo: nel quartiere Santa domenica da dieci giorni senza luce
· Incidente sul lavoro, operaio di Trenitalia folgorato da scarica elettrica
· Scuola “Chimirri” di Catanzaro, la Regione stanzia 3 milioni e mezzo di euro

[ Mostra altri articoli ]

VOTA CONCOLINO!

[
Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 36° giornata

 
  - 23-4-2017 14:30
ViboneseCatanzaro2-1
RegginaV. Francavilla3-2
CasertanaMatera3-1
SiracusaPaganese2-0
Juve StabiaF. Andria2-1
LecceMessina0-1
FondiFoggia2-2
 
  - 23-4-2017 16:30
MonopoliCatania3-0
MelfiTaranto1-0
 
  - 23-4-2017 18:30
CosenzaAkragas1-0

[ Calendario completo ]

Classifica

81Foggia45F. Andria
72Lecce43Catania
61Matera42Messina
58Juve Stabia41Reggina
57Siracusa40Monopoli
54Cosenza38Akragas
51V. Francavilla35Catanzaro
49Paganese35Vibonese
48Casertana34Melfi
46Fondi30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 37° giornata

 
  - 30-4-2017 14:30
FoggiaMelfi
TarantoVibonese
MateraMonopoli
V. FrancavillaFondi
AkragasJuve Stabia
MessinaCosenza
CataniaSiracusa
F. AndriaReggina
CatanzaroCasertana
PaganeseLecce


Utenti online
In questo momento ci sono, 253 Visitatori(e) e 108 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
La Striscia: Si ritorna al 4-4-2. Quasi certo il forfait di Carcione
Pubblicato da Redazione il Mer, 01 mar 2017 20:15 CET
Contributo di Redazione


Il tecnico giallorosso tornerà al modulo utilizzato dal suo predecessore. Confermato l'orario di inizio alle 18:30
 

Prosegue la preparazione della truppa giallorossa che oggi ha sostenuto una doppia razione di allenamento presso il centro sportivo del PoliGiovino. 


Al mattino seduta prettamente atletica, nel pomeriggio partitella a pressione e prova degli schemi anti Matera. 

Come anticipato ieri, la brutta prova di Taranto dovrebbe avere come conseguenza il ritorno al 4-4-2.

In questi giorni mister Erra sta testando gli uomini a disposizione e non è escluso che possano esserci novità nell'undici titolare che sfiderà i lucani. 

Il gruppo si sta allenando al completo, con le sole eccezioni di Carcione e Zanini. Il primo, fermo da due giorni, quasi certamente non farà parte del match, mentre il classe 1994 è rimasto a riposo precauzionale per un attacco influenzale ma dovrebbe recuperare.

Ha ripreso ad allenarsi regolarmente, invece, il portiere Leone dopo l'infortunio che lo ha tenuto a lungo lontano dal terreno di gioco. 

Per quanto riguarda il fischio d'inizio di Catanzaro-Matera, è confermato l'orario delle 18:30. Ad incidere negativamente sul possibile anticipo, la ferma volontà del presidente degli ospiti, Colummella, che ha preteso il rispetto dell'orario fissato dalla Lega, nonostante il tecnico Auteri avesse espresso la volontà di giocare prima per evitare il rientro in Basilicata in tarda nottata. 

Red



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 7 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Si ritorna al 4-4-2. Quasi certo il forfait di Carcione (Voto: 1)
di CORNER53 il Gio, 02 mar 2017 06:47 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
I misteri delle indisponibilità ad orologeria di Carcione, che puntualmente dopo le critiche ha impegni personali e non si allena o va in malattia. Neanche l'assenza di Campagna mi convince. La redazione conosce bene la situazione ??



Re: Si ritorna al 4-4-2. Quasi certo il forfait di Carcione (Voto: 1)
di pant67 il Gio, 02 mar 2017 13:40 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Meno male....forse abbiamo qualche speranza di vincere!!!..



Re: Si ritorna al 4-4-2. Quasi certo il forfait di Carcione (Voto: 1)
di aquiladelnord il Gio, 02 mar 2017 14:20 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Leggo di mancuso, rigione , vacca e altri, tanti buoni giocatori, portati a Catanzaro da cosentino, eppure a Catanzaro erano giocatori da sufficienza (tranne vacca ), di chi è la colpa? Degli allenatori? Della pressione? Degli spogliatoi? <br /> La cosa ancora più grave è che la società non ci ha guadagnato dalla vendita. <br /> Forza aquile!!!



Re: Si ritorna al 4-4-2. Quasi certo il forfait di Carcione (Voto: 1)
di INASPETTATO il Gio, 02 mar 2017 14:45 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Non è una questione di modulo. Se a centrocampo giocano Icardi Maita e Van Rasbeek non ce n'è per nessuno. Se poi vogliamo essere autolesionisti facciamo giocare Carcione Sabato Sarao e richiamiamo Di Bari. Matera ha una delle più belle formazioni ed un ottimo mister. Bisogna rispettarla ma non temerla. Giovinco non va impiegato avanti ma dietro le punte. Che dovrebbero essere Basrak e Mancosu. Poi nel finale l'alternanza fra questi tre e Cunzi e Gomez. La difesa è a posto purché non giochi Sabato. Se si impiega Esposito deve giocare a destra



Re: Si ritorna al 4-4-2. Quasi certo il forfait di Carcione (Voto: 1)
di essereononessere il Gio, 02 mar 2017 19:23 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Completamente d'accordo con Inaspettato. Finalmente qualcuno che ha giocato a pallone e e capisce. Bravo. Concordo in pieno



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.152 Secondi