Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Da venerdì la squadra si trasferirà in Siicilia
· Puntoriere «So che mister Dionigi punta su di me» [VIDEO]
· Ripresi gli allenamenti, ora si pensa al Siracusa
· Riggio: «Classifica corta. Bisogna mantenere questo spirito»
· Decisioni Giudice Sportivo - 15^ giornata
· Siracusa-Catanzaro: arbitra De Santis di Lecce
· Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse
· Catanzaro-Cosenza 2-1: la fotogallery
· Catanzaro-Cosenza 2-1: le pagelle
· Catanzaro-Cosenza 2-1: le interviste post partita

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Bindi: “Ci sono tutti gli elementi per sciogliere il Comune di Lamezia”
· Allacci abusivi, ricettazione e droga: otto donne arrestate in città
· Incidente sulla SS 280, travolta auto Polstrada
· Cade mentre raccoglie le olive, muore una donna
· Restaurato il mural di Rotella sul palazzo delle poste
· Sfruttamento della prostituzione, arrestato bulgaro
· Piovono altri calcinacci in una galleria della Calabria, chiusa la Statale 109 Bis
· Sequestrati beni e somme alla Gicos
· Col trucco dell’ereditiera Svizzera truffano anziani e gli portano via soldi e gioielli
· Al Polteama un concerto per Pino Daniele

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 15° giornata

 
  - 18-11-2017 0:00
RiposaSiracusa---
 
  - 18-11-2017 14:30
TrapaniV. Francavilla3-1
S. LeonzioCasertana1-1
PaganeseR. Fondi2-2
Juve StabiaCatania0-1
AkragasF. Andria1-5
 
  - 18-11-2017 16:30
RendeMatera2-0
 
  - 18-11-2017 20:30
LecceReggina3-2
BisceglieMonopoli2-1
 
  - 19-11-2017 14:30
CatanzaroCosenza2-1

[ Calendario completo ]

Classifica

36Lecce18Matera
31Catania17Juve Stabia
28Trapani17Reggina
23Siracusa15Cosenza
23Rende14S. Leonzio
22Monopoli14R. Fondi
22V. Francavilla13F. Andria
19Bisceglie13Casertana
18Catanzaro11Paganese
9Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 16° giornata

 
  - 25-11-2017 0:00
RiposaPaganese
 
  - 25-11-2017 14:30
F. AndriaTrapani
 
  - 25-11-2017 16:30
RegginaBisceglie
R. FondiLecce
MonopoliJuve Stabia
CosenzaS. Leonzio
 
  - 25-11-2017 18:30
MateraV. Francavilla
CasertanaRende
 
  - 25-11-2017 20:30
CataniaAkragas
SiracusaCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 271 Visitatori(e) e 23 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Calciomercato: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo
Pubblicato da Arturo Ferraro Pelle il Lun, 23 gen 2017 07:30 CET
Contributo di Arturo Ferraro Pelle


La punta dell'Akragas dovrebbe essere il tanto atteso rinforzo in attacco, ma nulla è scontato dopo le beffe Mancino e Izzillo della scorsa stagione
 
Fonte: AgrigentoOggi

Al “Degli Ulivi” di Andria arriva il decimo pareggio stagionale per la squadra di mister Zavettieri che sale a quota 18 punti in classifica e resta aggrappata al treno salvezza.

Da domani entra nel vivo il calciomercato con il tecnico giallorosso che, come dichiarato in conferenza stampa, attende almeno quattro elementi (terzino destro, centrocampista, esterno offensivo e attaccante).


Il tempo per i tentennamenti è ormai esaurito perché la generosità di questi ragazzi non può colmare l'evidente divario tecnico con le altre formazioni e la salvezza dev'essere conquistata con le vittorie. Per questo motivo le prossime sfide con Lecce, Paganese, Messina, Akragas e Taranto saranno determinanti e bisognerà mettere a disposizione del mister degli elementi di qualità, funzionali alla causa e pronti a lottare fino all’ultima giornata di campionato.

guido gomezNonostante il silenzio totale della dirigenza proviamo adesso a capire quali potrebbero essere i profili individuati dal Catanzaro.

Per l’attacco, al netto delle smentite di rito, l’obiettivo è Guido Gomez che proprio sabato ha siglato la sesta rete stagionale con la maglia dell’Akragas nel match disputato e perso contro la Reggina.

Già definiti i dettagli relativi al contratto - si dovrebbe trattare di un biennale - il ragazzo, classe 1994, è atteso in città tra oggi e domani per la firma. Dopo le delusioni della scorsa stagione per i mancati arrivi di Mancino e Izzillo, praticamente già in giallorosso, occorre avere la massima prudenza e attendere la fumata bianca ufficiale, soprattutto dopo la marcatura contro la Reggina che si spera non abbia accesso ulteriormente i riflettori sul profilo del giocatore.

ionut filip

Per il ruolo di terzino destro un’idea è Ionut Filip del Messina che dovrebbe risolvere consensualmente il suo rapporto con il club siciliano. L’arrivo di un elemento a destra consentirebbe l’utilizzo di Esposito come esterno di centrocampo in un ipotetico 4-4-2, senza dover adattare il generoso Pasqualoni che nella sua carriera ha quasi sempre ricoperto la posizione di centrale difensivo. Con Sabato, Imperiale, Patti, Sirri, Prestia e appunto Pasqualoni, il reparto difensivo può ritenersi completo e non dovrebbe subire ulteriori cambiamenti.

ignazio battistaL’esterno offensivo potrebbe essere Ignazio Battista, giovanissimo (classe 1997) della Ternana che in questa stagione ha collezionato sette presenze in Serie B. La trattativa non è semplice ma pare ci siano ancora delle chance per una fumata bianca. Battista si è messo in mostra nelle ultime tre stagioni del torneo Primavera collezionando 61 presenze e 14 gol. Attaccante brevilineo che fa della velocità e del dribbling le sue armi più importanti. Le sue prestazioni hanno attirato le attenzioni di Atalanta e Juventus che nella scorsa estate hanno chiesto informazioni alla Ternana, senza tuttavia formulare una vera e propria offerta. Non ci sono conferme e aggiornamenti sullo stato della trattativa, ma sappiamo che la società sta valutando più profili per evitare di farsi trovare impreparata qualora dovesse sfumare questa pista.


Per il centrocampo non trapela alcuna indiscrezione. Mister Zavettieri gradirebbe un elemento dinamico che possa ricoprire più ruoli in mezzo al campo. Il profilo giusto potrebbe essere quello del giovane Gladestony Da Silva, centrocampista brasiliano in forza al Catania. L'operazione troverebbe una sua logica a seguito del trasferimento di Tavares in Sicilia. 

Restano da valutare le situazioni di Campagna, Carcione e Grandi. Il primo pare vicinissimo alla partenza e la Reggina sembra il club più interessato al ragazzo. Su Carcione negli ultimi giorni si è fatta avanti l’Ancona e, nonostante la fascia di capitano nel match disputato ad Andria, potrebbe lasciare la Calabria nei prossimi giorni. Discorso diverso per Matteo Grandi che, dopo aver declinato il trasferimento a Pagani, attende un’altra proposta o in alternativa proverà a giocarsi il posto da titolare con Leone e De Lucia. La partenza di uno o più elementi comporterebbe nuovi movimenti in entrata per garantire a mister Z una rosa numericamente adeguata.

Arturo Ferraro Pelle



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Arturo Ferraro Pelle


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 15 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di Pereira il Lun, 23 gen 2017 08:05 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Moticàtivi...!



Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Lun, 23 gen 2017 08:14 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Il Catanzaro non può e non deve retrocedere.



Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Lun, 23 gen 2017 08:48 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Il comune si tenga il suo dannato stadio e pino vada avanti per la sua strada.Pinuccio occorre trovare nuove soluzioni. Prima di tutto aprire a nuovi imprenditori e secondo trovare un nuovo stadio fuori città . Fino a quando il Catanzaro continuerà a giocare al Ceravolo resterà oggetto di propaganda elettorale. Pinu', togiamogli il giocattolino. Se gli togli il giocattolino vedrai come cambieranno le cose.



Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di pingu il Lun, 23 gen 2017 09:00 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Si, ma veloceeeee....



Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di alkatraz64 il Lun, 23 gen 2017 09:35 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Cosentino ha tutte le colpe di questo mondo per la situazione in cui ci ha cacciati e per i campionati da retrocessione che ci sta facendo fare. Per i suoi modi sgarbati ed offensivi verso quei tifosi che vogliono soli il bene del Catanzaro. Ma,onestamente parlando, perché lui o chiunque altro dovrebbe costruire una squadra per la promozione quando, se la promozione dovesse arrivare, dovrebbe giocare in uno stadio che non è il Ceravolo, perché in queste condizioni non ti danno l'omologazione, e se te la danno lo fanno per 7000 posti. E mettiamo che si 7000 abbonati, pensate che possano bastare per pagare ingaggi da serie b, iscrizione,trasferte....



Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di Calafricano il Lun, 23 gen 2017 10:41 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Cosentino può anche rimanere.....ma una buona società a bisogno di soci di minoranza ......che oggi non ci sono, ai tempi di Ceravolo<br /> C'erano e davano il loro peso,Cosentino e solo .



Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Lun, 23 gen 2017 11:14 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Come prima cosa bisognerebbe portare il Catanzaro a giocare le partite interne nello stadio di Vibo. Come seconda cosa spostare la sede della società lontano da Catanzaro. Terzo aprire le porte a nuovi soci. Il Catanzaro non appartiene ne ai partiti ne alle amministrazioni comunali e ne tantomeno a chi ne fa oggetto di campagna elettorale. Il Catanzaro appartiene al patrimonio calcistico e sportivo della Calabria intera e tale deve restare.



Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di Calafricano il Lun, 23 gen 2017 11:44 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Non andiamo troppo a fantasticare.........pensiamo ORA A SALVARCI dopo si può anche perché SOGNARE.



Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di INASPETTATO il Lun, 23 gen 2017 19:25 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Se arriva davvero Gomez, possiamo dirci tranquilli. La squadra ha trovato un assetto nonostante le cervellotiche idee di Zavettieri, molti arrivi possono soltanto guastare lo spogliatoio. Mi piacerebbe un ritorno di Longo dalla Paganese o di Squillace dal Fondi. Battista non credo sia meglio di Campagna. Piuttosto accaserei Sabato c/o qualche nostra concorrente . Senza di lui ieri non abbiamo sofferto



Re: Dopo il pari di Andria si pensa al mercato. Gomez è il primo obiettivo (Voto: 1)
di carlo70 il Mar, 24 gen 2017 00:10 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
E pigliamolo stó Gomez e dai sú ma cominciamo a vincere però ...Forza Zavo



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.157 Secondi