Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Vibonese-Catanzaro: arbitra Guccini di Albano Laziale
· Verranno a chiederti
· Terminati i tagliandi destinati ai tifosi catanzaresi. Oggi in trecento all'allenamento
· Sarà un problema garantire la presenza dei tifosi giallorossi a Vibo
· Un'altra settimana di passione. Mercoledì tutti all'allenamento
· Catanzaro-Vibonese 3-2: la fotogallery
· Catanzaro-Vibonese 3-2: gli highlights
· Catanzaro-Vibonese 3-2: le pagelle
· Erra: «Grande reazione, ma tutto è ancora in bilico» [VIDEO]
· Catanzaro-Vibonese 3-2: la Striscia Video

[ Mostra altri articoli ]

VOTA CONCOLINO!

[
Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Saranno adeguati gli organici del Tribunale di Catanzaro. Soddisfatto Gratteri
· Esenzione ticket, denunciati in 221
· Ndrangheta, duro colpo ai clan del lametino
· Quattro sindaci, 21 liste e un esercito di candidati
· I tifosi del Catanzaro vanno da Gratteri
· “Olimpiadi di Problem Solving” terzo posto per un alunno del B.Citriniti di Simeri Crichi
· Quattro aspiranti a Sindaco, 21 liste e 621 candidati
·  Controlli straordinari: otto arresti e diverse denunce
· Otto scarcerazioni a Catanzaro, Coisp chiede ispezione nel Palazzo di Giustizia
· Rinvenuti fucili e munizioni in un’abitazione, arrestati padre e figlia

[ Mostra altri articoli ]

Vota Fiorita

[
Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 21-5-2017 16:30
CatanzaroVibonese3-2
MelfiAkragas0-0

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia44Messina
57Siracusa42Monopoli
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro
AkragasMelfi


Utenti online
In questo momento ci sono, 231 Visitatori(e) e 9 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Resilienza: Ma che sarà
Pubblicato da Redazione il Mer, 21 dic 2016 17:48 CET
Contributo di Redazione


Cento chilometri di curve tortuose e il pensiero che un'aquila reale possa tornare a guardare tutti dall'alto. Magari iniziando da domani
 

Lo ammetto. Il titolo è evocativo di una celebre canzone. Ma non poteva che essere questo lo slogan che più si addice ai protagonisti di questo articolo.

Due figure a capo di qualcosa che per noi è identità. Se facciamo uno sforzo di immaginazione, visti i continui proclami caduti nel vuoto, i due protagonisti sembrano essere gli esecutori della famosa autostrada che attraversa la Calabria.


I due, vanno ripetendo come un mantra di progetti e di cantieri puntualmente inconsistenti. E sempre con quella immaginazione, sembrano viaggiare su quel tratto che non vedrà mai la fine di questi lavori. Uno nella corsia opposta all’altro.

Se da un verso abbiamo un vero maestro di cantiere, dall’altro, uno che apre e chiude continuamente strade ad una sola corsia, costringendo i malcapitati a gincane per poter andare avanti. Eppure il percorso in  condizioni precarie non conosce ostacoli dal loro punto di vista.

In direzione nord qualche toppa qua e la, qualche taglio di nastro per mostrare il nulla e una pacca sulle spalle per augurare il buon viaggio. "Tutthapposto".  

Di contro, verso sud, costruzioni incomplete, squadre di operai che vanno e vengono, uomini chiave, finti come automi a bordo strada tipo manichino che sventola pericolo imminente e strutture portanti fatte giusto il tempo che durino un anno, che dico, tre mesi.

E noi? Noi sembriamo sempre più disorientati. Molti hanno deciso di non intraprendere il tragitto, stanno a casa, tutto sommato è meno faticoso, altri si avventurano con la speranza che la strada fin qui percorsa sia stata la più difficile. Qualcuno si perde d’animo e si ferma aspettando capiti qualcosa di nuovo.

Intanto il tempo passa. I buoni propositi diventano favole a cui credere, e la carovana di tifosi si organizza per raggiungere la città vicina. I segnali che qualcosa sia cambiato ci sono, perché fino ad un mese fa, sembravamo i protagonisti di quella favola, armati di carrozza trainata da undici topini che al triplice fischio si faceva davvero mezzanotte.

E il principe non era poi cosi tanto bello a vedersi pronto a metterci la scarpina su per…insomma ci siamo capiti. Ciò che conta, nonostante i personaggi di questa storia, è che ci incammineremo ancora, attraversando strade tortuose, cantieri in essere, divieti e  limiti.


Poi c'è anche  un autogrill, un'area di sosta, un luogo per tirare il fiato. Tra una pausa caffè, una striscia di focaccia e pallone, un ritrovo per sentirsi tra noi e ritrovare lo slancio per ripartire, sempre.

È così che immagino Puntonet. Come quelle grandi aree di ristoro, con un ponte che unisce le due direzioni, con l’ entusiasmo di quelle scolaresche che guardano con curiosità il continuo scorrere di auto che non hanno una partenza né una fine. Vanno e vengono.

Il mio personale augurio di un fine anno, difficile, e classicamente da dimenticare, perché quello nuovo sarà comunque diverso. Ma l’augurio va anche ai due protagonisti, di fare qualcosa di buono da queste parti, altrimenti la speranza è che il primo svincolo  sia la direzione più giusta da prendere.

Buone feste anche a voi, anche se sono certo che nessuno ve lo abbia detto. Catanzaro è il capoluogo della Calabria e Babbo Natale non esiste.

Ma alla fine di tutte queste storie, il vero augurio è che si ritrovi nei bilanci di fine anno e nei propositi del nuovo, la volontà di fare bene affinché ci sia sempre un’aquila reale che continui a guardarci dall’alto, da una sponda all’altra di due mari, sorvolando Aspromonte, Sila, fin sul Pollino. Magari iniziando da domani.

Giuseppe Bitonti



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 8 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Ma che sarà (Voto: 1)
di pingu il Mer, 21 dic 2016 18:06 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
MONOTONIA PORTALI VIA. PALANCA IOCA?



Re: Ma che sarà (Voto: 1)
di Baronegiallorosso il Mer, 21 dic 2016 18:34 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
speriamo che i lupi non siano affamati



Re: Ma che sarà (Voto: 1)
di aquiladelnord il Mer, 21 dic 2016 19:05 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Certo che abbiamo una fortuna..... proprio patti doveva farsi male, però abbiamo altri in squadra con il giusto spirito, incrociamo le dita e forza aquile!!!!



Re: Ma che sarà (Voto: 1)
di apofis il Mer, 21 dic 2016 21:15 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
invece spero che ogni tanto la fortuna volga a noi il suo sorriso...



Re: Ma che sarà (Voto: 1)
di essereononessere il Mer, 21 dic 2016 22:17 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Maledetto stranieronellanotte. E' finito l'effetto dell'alcool? Ti sei risvegliato? Campo B? Fatto? Palazzina? Pronta? Di che cazzo parla ora?



Re: Ma che sarà (Voto: 1)
di AquilaCanarina il Gio, 22 dic 2016 23:36 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ma sì...credo e voglio credere che un'aquila volteggi ancora tra le due sponde...e sotto di lei...un omino baffuto e riccio, in maglia n. 11, apre le braccia verso il mare dalla vetta del monte.



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.146 Secondi