Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Dionigi: «Il derby ci ha dato più sicurezza. Ora serve continuità»
· La tempesta perfetta
· Difficile il recupero di Letizia
· Da venerdì la squadra si trasferirà in Sicilia
· Puntoriere «So che mister Dionigi punta su di me» [VIDEO]
· Ripresi gli allenamenti, ora si pensa al Siracusa
· Riggio: «Classifica corta. Bisogna mantenere questo spirito»
· Decisioni Giudice Sportivo - 15^ giornata
· Siracusa-Catanzaro: arbitra De Santis di Lecce
· Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Convivente segregata e maltrattata per dieci anni
· Lamezia Terme e altri 4 comuni sciolti per infiltrazioni mafiose
· Parentela (M5S) un milione d'euro spesi al Comue per avvocati esterni
· Centro storico, incontro Abramo con commercianti
· Bindi: “Ci sono tutti gli elementi per sciogliere il Comune di Lamezia”
· Allacci abusivi, ricettazione e droga: otto donne arrestate in città
· Incidente sulla SS 280, travolta auto Polstrada
· Cade mentre raccoglie le olive, muore una donna
· Restaurato il mural di Rotella sul palazzo delle poste
· Sfruttamento della prostituzione, arrestato bulgaro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 15° giornata

 
  - 18-11-2017 0:00
RiposaSiracusa---
 
  - 18-11-2017 14:30
TrapaniV. Francavilla3-1
S. LeonzioCasertana1-1
PaganeseR. Fondi2-2
Juve StabiaCatania0-1
AkragasF. Andria1-5
 
  - 18-11-2017 16:30
RendeMatera2-0
 
  - 18-11-2017 20:30
LecceReggina3-2
BisceglieMonopoli2-1
 
  - 19-11-2017 14:30
CatanzaroCosenza2-1

[ Calendario completo ]

Classifica

36Lecce18Matera
31Catania17Juve Stabia
28Trapani17Reggina
23Siracusa15Cosenza
23Rende14S. Leonzio
22Monopoli14R. Fondi
22V. Francavilla13F. Andria
19Bisceglie13Casertana
18Catanzaro11Paganese
9Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 16° giornata

 
  - 25-11-2017 0:00
RiposaPaganese
 
  - 25-11-2017 14:30
F. AndriaTrapani
 
  - 25-11-2017 16:30
RegginaBisceglie
R. FondiLecce
MonopoliJuve Stabia
CosenzaS. Leonzio
 
  - 25-11-2017 18:30
MateraV. Francavilla
CasertanaRende
 
  - 25-11-2017 20:30
CataniaAkragas
SiracusaCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 398 Visitatori(e) e 102 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Slow-foodball: Nella città delle cento contrade
Pubblicato da Francesco Panza il Ven, 11 dic 2015 11:40 CET
Contributo di Francesco Panza


Alla scoperta di Monopoli, terra di contrasti, storia e sapori. Torna Slow-foodball, la guida ragionata alle trasferte giallorosse

Nel segno della Puglia. Da Andria a Monopoli, la settimana del Catanzaro si chiude col ritorno al “Vito Simone Veneziani”. L’ultima volta era stata nell’aprile del 2010, il gol vittoria siglato da Mosciaro.

Da allora sono successe molte cose. Il Catanzaro è sempre lì, il Monopoli ha avuto il tempo di ripartire dai dilettanti, Mosciaro nei dilettanti ci gioca, come quando si va in galera senza passare dal via.


Ma quella di sabato è una trasferta da vivere con spirito nuovo, un po’ perché si tratta dell’ultima dell’anno, un po’ perché il Natale è vicino, il mercato di gennaio pure, e chissà che Cosentino non decida di pescare dal mazzo delle probabilità.

Nel frattempo la cosa più ragionevole da fare è seguire i ragazzi di Erra e godersi un fine settimana in una terra ricca di storia, cultura e sapori.

vista di Monopoli dall'altoMonopoli sorge lungo il litorale adriatico a 45 km a sud di Bari. Nota come “la città delle cento contrade”, il suo territorio è costituito da una fascia costiera pianeggiante che sale velocemente verso le pianure murgiane fino a raggiungere un’altitudine massima di 380 metri con i rilievi del Monte San Nicola e della Loggia di Pilato. Da qui si può ammirare la distesa di ulivi, mandorli e masserie imbiancate a calce.

Una terra di contrasti che si riflettono nella gastronomia, fortemente influenzata dai fatti di fine Ottocento, quando il progressivo sfaldarsi del sistema incentrato sulle masserie, coincise con lo spostamento di manodopera contadina verso la città.

Da qui l'unione tra conoscenze del mondo contadino e quelle legate alla presenza del mare. Da secoli, infatti,i pescatori praticavano una pesca sotto costa per non imbattersi nelle navi di pirati e corsari, avvistabili dalle tre torri (Torre Incina, Torre d’Orta e Torre Cintola).

Ecco spiegata l’origine di uno dei piatti simbolo della città, il cjambotto di pesce, una zuppa mista di pesci di piccola taglia come scorfani, gronco, vope, seppie, scampetti, accompagnata da fette di pane raffermo e pomodori. Ancora più emblematica la tièlla, un trionfo di riso, patate e cozze che testimonia il legame tra terra e mare.

La TièllaTra i primi piatti, immancabile l’orecchietta con le cime di rapa o il classico ragù, mentre tra i secondi la menzione va alle braciole alla pugliese, involtini di vitello farciti con prezzemolo, pecorino, peperoncino, cotti lentamente per diverse ore con aromi e pomodoro.

Un posto d’onore è occupato anche dalle verdure, la cui produzione è favorita dal clima mite presente quasi tutto l’anno.  Piatti tipici sono anche gli antipasti di mare cotti e crudi, mentre sullo sfondo troviamo le infinite varietà di pane e prodotti da forno come la "frisedda", la focaccia, il calzone di cipolle e il trionfo di latticini: il cacio ricotta, le mozzarelle, le burrate, la ricotta forte da spalmare sul pane abbrustolito.

Ad unire questa varietà di piatti ci pensa l’olio d’oliva, profumato, intenso, in grado di esaltare ogni pietanza senza mai coprirne il sapore.

Ad innaffiare il tutto un buon bicchiere di Negroamaro o Primitivo di Manduria da affiancare ad un pranzo a base di carni rosse e formaggi stagionati, oppure un bianco come il Gioia del Colle o il Gravina da abbinare al pesce.

Poi sui gradoni del settore ospiti a sostenere questa banda di ignoranti (cit. Moi) che ha terribilmente bisogno di tutto il calore del popolo giallorosso. 

 

 logo twitterFrancesco Panza



Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Francesco Panza


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 5
Voti: 2


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 2 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Nella città delle cento contrade (Voto: 1)
di orgoglionormanno il Ven, 11 dic 2015 11:57 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Bellissima iniziativa che continua (a parere mio) a rendere molto più "appetitosi" gli appuntamenti col calcio giocato dalle nostre Aquile....<br /> Un po' banali i riferimenti al gioco del Monopoli......... <br /> <br /> un pochino, ma solo un pochino, dovete ancora imparare..... ;-)<br /> <br /> Forza GIALLOROSSI!



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.147 Secondi