Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Catanzaro al lavoro. Previsti nuovi arrivi e qualche partenza
· Catanzaro, è fatta per Puntoriere
· Riggio, linea verde per la retroguardia giallorossa
· UFFICIALE: Arriva in prestito Cristian Riggio
· Piccolo spiraglio per Cacia
· Cristian Riggio in giallorosso
· Di Nunzio, un difensore d'esperienza per la difesa giallorossa
· Per Aya la spunta il Catania. Caccavallo fa sognare Cosenza
· Catanzaro, lavori in corso. Preiti esce allo scoperto
· UFFICIALE: Francesco Di Nunzio è un nuovo calciatore del Catanzaro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· "Carriere spezzate" da oggi in edicola il libro
· A fuoco il Lido Lo Jonio a Giovino
· Marco Polimeni eletto presidente dell’assemblea di palazzo De Nobili
· Una petizione on line per la rotatoria di Giovino
· L'Arpacal assegna la "classe eccellente" al nostro mare
· Catanzaro nella morsa del fuoco
· Arresti ASP, Gratteri: ‘Soldi per anziani usati per le vacanze’ [VIDEO]
· Calabria in tavola tour, i prodotti locali fanno il giro del mondo
· Peculato: bufera all’Asp di Catanzaro, indagati nove dirigenti e funzionari
· In povertà assoluta 4 milioni di persone

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 406 Visitatori(e) e 119 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
LIVE: Una domenica speciale
Pubblicato da redazione il Dom, 22 set 2013 10:14 CEST
Contributo di redazione


Lo striscione in memoria di Carlo
 
Stiamo seguendo gli amici di Carlo (Gruppo Torino) nel loro lungo viaggio fino a Lecce. Abbiamo ammirato il meraviglioso gesto degli stregoni sanniti, ci siamo commossi al messaggio di Sam, giallorosso dal Canada, leggiamo ora dopo ora nuove testimonianze di affetto dei tifosi di ogni squadra d'Italia. E tutto solo per Carlo 

Ciò che sta accadendo in queste ore non restituirà Carlo La Forza alla sua famiglia, ai suoi amici o a chi lo conosceva all'interno del forum di questo portale come 21agosto53.

Però ogni gesto, grande o piccolo che sia, serve e servirà a dare un po' di senso a molte cose che fino a qualche giorno fa non ne avevano affatto.

Stanotte, tre tifosi giallorossi residenti a Torino, tre amici di Carlo, si sono messi in viaggio per  raggiungere Lecce e seguire il Catanzaro nella sua trasferta. Una decisione spontanea e inevitabile, maturata in nome della passione che ha segnato per trentotto anni, fino a una settimana fa, la vita del loro amico (noi stiamo seguento il loro viaggio su Twitter).

Nella foto sopra li vediamo a Benevento questa mattina presto (avrebbero voluto ringraziare e abbracciare qualcuno della curva Sud). La città sannita è diventata tappa obbligata sulla strada di Lecce. Sì, perché gli Stregoni si sono resi protagonisti di una straordinaria manifestazione di umanità. Affiggendo per le strade della città lo striscione "Onore a te Carlo La Forza", hanno dimostrato ancora una volta quanto la storia di Carlo sia universale e quanto valga la pena credere che un nucleo di valori fondamentali resista: nonostante gli affari, le violenze gratuite, gli imbrogli quotidiani.

In moltissimi parleranno di Carlo in questa domenica di pallone. Sugli spalti di tutta Italia si ricorderà l'esempio di passione per il calcio e per la vita. Si ricorderà quel tentativo di "superare la morte con un tunnel", come ha scritto Francesco Ceniti sulla Gazzetta dello sport, attraverso la sottoscrizione di un abbonamento che diventa testimonianza. Si ricorderanno pure le piccole, piccolissime cose che ci rendono umani, nel settore ospiti del Via del Mare. Lì dove saranno i suoi amici.

La storia di Carlo è ormai la storia di tutti, da Torino a Palermo. E ha tirato fuori il meglio di ognuno di noi. Leggete per esempio cosa scrive Sam, un tifoso giallorosso che vive in Canada, sul nostro forum:

Sono stato un fan di Catanzaro da quando ero un ragazzino, ma non sono mai stato a Catanzaro per vedere le aquile giocare. 
Ma ogni settimana, mi siedo davanti al mio computer ... ascolto su internet, o guardo in quelle rare occasioni di web tv. 
Perché? Vivo 8000 km di distanza dal Ceravolo, vicino a Toronto. 
Quindi, perché vado pazzo per il Catanzaro, quando la maggior parte degli altri italiani all'estero sono juventini, milanisti o interisti? 
Perché mio padre è venuto a Toronto da Serra San Bruno. E quando ero un ragazzo, mio padre e mio zio mi parlavano del Catanzaro ...da come eravamo diversi, semplicemente per non tifare le squadre "grandi" ... A proposito di quanto è stato importante il Catanzaro per tutta la Calabria. 
Quindi io sono qui a causa di mio padre ... 
E 20 anni fa, ho anche ricevuto una diagnosi di cancro (linfoma). Avevo 19 anni ... 
Ora, io sono stato benedetto con tre splendide figlie. E sapete una cosa? Loro mi hanno chiesto di questa piccola squadra di calcio che nessuno altro ne parla qui. A scuola, quando i loro amici indossano maglie di Barcellona, o la Juventus ... le mie figlie dicono "Noi tifiamo per il Catanzaro!" 
La scomparsa di Carlo mi devastò ... sembrava troppo vicino ... troppo familiare.  Domani, io ascolterò il nostro Giummo, anche se la morte di Carlo ha mostrato come le cose poco importanti come il calcio possono essere. Ma domani, ascolterò il nostro Giummo, anche perché la morte di Carlo mi ha mostrato esattamente quanto siano importanti queste cose "poco importanti" per lo spirito ... per l'anima ... per la propria eredità, e per ciò che ci rende vivi.  So che il figlio di Carlo, come egli cresce, avrà il Catanzaro nel cuore, come parte della memoria del suo papà.  Il gesto di Carlo di acquistare l’abbonamenti è andata al di là di servire come ricordo per suo figlio. Ha preso un'intera tifoseria, e ci ha ricordato perché siamo qui ... e perché noi siamo diversi. 
RIP Carlo. 
Domani, le aquile voleranno per te. 
Sam

Grazie Carlo.

 

LA GALLERY CON LE IMMAGINI IN DIRETTA DAL "VIA DEL MARE"

Red




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· Gazzetta dello Sport
· Tuttalac.it
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 5
Voti: 3


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 6 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Una domenica speciale (Voto: 1)
di F_VV il Dom, 22 set 2013 10:31 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Questo è il calcio che vogliamo, queste sono le passioni che seguiamo.
grazie Carlo.



Re: Una domenica speciale (Voto: 1)
di acquascura il Dom, 22 set 2013 12:55 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
VERAMENTE EMOZIONANTE IL TUO MESSAGGIO CARO SAM (PERMETTIMI DI CHIAMARTI COSI' ANCHE SE NON CI CONOSCIAMO) MI HAI COMMOSSO FINO ALLE LACRIME. TI RINGRAZIO PER LE BELLE CONSIDERAZIONI NEI CONFRONTI DEL CARO CARLO LA FORZA E AUGURO, ALLA SUA E ALLA TUA FAMIGLIA, OGNI BENE DEL MONDO. UN CARO ABBRACCIO E GRAZIE.



Re: Una domenica speciale (Voto: 1)
di giufers il Dom, 22 set 2013 13:30 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Una storia cosi non puo',un domani,finire nel dimenticatoio.....e se un domani,finiranno il settore distinti,perche' non intitolarlo a CARLO?



Re: Una domenica speciale (Voto: 1)
di overtime il Dom, 22 set 2013 19:10 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ciò che è successo a Carlo e quello che ha scritto Sam dovrebbero farlo leggere a chi va allo stadio per fare terrorismo e vandalismo non perche si ami la propria squadra e nel rispetto dell'avversario aldilà se si vince o si perda.Queste sono lezioni che ad ognuno di noi dovrebbero servire per farci capire i valori dell'amore e del rispetto verso chiunque.



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.144 Secondi