Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Cosentino in precarie condizioni di salute, chiesto rinvio interrogatorio
· Condoglianze a Paquale Logiudice
· Buon Ferragosto
· Cinque gol all'Isola Capo Rizzuto davanti a mille spettatori [VIDEO]
· Fuori le mura
· Test congiunto con l'Isola Capo Rizzuto
· Le prime tre di campionato in notturna. Sarao ai saluti
· Per il Catanzaro esordio in casa con la Casertana
· Riammesso il Rende, girone a 19 squadre
· Marcantognini, un secondo che può crescere

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Auto in fiamme provoca incendio, evacuate abitazioni
· Appena diciottenne spaccia droga, arrestato
· Si prevede un Ferragosto con buonu numeri per la Calabria
· Goletta Verde, in 40% campioni di mare batteri off limits
· Fra oggi e domenica clima più fresco anche al Centro Sud
· Incendio sulla SS 280, paura alla Telecom di Sarrottino
· Settembre al Parco, la Provincia ricorre al Tar
· Capannone agricolo a fuoco, distrutto tetto e trattore
· Ritorna Gnam! Festival a Lido dal 18 al 21 agosto
· Stadio Ceravolo, sopralluogo Commissione vigilanza per agibilità

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 444 Visitatori(e) e 169 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Invasioni di Campo: La lezione del Portsmouth
Pubblicato da ivan pugliese il Mer, 18 set 2013 10:00 CEST
Contributo di ivan pugliese


Dalla città di Dickens una storia di fede e di passione calcistica dedicata a Carlo e raccontata per noi da Emanuele Ferragina

Era da un po' che meditavo di scrivere questo articolo. Avevo buttato giù l'idea qualche settimana fa e poi come spesso mi capita lo avevo lasciato lì a sedimentare, ad aspettare che la motivazione giusta squarciasse la routine quotidiana. Leggo della morte di Carlo, 21Agosto53 sul nostro forum. Carlo, uno che diventa tifoso del Catanzaro innamorandosi di una storia semplice e geniale. Carlo, uno che ai dribbling di Maradona preferisce un signore con i baffi che impallina i portieri direttamente da calcio d'angolo. Allora stamattina ha senso mettere tutto da parte per raccontare una storia che Carlo avrebbe certo letto ed apprezzato. È il football in maglia blu e calzoncini rossi dei tifosi del Portsmouth.

Prima dell'inizio di questa nuova stagione di League II (l'equivalente della nostra quarta serie) poche volte avevo sentito il nome Portsmouth. Sapevo che era a sud, vicino Southampton. Poi guardando i tabellini una domenica sera, mi sono accorto che nelle prime tre partite casalinghe avevano collezionato una media di 16.000 spettatori. Come era possibile? Come era possibile che una squadra di quarta serie avesse un seguito così ampio da 13esima in classifica? E allora tra letture e conversazioni sparse con conoscitori del calcio d'oltremanica, mi sono ritrovato di fronte ad una storia semplice e straordinaria.

È la storia di una città particolare, una città-isola, la città più densamente popolata del Regno. Una città che vive da sempre di mare. Una città che ha ispirato l'uomo che ha saputo raccontare la durezza della povertà agli albori della civiltà industriale. Da Oliver Twist a David Copperfield, all'amatissimo A Christmas Carol, Portsmouth resta sullo sfondo, ricordo d'infanzia e musa ispiratrice. E così come spesso accade nelle storie di Charles Dickens sono gli ultimi, quelli che stanno ai margini di una città che vive di duro lavoro, che sanno scrivere le pagine più belle anche nel football moderno. Quel football che grazie a Dio non è fatto solo di trasferimenti e sponsor milionari.

Il Portsmouth FC ha vissuto i suoi anni più belli a cavallo della seconda guerra mondiale. Capaci di imporsi in FA Cup e vincere lo scudetto due volte nel 1949 e nel 1950. Dopo la gloria però il Portsmouth precipita prima in terza divisione e in seguito a pesanti problemi finanziari addirittura in quarta. Poi a partire dal 2002 sotto la guida di Redknapp i pompeys riescono a centrare prima il ritorno in premiership, e poi nella stagione 2007-2008 quella del cento-decimo anniversario, la vittoria nell'FA Cup. Togliendosi fra l'altro la soddisfazione di fare fuori ai quarti di finale all'Old Trafford lo United di Sir Alex Ferguson.

Ma nel 2009 la favola si interrompe bruscamente, stipendi arretrati e l'ombra del baratro. La squadra relegata in seconda divisione (la Championship, l'equivalente della nostra Serie B) e con 10 punti di penalizzazione si ritrova velocemente in fondo alla classifica. Il 2012-2013 è l'anno dell'ennesima sconsolata retrocessione. Sempre più giù, di nuovo in quarta divisione. È proprio nel momento di massimo sconforto, mentre la squadra conduce una stagione spartana in fondo alla classifica, che i tifosi invece di continuare a cercare l'ennesima proprietà multimilionaria, decidono di mettersi in proprio e acquistare la squadra. Il giorno della resurrezione è il 19 Aprile 2013. Il Portsmouth FC diventa in quella data il club con il più largo azionariato d'Inghilterra.

La stagione 2013-2014 inizia con una bruciante sconfitta contro l'Oxford United. Ma a salutare il ritorno del Portsmouth in quarta divisione, finalmente pronto a dismettere le discussioni finanziare e parlare solo di calcio, ci sono 18.181 spettatori, quasi tutti abbonati, quasi tutti proprietari della loro squadra. Mi piace immaginare tutto lo stadio in piedi al momento dell'ingresso in campo delle squadre. Uno stadio che solo quattro anni prima era teatro dello show business della premiership. Uno stadio pieno che accoglie con la stessa dignità il Chelsea e il Morecambe. Quando le categorie non contano un accidenti.

Quando penso a quello stadio gremito, immagino Carlo e il suo amore per il Catanzaro. Quelle storie impastate di passione che nascono ai margini, alla periferia dell'impero. Quelle storie che Carlo raccontava a suo figlio per farlo addormentare. Quelle storie che ci parlano ogni giorno del nostro calcio e in fondo della vita stessa, perché come scriveva qualcuno, "Ogni volta che un bambino prende a calci qualcosa per strada, li ricomincia la storia del calcio".

Ciao Carlo.

Emanuele Ferragina




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by ivan pugliese


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 5
Voti: 22


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 16 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di giulioso il Mer, 18 set 2013 11:07 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
bellissimo...complimenti...e sono sicuro che Carlo (non lo conoscevo) da lassù ci guarderà con la sciarpa giallorossa al collo



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di maxalex il Mer, 18 set 2013 11:16 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
sarebbe bello organizzare contro il Pisa

"LA GIORNATA DELL'ORGOGLIO DI CARLO"



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di marinotu il Mer, 18 set 2013 11:34 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Questo è Amore!

Grazie Cosmo.



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di vornander il Mer, 18 set 2013 12:04 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
splendido



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di apocalypsenow il Mer, 18 set 2013 12:09 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
grazie Cosmo per questa ennesima perla!



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di BERARDI il Mer, 18 set 2013 15:08 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
nel Portsmouth ha giocato anche boateng..



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di LUGIRL il Mer, 18 set 2013 15:24 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
NEL PORTSMOUNT HA GIOCATO ANCHE IL NS JOE KAMARA.



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di aeffe il Mer, 18 set 2013 15:40 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
a presto rivederci , emanuele..e grazie sempre per le tue performances



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di AquilottoRapace il Mer, 18 set 2013 16:00 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Eccezionale come sempre, Emanuele.



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di saro70 il Mer, 18 set 2013 17:04 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ciao CARLO!
Ci siamo conosciuti grazie alla nostra passione comune: il CATANZARO e PALANCA!
Eri il classico bravo ragazzo!
Ci mancherai.
Perche' non fare un torneo dedicato a CARLO?



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di salvo68 il Mer, 18 set 2013 19:20 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
grazie emanuele e grazie carlo



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Mer, 18 set 2013 20:33 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ciao Carlo.



Re: La lezione del Portsmouth (Voto: 1)
di stevevaii il Mer, 18 set 2013 21:36 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
pilorci....



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.173 Secondi