Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Ora è ufficiale, il Catanzaro è in vendita
· Gessica Cosentino amministratore unico del Catanzaro
· Fate presto!
· Ufficiale: Di Chiara passa al Perugia
· Ipotesi cessione, spunta la pista Raffaele
· Catanzaro fra iscrizione, Preiti e Di Chiara
· La resa dei conti
· I giorni del silenzio
· Delega a Gessica Cosentino, il gip autorizza il presidente
· Tutto quello che c'è da sapere sull'iscrizione in Lega Pro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Gratteri: «Per le istituzioni calabresi la ricreazione è finita»
· Province con i conti in rosso, i presidenti: “Pronti a chiudere strade e scuole”
· Abuso d' ufficio e falso, archiviazione per una professionista di Catanzaro
· Bando autoimpiego, la Regione proroga i termini: “C’è tempo fino al 20 luglio
· Agguato nelle Preserre vibonesi, ucciso un quarantaseienne
· Vuole il denaro per comprarsi la droga, picchia e minaccia la madre
· Aspettano il rivale in amore per dargli una lezione. Quattro arresti per rissa
· Contraffazione: sequestrate scarpe per un valore di mille euro a Catanzaro
· Rumeno deceduto a San Floro: Procura dispone l’autopsia
· Amministrative a Catanzaro, assegnato l’ordine dei candidati per il ballottaggio

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 228 Visitatori(e) e 9 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Il Punto: Avellino ad un passo dalla B
Pubblicato da Francesco Panza il Mer, 01 mag 2013 10:38 CEST
Contributo di Francesco Panza


Cadono incredibilmente Perugia e Latina. Catanzaro in extremis. Sprofonda Sorrento

Basta un punto all'Avellino per approdare in BL’Avellino ipoteca seriamente la B macinando  al “Partenio-Lombardi” un’Andria oramai quasi aritmeticamente costretta ai playout. Nonostante un risultato finale molto largo, la partita rimane in parità fino al 55’, quando arriva il quindicesimo rigore stagionale per la squadra di casa. Rigore questa volta dubbio. Dagli 11 metri, la vipera Castaldo non sbaglia e sblocca. L’Andria cede ed in due minuti, prima De Angelis (73’) poi Zigoni (74’) spengono il match. Sullo scadere, Zappacosta cala il poker e sigla il definitivo 4-0. Avellino che sale a 57 punti, con la promozione in cadetteria che rimane oramai solamente una formalità, complice l’incredibile sconfitta del Perugia a Viareggio.

Buon primo tempo degli Umbri, che nella ripresa però, si arrendono ad un colpo di testa del Viareggino Benedetti (72’). Grifoni fermi a 52 punti che vedono così sfumare quasi definitivamente i sogni per il primo posto, con addirittura la seconda posizione in graduatoria insidiata, ed ora da difendere. Vittoria preziosissima per i toscani, che restano vivi fino all’ultima giornata salendo a 33 punti, senza perdere terreno sulle squadre più avanti in classifica.

Una fra queste, il Catanzaro, che soffre, difende, lotta, e solo al 94’ con Fioretti, passa sul campo della cenerentola Sorrento, ottenendo dunque forse la più importante vittoria di questa stagione. Non osiamo neanche immaginare cosa sarebbe accaduto se Benedetti non avesse imbeccato Terminator all’ultimo respiro, quando ormai si paventava l’ipotesi di dover preparare le gare con Avellino e Gubbio come due finali assolute. 36 punti per i giallorossi, ed ora potrebbe bastarne 1 o addirittura potrebbero non servirne più per l’aritmetica e tanto sudata salvezza.

Sorrento con un piede e mezzo in Seconda Divisione in una stagione pessima, impantanato con 17 punti all’ultimo posto.

Vince in rimonta, incredibilmente e contro un Latina ormai certo dei playoff il Gubbio. Gerbo porta in vantaggio i Pontini al 38’, ma i rossoblù non mollano e 10 minuti più tardi pareggiano con Briganti. Nella ripresa, Caccavallo al 76’ completa la rimonta e riporta il Gubbio con i piedi in Prima Divisione a 36 punti. Laziali fermi a 49.

Paga le conseguenze del sorteggio del calendario il Prato, che incontra una delle poche squadre che è ancora con fame di punti per il raggiungimento di obiettivi (il Pisa) e deve arrendersi fra le mura  amiche, venendo pericolosamente risucchiata in zona rossa.

Suagher al 29’ porta in vantaggio gli ospiti. Un rigore di Napoli al 50’ rimette la gara in parità, ma i nerazzurri non vogliono perderre il treno playoff, e al 70’ si riportano avanti con Perez. A 7’ dal termine Rizzo chiude i conti per il definitivo 1-3. Prato fermo a 33 punti raggiunto dal Viareggio. Pisa che va a 47, e domenica in casa, basterà 1 punto per avere la matematica certezza dell’ultimo posto utile per i playoff, quando all’Arena-Garibaldi arriverà il Benevento, ormai unica “inseguitrice” dei toscani.

Sanniti che cedono al “Santa-Colomba” nel derby con la Nocerina e si vedono di fatto costretti a rinunciare ai playoff.

Montiel porta in vantaggio i giallorossi al 20’, ma gli undici di Mister Auteri non mollano e 7 minuti dopo pareggiano con Russo. A 9 minuti dal termine, il bomber Evacuo timbra per la quindicesima volta in stagione (senza nessun rigore) e regala 3 punti che proiettano i molossi a 50 punti, a 2 sole lunghezze dal Perugia.

Dice addio alla corsa playoff anche il Frosinone, che non va oltre l’1-1 con la Paganese (ora aritmeticamente salva). La gara procede su un blando 0-0 fino al minuto 83, quando Ganci porta in vantaggio i Ciociari. I padroni di casa però trovano incredibilmente la forza di reagire, e Fava al 90’ ristabilisce la parità.

Nell’ultima gara infine, il Barletta in rimonta si tira fuori dalla lotta all’ultimo posto, superando 2-1 al “Dei-Marmi” la Carrarese, che lotterà per evitare la retrocessione diretta fino alla fine dunque.

Gialloblù che passano con Anzalone al 37’. Pugliesi che trovano il pari con Cicerelli al 60’ e rimontano definitivamente con Molina ad un quarto d’ora dal termine. 23 punti per i biancorossi che si giocheranno la permanenza ai playout, ferma a 20 la Carrarese dopo il colpaccio del “Ceravolo” nella precedente giornata.

Vito Tortorella




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by Francesco Panza


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 5
Voti: 1


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 2 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Avellino ad un passo dalla B (Voto: 1)
di alecatanzaro il Mer, 01 mag 2013 22:00 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Io dico che domenica per avere la matematica
certezza della salvezza dobbiamo vincere.
E ricordiamoci poi che al Catanzaro nessuno ha mai
regalato niente. Forza Catanzaro grazie Presidente.
Per lo stadio ci sono novita'?Le nuove curve
si faranno?



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.148 Secondi