Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Ufficiale: Onescu un giocatore del Catanzaro
· Catanzaro: si avvicina Onescu
· Le disignazioni arbitrali della prima giornata
· C.I. Reggina - Catanzaro 1-0: le pagelle
· Stadio Ceravolo, riaprono parzialmente i Distinti
· Sconfitta che pu starci nella trasferta che non ti aspetti
· Erra addebita la sconfitta al calo fisico nella ripresa
· Oggi il 21 agosto, Buon Compleanno O'rey
· CI, Reggina-Catanzaro 1-0: la striscia video
· Falcone, l'ala che arriva con un anno di ritardo

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Brucia la pineta di Siano
· Assessore Mungo, dopo l'aggressione gomme squadciate a un auto della famiglia
· Pastore tedesco aggredisce un'anziana
· Sorpreso mentre intasca "pizzo",arresto
· Vigili del fuoco: rinvenuto fusto sospetto a Gizzeria Lido
· Auto in fiamme provoca incendio, evacuate abitazioni
· Appena diciottenne spaccia droga, arrestato
· Si prevede un Ferragosto con buonu numeri per la Calabria
· Goletta Verde, in 40% campioni di mare batteri off limits
· Fra oggi e domenica clima pi fresco anche al Centro Sud

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 249 Visitatori(e) e 13 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
AvantGo
Wap
I forum
Chat
Download
Links
Sondaggi
Statistiche
Meteo
Segnala questo sito
Cerca nel sito
Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Il Punto: Poker Frosinone e Avellino. Crolla il Latina e si affaccia il Perugia
Pubblicato da redazione il Mar, 19 mar 2013 11:31 CET
Contributo di redazione


Bene Paganese e Nocerina. Andria non va oltre il pari nel derby con il Barletta

Giornata veramente amara per il Catanzaro. Evidentemente il Lazio non porta bene ai giallorossi. Dopo Latina, ecco che gli undici di mister Cozza siarrendono anche ai Ciociari del Frosinone che passa con un netto 4-0 al “Matusa”.

Qualche assenza nei padroni di casa che lasciava ben sperare a inizio gara. Avvio comunque positivo delCatanzaro che fino al 29’ non disputa una cattiva gara. Alla mezz’ora appunto, Santoruvo cade in area dirigore. Massima punizione e rosso per il difensore Conti. Carrus trasforma il penalty e porta in vantaggioi canarini. Dopo appena due minuti il colpo del ko di Santoruvo che di fatto chiude la partita. Curriale sullo scadere del primo tempo sigilla il match, e infine Frara cala il poker al 52. Battuta d’arresto del Catanzaro dunque, che può starci in una trasferta impegnativa come quella di Frosinone. Fermo così a 32 punti ma sempre con 3 squadre alle spalle, e salvezza certamente sempre possibile considerando che mancano 6 partite al termine della stagione. Frosinone che sale a 38 punti e riagguanta la zona playoff a discapito del Benevento. Sanniti che dopo giornate estremamente positive che hanno portato la squadra ad una buonissima rimontain classifica, non vanno oltre l’1-1 sul non proibitivo campo del Prato. Il solito Marotta (acquisto estremamente azzeccato) porta in vantaggio gli ospiti al 15. La gioia dura solo 7minuti, quando Essabr pareggia i conti per i Lanieri e fissa il punteggio sul definitivo 1-1. Trentasette punti per il Benevento che resta comunque agganciato in piena corsa playoff.

Un solo passettino per il Prato che va a 31 in zona ancora pericolosa. Vola l’Avellino. A farne le spese questa volta nel derby campano è il povero Sorrento, che si arrende ad unsecco 1-4 fra le mura amiche. Irpini che sbloccano subito grazie ad un rigore (l’undicesimo realizzato in questa stagione senza contaregli errori dagli 11 metri) di Castaldo al 6. Al 19 poi raddoppia Biancolino. L’euforia del doppio vantaggio, causa una disattenzione che l’Avellino paga, e il Sorrento ne approfitta, più precisamente Bernardo che al 23' riapre il match. Nonostante numerose occasioni la partita rimane in bilico fino al 54, quando De Angelis trasforma (questa volta) il dodicesimo rigore stagionale per i lupi. Il Sorrento subisce il colpo e non ne ha più, ed al minuto 68 Zigoni chiude il match calando il poker. Come al solito Avellino convincente che costruisce un volume di palle gol impressionanti, la prova dell’altissima media di rigori a favore confermaquesto dato di fatto, e forse, i biancoverdi sono la squadra più quadrata della categoria.Sorrento sempre a 16 punti con salvezza diretta oramai quasi anche aritmeticamente impossibile in unastagione difficile. Volano invece a 48 punti, solitari in vetta, i lupi. Questa volta non dovendo attendere più il famoso recupero di Paganese-Latina viste le 4 lunghezze di vantaggio sul Latina.

Pontini che si arrendono al “Curi”, dove il Perugia passa e vola nelle zone altissime della classifica.Grifoni avanti con una vera e propria perla del fuoriclasse Politano (sprecato per la Lega Pro).

Latina che ci prova a riagguantare la gara e crea non pochi pensieri ad uno strepitoso Koprivec autore dialmeno un paio di interventi importantissimi che hanno salvato il risultato. A 10 minuti dal termine, Nicco sigilla il 2-0 per i padroni di casa.Nel finale Jefferson di testa realizza il 2-1 che riaccende le speranze nerazzurre. Nei sei minuti di recuperosofferenza per i padroni di casa e timore di perdere tre punti fino a quel momento ormai certi, ma il Latina non riesce a pareggiare e si arrende così agli Umbri.

Quarantaquattro punti in attesa di recuperare la gara per il Latina, 43' per il Perugia, che rimane al quarto posto, ma intravede ora i primi due gradini della classifica. Cede ancora di schianto il Pisa. Questa volta passa la Nocerina. Toscani che si arrendono ad unnetto 3-0. Molossi in vantaggio con Corapi al 40' che trova gioia dopo nonpochi pensieri dovuti agli ormai noti problemi relativi alla vergogna di contrattopoli. Nella ripresa Garufo al 58' raddoppia per i rossoneri, ed il solito bomber Evacuo chiude i conti al 74'. Campani a 43 punti, saldamente in zona playoff dopo un avvio di stagione altalenante e difficile. Pisa alcontrario, fermo a 34 costretto d’ora in poi a guardarsi anche dietro (forte della serie altamente negativadelle ultime uscite) dopo aver disputato tre quarti di stagione nelle zone altissime della classifica. Pareggio scoppiettante tra Viareggio e Gubbio e punto, che forse non accontenta nessuna delle due, ma disicuro fa bene al Catanzaro.

Giovinco porta in vantaggio i padroni di casa trasformando un penalty dopo appena 2 minuti. Umbri chepareggiano (in tutti i sensi, penalty compresi) al 38' con Galabinov dagli 11 metri appunto. Nella ripresa ospiti che compiono la rimonta con Cocuzza al 74', ma si vedono beffati a 2 minuti dal termine da Benedetti che fa il definitivo 2-2.

Trentadue punti per il Gubbio, solo 30 per i bianconeri che pagano forse l’età troppo verde, e nonostantecontinuino ad esprimere un discreto calcio, non riescono a capitalizzare per quanto dovrebbero. Viareggio raggiunto a 30 dalla Paganese che passa allo stadio “Dei Marmi” contro la cenerentola Carrarese, che dopo il periodo di ripresa dei 5 risultati utili consecutivi culminato col pareggio proprio contro ilCatanzaro, ha ripreso a collezionare solo sconfitte. Ciarcià al 35' e Girardi al 49' stordiscono i gialloblù e mettono in cassaforte il risultato. Il solito Makinwa ad un quarto d’ora dalla fine tenta di riaprire il match, ma è tutto inutile per una Carrarese povera di giocoe di idee. Solo 13 punti in classifica e ultimo posto sempre più consolidato e retrocessione di fatto giàannunciata. Pareggio ad occhiali nel sentitissimo derby fra Andria BAT e Barletta. Padroni di casa che vanno a 25 punti, stabilizzandosi praticamente in zona playout (difficilissimi da evitare a questo punto), e ospiti che salgono a16, tentando un passettino per volta di staccare la Carrarese e giocarsi la salvezza nell’extra season.

Vito Tortorella




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 3.4
Voti: 5


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 1 commento | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Poker Frosinone e Avellino. Crolla il Latina e si affaccia il Perugia (Voto: 1)
di mastrobirraio il Mar, 19 mar 2013 13:56 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Auguri a tutti i papa' giallorossi ed ai Giuseppe, buona festa!



Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicit plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.287 Secondi