Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· La ripresa con la solita conta degli indisponibili
· Decisioni Giudice Sportivo - 9^ giornata
· Puntoriere: «Caliamo mentalmente e diamo spazi agli avversari»
· Catanzaro-Matera 0-2: la fotogallery
· Si riprende domani
· Serie C: tutti i gol della 9^ giornata del Girone C [VIDEO]
· Catanzaro-Matera 0-2: le pagelle
· Risultati e marcatori - 9^ giornata
· Catanzaro-Matera 0-2: le dichiarazioni post partita
· Catanzaro-Matera 0-2: la Striscia Video

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Catanzaronelcuore per gli uffici ASP in città
· Comune Catanzaro, approvate undici pratiche
· Licenze troppo facili per i tassisti, emessa condanna per ex amministratori comunali
· Tre auto in fiamme in città
· Bimba di 5 mesi trasportata d’urgenza a Bologna
· Piantine di marijuan sul balcone, due arresti in città
· Truffa smartphone, sette denunce a Catanzaro
· Uova contaminate prodotte da un' azienda del Catanzarese
· False fatture, reato prescritto non si procede contro alcuni impenditori
· Elezioni Catanzaro, un candidato impugna i verbali e ricorre al Tar

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 9° giornata

 
  - 14-10-2017 0:00
RiposaCosenza---
 
  - 14-10-2017 14:30
S. LeonzioJuve Stabia0-0
LecceAkragas0-0
PaganeseV. Francavilla2-2
 
  - 14-10-2017 16:30
RegginaF. Andria2-0
R. FondiTrapani1-0
BisceglieRende0-0
 
  - 14-10-2017 18:30
CatanzaroMatera0-2
CasertanaMonopoli0-3
 
  - 14-10-2017 20:30
SiracusaCatania0-1

[ Calendario completo ]

Classifica

20Lecce11Rende
19Catania10Catanzaro
18Monopoli9Juve Stabia
16Matera9Akragas
15V. Francavilla7Paganese
14Siracusa7Casertana
14Trapani6F. Andria
12Bisceglie6S. Leonzio
12Reggina5R. Fondi
5Cosenza

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 10° giornata

 
  - 21-10-2017 0:00
RiposaV. Francavilla
 
  - 21-10-2017 14:30
RendePaganese
AkragasJuve Stabia
 
  - 21-10-2017 16:30
CosenzaBisceglie
F. AndriaR. Fondi
MonopoliReggina
CasertanaSiracusa
 
  - 21-10-2017 20:30
CataniaS. Leonzio
MateraLecce
 
  - 23-10-2017 20:45
TrapaniCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 318 Visitatori(e) e 54 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Il Punto: Latina in vetta. Arrivano Nocerina, Perugia e Benevento
Pubblicato da redazione il Lun, 11 feb 2013 22:50 CET
Contributo di redazione


Colpo esterno nell’anticipo dell’Avellino, risorge il Gubbio. Colpaccio Sorrento. Unico pari del Catanzaro. Nel posticipo Pisa ko

Giornata povera di gol (escluso l’anticipo) la ventesima di Lega Pro I.
Dopo i 3 punti tolti dal giudice sportivo e la decisione di ripetere la gara contro la Paganese, il Latina supera l’esame Viareggio e si riprende la vetta della classifica in una gara povera di emozioni. Minimo sforzo premiato con il massimo della posta in palio per gli 11 di mister Pecchia dunque, che continuano a rincorrere il sogno cadetteria.
La fortuna aiuta gli audaci, e i pontini lo sanno bene. Il primo tempo scorre rapido sul punteggio di 0-0 con veramente pochissime emozioni, e per avere il sussulto bisogna aspettare metà della ripresa quando sono Jefferson e De Giosa ad impensierire la porta bianconera. A risolvere il match, ci pensa Martella quando al 74 sbaglia porta e con un’autorete fissa il punteggio sull’1-0 per i padroni di casa. Nel finale rosso a Pecchia e Cuoghi, e all’ultimo respiro il Viareggio sfiora il pari con un destro di Calamai di poco al lato, destro che sarebbe stata una vera beffa per i nerazzurri.
Quaranta punti per il Latina, fermo a 26 il Viareggio che domenica sarà impegnato al Ceravolo in un vero e proprio scontro diretto.
Catanzaro che conquista un punto ad Andria e sale così a 25 in quello che è l’unico (in attesa del posticipo) pareggio di giornata. Qualche recriminazione sull’arbitraggio che potrebbe aver condizionato il risultato finale, ma altra gara senza espulsioni, e dato importante gioco di squadra abbastanza buono che lascia sperare in un buon cammino per le Aquile. Lo 0 a 0 finale lascia i pugliesi a 21 in piena zona playout.
Bottino pieno a Prato per il Sorrento.
Giova il cambio di allenatore per i Campani che espugnano la Toscana e lasciano l’ultima posizione della classifica.
Si decide tutto nel primo tempo.
Gara storta per il Prato, che dopo 5 minuti è costretto a sprecare una sostituzione per l’infortunio di Disabato (con Cesarini). Lanieri che dominano il campo fino al 20, quando succede l’impensabile.

Punizione per il Sorrento, Di Nunzio fa da sponda per Nocentini che di testa batte Layeni per il vantaggio rossonero.

Il Prato accusa il colpo, e dopo 7 minuti la difesa va ancora in difficoltà. Botta da fuori di Guitto, Layeni respinge ma Musetti è più rapido di tutti per il tap in vincente. 0-2. Toscani che si svegliano al 38, con Casini che con un violento diagonale sigla l’1-2 prima della fine dei primi 45 minuti. Sullo scadere della prima frazione, miracolo di Rossi su una punizione di Napoli. Nel secondo tempo non cambia nulla, e la partita termina con la vittoria esterna dei Campani, che salgono così a 15 punti. Prato risucchiato nel vortice della zona pericolo fermo a 26.
Basta un rigore di Mancosu al 31, per regalare i 3 punti al Benevento contro una pessima Carrarese.
Gialloblù relegati così all’ultimo posto in classifica con appena 13 punti. Balzo in avanti ulteriore per i Sanniti che salgono a 29 e iniziano a vedere concretamente la zona playoff distante ora pochi punti, complice il tonfo del Frosinone a Nocera.

È il solito bomber

Evacuo nel finale a regalare 3 punti preziosissimi per i molossi in uno scontro diretto, e lanciare la squadra di mister Auteri a 36 punti. Ciociari fermi a 31 con il fiato sul collo di chi insegue.
Vince dopo molte giornate di astinenza, il Gubbio.
Ne fa le spese in Umbria la Paganese che, ad un quarto d’ora dal termine, si arrende ad un rigore trasformato da Radi. Campani raggiunti dunque dal Catanzaro a 25 punti, e proprio dal Gubbio, in quello che è l’ultimo posto per la partecipazione ai playout.
Nell’anticipo, vittoria in rimonta per l’Avellino che esce così da un periodo che poteva diventare nerissimo. A Barletta, Allegretti e Burzigotti portano in doppio vantaggio i padroni di casa, che vedono incredibilmente arrivarsi e farsi superare dagli Irpini con le reti di Izzo, Castaldo e Zigoni (al primo centro con la maglia biancoverde). 2-3 e Lupi che balzano al secondo posto con 38 punti.

Penultimi i pugliesi con 14 in una situazione ormai definitivamente compromessa.

Nel posticipo infine, al Perugia basta un goal di Ciofani per violare l'Arena Garibaldi e irrompere nei play off conquistando la quarta piazza.

Vito Tortorella




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 5
Voti: 2


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 1 commento | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Il Latina torna in vetta. Arrivano anche Nocerina, Perugia e Benevento. (Voto: 1)
di mastrobirraio il Lun, 11 feb 2013 23:55 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Se dovesse salire la Nocerina mi girerebbero davvero le palle, con buona pace del gemellaggio ... Loro, il Pisa e il Frosinone li detesto proprio. Su Latina e Avellino nulla da dire, chapeau.



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.150 Secondi