Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· I numeri di Catanzaro-Lecce
· Il presidente Noto arriva all'allenamento
· Il Catanzaro non recupera nessuno degli infortunati
· Anastasi: «Sabato sarà una gara dura»
· La strada giusta
· Un tranquillo martedì di lavoro
· Falcone: «Contro il Lecce dovremo entrare in campo per vincere»
· Catanzaro-Lecce: info biglietti e prevendite
· Catanzaro-Lecce: arbitra Cipriani di Empoli
· Decisioni Giudice Sportivo - 4^ giornata

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Bimba di 5 mesi trasportata d’urgenza a Bologna
· Piantine di marijuan sul balcone, due arresti in città
· Truffa smartphone, sette denunce a Catanzaro
· Uova contaminate prodotte da un' azienda del Catanzarese
· False fatture, reato prescritto non si procede contro alcuni impenditori
· Elezioni Catanzaro, un candidato impugna i verbali e ricorre al Tar
· Beni per 8,5 mln confiscati imprenditore
· Installati due defibrillatori al Centro Tecnico Federale
· Allaccio abusivo alla rete elettrica e abusivismo edilizio. Arrestato 55enne
· Incendio a un casolare, rischio per Gpl nei pressi

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 4° giornata

 
  - 16-9-2017 0:00
RiposaCasertana---
 
  - 16-9-2017 14:30
S. LeonzioMonopoli0-3
R. FondiSiracusa1-3
AkragasPaganese2-0
 
  - 16-9-2017 16:30
Juve StabiaTrapani1-3
 
  - 16-9-2017 18:30
LecceRende1-0
CosenzaF. Andria1-1
RegginaMatera1-1
BisceglieCatanzaro0-2
 
  - 17-9-2017 16:30
V. FrancavillaCatania0-3

[ Calendario completo ]

Classifica

10Monopoli4Matera
7Catania4Akragas
7Trapani4Casertana
7Catanzaro4S. Leonzio
7Lecce4Paganese
6Siracusa4V. Francavilla
6Bisceglie3F. Andria
6Rende2Juve Stabia
5Reggina2Cosenza
1R. Fondi

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 5° giornata

 
  - 23-9-2017 0:00
RiposaTrapani
 
  - 23-9-2017 16:30
SiracusaCosenza
R. FondiReggina
BisceglieS. Leonzio
CasertanaAkragas
 
  - 23-9-2017 20:30
MonopoliMatera
CatanzaroLecce
CataniaF. Andria
RendeV. Francavilla
PaganeseJuve Stabia


Utenti online
In questo momento ci sono, 380 Visitatori(e) e 140 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Dalla Curva: Quante anime in uno stivale
Pubblicato da redazione il Mar, 30 ott 2012 15:10 CET
Contributo di redazione


La trasferta di Pisa e l'alchimia ritrovata tra il Catanzaro e la sua gente. Una passione su cui Cosentino può ancora contare

Raccontare ancora una trasferta potrebbe sembrare quasi scontato nei modi, nei rituali, nelle aspettative. Invece ciò che accade sembra perpetuarsi nel tempo senza soluzione di continuità. La passione che accomuna tanta gente rende tutto più facile. Descrivere con quale scorrevolezza, senza grandi intoppi e con tanto entusiasmo, si crea l'ennesima adunanza, partecipata e non cosi tanto scontata nei numeri. Gli ingredienti per raggiungere il minimo sindacale di presenze ci sono tutti. Una squadra che arranca, una società alquanto lontana - non solo fisicamente - ed un mister che tutto dice tranne creare calore intorno ai nostri ragazzi.

Eppure qualcosa si rinnova, un'alchimia particolare che non ha tempo, né luogo. I tifosi ormai conoscono cosa vuol dire aver ritrovato la passione, sanno bene quale rischio si corre. Ferite ancora aperte consigliano affetto smisurato, vicinanza e sostegno. Non importa dove, non contano pioggia, freddo o distanze siderali. Quello che sorprende è la partecipazione, bisogna arrendersi all'idea. I catanzaresi vogliono ancora misurarsi con chi è indubbiamente favorito, nella vita come nelle opportunità. Pisa è bella. Meta di turisti, sembra al centro di tutto, e noi sempre più lontani, sempre più ai margini. Pisa è un'altra nobile decaduta. La si sente simile per storia calcistica e assonanza con un altro padre padrone. Ceravolo e Anconetani hanno fatto le fortune delle rispettive città.

Arriviamo quasi alla spicciolata. 10, poi 50, poi 150, poi 300 e così via. Ci raduniamo in una piazza tra lo stadio e le bellezze pisane. La torre è ad un passo, splendente e pendente. Sembra cosi che voglia affacciarsi da dietro un palazzo per vedere tanto colore in una giornata che non le ha risparmiato acqua e freddo. Credo ancora che la massiccia presenza sia il superamento definitivo di ciò che siamo stati. Vogliamo essere ancora orgogliosi per i nostri colori. Il fascino di uno scontro che rievoca il passato ci costringe a fare i conti sempre con noi stessi, ma ci proietta in quelllo che ci aspettiamo dal futuro.

Il risultato è uno schiaffo per tutti, ma credo che chi era a Pisa ha vinto la sua personale partita. Ha sostenuto, ha mostrato a chi ci ospitava l'evidente superiorità di attaccamento e passione. Non avremo dei fuoriclasse in campo ma i ragazzi hanno volontà, la stessa che ci ha spinti per centinaia di chilometri, per unire tante anime sparse per lo stivale. Un'infinità di storie, abbracci, saluti e sorrisi in una giornata fredda e piovosa hanno reso meno amara questa sconfitta. Cosentino ascolti ancora l'eco della città, quella che senza nulla a pretendere vuole ancora ritrovarsi. Potrà non trovare i successi, ma avrà sentito con quale affetto la sua gente starà accanto alla sua creatura. Oggi di schemi e tattiche c' è ben poco da dire. Oggi i protagonisti sono le levatacce notturne, i caffè caldi, i pranzi preparati, i rituali sempre eterni. E gli sguardi che si incrociano, per gioia, disperazione o reciproco conforto. Un'altra storia da raccontare, un altro tassello di un mosaico che alla fine riprodurrà una gigantografia: sia un aquila o un cavatore o un ponte non è dato saperlo ancora. Porta un solo nome e quello basta per accomunare tante anime, raccolte tutte in uno stivale. 

Giuseppe Bitonti




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 2.29
Voti: 37


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 15 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di aeffe il Mer, 31 ott 2012 22:42 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
..che emozione essere in foto roma-cz, in home insieme a tanti amici del forum che in questi due anni sono diventati, da virtuali, reali ed eccezionali...grazie davvero, Aquile Forza , AF



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di Molly_CZ il Mar, 30 ott 2012 21:19 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Bellissimo GRANDE GIU'



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di simmacocapostorico1929 il Mar, 30 ott 2012 21:32 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
PERFETTO .......................ANZI PERFETTISSIMO..................PERO' CARO GIUSEPPE SE IN UN MATRIMONIO D'AMORE SI HA PAURA DI LITIGARE PER UNA GIUSTA CAUSA ,DIVENTA L'AMORE PIATTO E FINIRA NEI FRUSCI DELLE FOGLIE AUTUNNALI QUANDO CADONO NEL CIMITERO ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di vecchioleone il Mar, 30 ott 2012 21:47 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
e' sorprendente che si parli piu' di noi che della squadra. quando ero ragazzo si cantava catanzaro cha cha cha caopluogo e serie A. poi cominciammo con la descrizione delle gesta il volo d mammi' i tiri cu u sterzo , curva e pino e portiere e na parte e palla e l'atra parte, ecc. poi il declino,le riffe di poggi, la collette i fallimenti e l' arrivo di Cosentino. aiutiamolo ,non lasciamolo solo,circondato da politici e potenti di bassa statura a volte non solo fisica. ci siamo noi a dare forza superiamo il problema Cozza che crescera' visto che ha fatto autocritica, cerchiamo di trasmettere fiducia e sicurezza , un buon modo per finire le partite in 11. domenica tutti allo stadio.Presidente mandaci un segnale. buonanotte



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di ondanomala il Mar, 30 ott 2012 15:36 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
You'll never walk alone.... Bel pezzo Pì....



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di paco il Mar, 30 ott 2012 15:44 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
on bijuu le fote!!



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di magicocz il Mar, 30 ott 2012 16:06 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
i miei complimenti



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di paco72 il Mar, 30 ott 2012 16:08 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
grande pirata ;)



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di DULBECCO il Mar, 30 ott 2012 17:32 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
...bravo !



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di Giocz il Mar, 30 ott 2012 17:37 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Una volta lo hai scritto tu sul forum parlando di me, ora lo scrivo io e sono orgogliosa di farlo:BITONTI E' AMICO MIO.



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di frasiloda il Mar, 30 ott 2012 17:38 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
finche' Dio ci da la forza ci saremo



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di lou65 il Mar, 30 ott 2012 19:17 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
il CATANZARO non si discute!!!!!! si ama cazzo!!!!! tutti uniti!!!!!!!!!



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di blackmagic il Mar, 30 ott 2012 15:19 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
bellissimo.



Re: Quante anime in uno stivale (Voto: 1)
di Alexhenko il Mar, 30 ott 2012 15:20 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Carissimo presidente noi tifosi saremo sempre qui al suo fianco a incitare i ragazzi! Presidente prenda la situazione ib mano e spaccate tutto perche solo voi potete farlo!



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.166 Secondi