Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Premio Ceravolo all’ottava Edizione: premiato Luciano Spalletti
· Ora è ufficiale, il Catanzaro è in vendita
· Gessica Cosentino amministratore unico del Catanzaro
· Fate presto!
· Ufficiale: Di Chiara passa al Perugia
· Ipotesi cessione, spunta la pista Raffaele
· Catanzaro fra iscrizione, Preiti e Di Chiara
· La resa dei conti
· I giorni del silenzio
· Delega a Gessica Cosentino, il gip autorizza il presidente

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Omicidio a Sorianello, l'inchiesta passa alla Dda di Catanzaro
· Rifiuti pericolosi alla foce del Corace, sequestrata discarica di duemila metri
· Il ministro Martina: “Ciconte ce la può fare”
· Altrove Festival, apertura affidata a Gonzalo Borondo
· Guardia di Finanza di Catanzaro, in prima linea
· Gratteri: «Per le istituzioni calabresi la ricreazione è finita»
· Province con i conti in rosso, i presidenti: “Pronti a chiudere strade e scuole”
· Abuso d' ufficio e falso, archiviazione per una professionista di Catanzaro
· Bando autoimpiego, la Regione proroga i termini: “C’è tempo fino al 20 luglio
· Agguato nelle Preserre vibonesi, ucciso un quarantaseienne

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 423 Visitatori(e) e 166 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
LIVE: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi»
Pubblicato da ivan pugliese il Gio, 07 giu 2012 12:10 CEST
Contributo di ivan pugliese


L'attesa conferenza stampa di Cozza si trasforma in uno show del presidente: «La squadra è mia e decido io. Mimmo conosce solo il giallorosso del denaro»

È il giorno della replica di Cozza, dopo le dure affermazioni di ieri da parte di Mimmo Giampà, nel corso di un incontro con la stampa che si è tenuto al Guglielmo Hotel. Il piccolo centrocampista di Girifalco ha scaricato la responsabilità della sua mancata riconferma sul tecnico giallorosso. Accuse pesanti, che vengono rispedite al mittente dal presidente Cosentino in un'affollata conferenza stampa al Benny Hotel di Catanzaro. Il presidente dà vita a un vero show, dicendosi tradito e attaccando duramente Giampà, reo di aver rinunciato per soldi al rinnovo contrattuale. Presenti anche Cozza - molto più pacato del solito - e l'AD Pecora che ha ricostruito il contatto con Giampà per il rinnovo. UsCatanzaro.net ha seguito l conferenza stampa con questa diretta scritta, in attesa poi del resoconto video da parte del nostro inviato Francesco Panza.


 

12.10 - Appena iniziata un'affollatissima conferenza stampa. Presenti l'allenatore Cozza, l'AD Pecora e il presidente Cosentino. All'incontro presenti non solo i giornalisti ma anche un nutrito gruppo di tifosi. Complessivamente un centinaio di persone. 

12.15 - Parla il presidente Cosentino. «Che un giocatore si possa permettere di fare una conferenza stampa parlando di altre persone, altri tesserati non esiste in nessuna squadra del mondo». Cosentino ricostruisce l'incontro con Giampà, dicendo che il centrocampista giallorosso era stato chiamato per tempo, ma è lui che ha perso tempo perché evidentemente non voleva rifirmare con il Catanzaro. «Ha chiesto un triennale. Per lui la cosa più importante era il compenso. Io gli ho proposto un biennale e lui ha ancora preso tempo per pensarci. Non gli è piaciuta l'offerta di Pecora».

12.20 - Un arrabbiatissimo Cosentino adesso difende l'operato di Cozza. «Cozza ha sposato il progetto-Catanzaro. Aveva offerte migliori. Ha rifiutato un milione di euro d'ingaggio da squadre più forti perché mi aveva stretto la mano. Io decido il meglio per le mie società e non devo dare conto a Giampà del mio operato. Cozza ha la fiducia mia e della società».

12.25 - Cosentino urla: «Giampà poteva chiarirsi, non andare a dire certe cose in conferenza stampa». Cozza prende la parola per dire che è Giampa a non avere rispettato lui. «Di tutto quello che ha detto ieri Giampà, non c'è niente di vero. Ho letto cose che non stanno né in cielo, né in terra. Quando Giampà mi ha chiamato a dicembre tante volte per venire a chiudere la carriera a Catanzaro, io stesso ho detto che Giampà poteva giocare anche con la sigaretta in bocca. Perché avrei dovuto chiamare Giampà? Non sono stato io a cacciare Giampà. Il sottoscritto non ha cacciato nessuno».

12.30 - Cozza, più morbido del presidente, non vorrebbe neanche nominare Giampà «perché ieri ha detto troppe cavolate». Ma in realtà si ricade sempre nell'argomento. «I tifosi devono sapere con chi hanno avuto a che fare in questi sei mesi. Io ho chiamato solo i giocatori infortunati per sapere come procedeva il loro recupero. Accursi compreso. Gli altri giocatori non sono tenuto a chiamarli, anzi sono loro che devo stare a disposizione mio e della società fino al 30 giugno».

12.35 - Riprende la parola Cosentino per ribadire che il padrone del Catanzaro è solo lui. «La società è mia, i soldi li tolgo io. Passa tutto attraverso me. Marco e Ciccio sono il mio braccio destro. Discuto con loro l'acquisto dei calciatori o dei collaboratori, ma alla fine decido io. Il Direttore Generale sono io, finché voglio. Quando invece riterrò opportuno prendere un altro DG, lo farò». Cosentino è infuriato e utilizza parecchie espressioni molto colorite per spiegare le sue scelte.

12.38 - È il momento di Marco Pecora che spiega il suo contatto con Giampà. «Eravamo d'accordo che avremmo ridiscusso a giugno. Lui, quando ci siamo sentiti, mi ha detto che io sapevo quanto avremmo dovuto dargli. Io gli ho risposto che su quelle cifre non si poteva chiudere. Cifre superiori ai nostri standard, superiori alla categoria. Non potevamo creare disparità con gli altri calciatori». Interviene Cosentino con una durissima espressione: «Era vero l'amore di Giampà per il giallorosso. Ma era il colore dei soldi».

12.42 - Cosentino vuole chiudere il capitolo Giampà. Si sente amarezza nelle sue parole. Sembra tradito da Giampà. «Non vogliamo interferenze di alcun genere. Io spendo e io decido quello che devo fare. Faremo il massimo, porteremo a Catanzaro il meglio per la categoria. Per me Ciccio Cozza è un figlio, è legato a me. Non esiste nessuna squadra che ha un legame del genere col suo allenatore. Lui ha veramente l'amore per questi colori».

12.45 - Iniziano le domande dei giornalisti. Cosentino conferma che l'accordo con Giampà era di sei mesi per poi ridiscutere. «Io non voglio più fare contratti di tanti anni com'era nel passato». Anche Cozza torna sul suo rapporto di Giampà: «Non ho mai avuto problemi con Giampà. Io non dico che lui non ci tenga al Catanzaro, ma ieri non lo ha dimostrato, dicendo una marea di cavolate. Io non ce l'ho con lui. Però ha fatto una conferenza stampa che non sta né in cielo né in terra perché ancora è un tesserato». Cosentino insiste che la frattura con Giampà è solo una questione di soldi. E adombra la possibilità che possa essersi accasato con un'altra società.

12.50 - Cozza ribadisce che Giampà poteva far parte del progetto tecnico. Cosentino, invece, è durissimo rispondendo ad una domanda sulla possibilità di ricucire. «Per noi Giampà è come se fosse morto. Nessun margine. Io gli ho dato il cuore ma adesso è morto». 

12.55 - Si passa alla questione-stadio. Cosentino: «Sono in contatto con Scopelliti per i famosi 5 milioni di euro. Ho chiesto un anticipo di questi soldi per completare la palazzina. Ma con la bocca è facile parlare, bisogna vedere poi i fatti. La mia speranza è che si possano completare i lavori per avere già lo stadio pronto per il girone di ritorno, ma mi accontenterei anche di averlo pronto per il 2013-14.

13.00 - La conferenza stampa si è appena conclusa. Applausi dei tifosi presenti che più volte, durante l'incontro, hanno accompagnato con gli applausi i passaggi più veementi del presidente Cosentino, davvero arrabbiato con Giampà per le parole di ieri.

Ivan Pugliese




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by ivan pugliese


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 3.30
Voti: 13


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 71 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di dom2012 il Gio, 07 giu 2012 12:33 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
BRAVO PRESIDENTE. IO LAVORO IN UNA MULTINAZIONALE E TANTE DECISIONI APPARENTEMENTE INCOMPRENSIBILI SONO PRESE IN REALTA' PER IL BENE DELLA SOCIETA' STESSA. IL CATANZARO (U.S.) E' ANCHE UNA SOCIETA' E SI COMPORTA COME TALE. PRESIDENTE VAI AVANTI COSI' CHE QUELLO CHE HAI FATTO IL 1° ANNO NON LO HA FATTO MAI NESSUNO. GIAMPA' E' E RIMANE UN GIOCATORE INDUBIAMENTE DI CATEGORIA SUPERIORE MA E' SEMPRE UN DIPENDENTE E DEVE SOTTOSTARE ALLE REGOLE. NELLA MIA SOCIETA' MAI NESSUNO HA FATTO UNA CONFERENZA STAMPA PER CONTESTARE UN DIRIGENTE... DETTO CIO' FORZA CATANZARO, FORZA PRESIDENTE, FORZA COZZA E RICORDO A TUTTI DOVE SIAMO STATI NEGLI ULTIMI 20 ANNI. PRESIDENTE VIBO E' CON TE E TUTTO IL 99.999 % DELLA TIFOSERIA. SEI UN GRANDE.



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di BERARDI il Gio, 07 giu 2012 12:34 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
AHHHHHHHH CHE STO SENTENDO...........GIOCAVA GRATIS.....SI DUI VOTI........E CARI MIEI....



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di magocz il Gio, 07 giu 2012 12:36 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
lassamu stara stu dicorsu delle multinazionali..ca eu eatri 85 famiglie ni ritrovamu a peda e a spassu pecchì i multinazionali decidetteru peu "bene" e la società..lassamu stara và



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di FedelissimeAquile il Gio, 07 giu 2012 12:36 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
PRESIDENTE LA AMO SEMPRE PIU'!!!
HO SEMPRE SOGNATO UNO COME LEI SIG. COSENTINO!!!!!!! GRAZIE DI ESISTERE!!!



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di jonnyx74 il Gio, 07 giu 2012 12:37 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
come dicevo io era aterni per la grana e lacrime di coccodrillo



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di jonnyx74 il Gio, 07 giu 2012 12:42 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
svegliatemi non ci posso credere che abbiamo un presidente cosi svegliatemiiiiiiiiiiiiiiiiii



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di AmatoPresente il Gio, 07 giu 2012 12:43 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
C'E' SOLO IL CATANZARO PRESIDENTE... DI PINCO E DI PALLA NE TROVIAMO QUANTI NE VOGLIAMO!!!!!!



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di aeffe il Gio, 07 giu 2012 12:45 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
A questo punto le autoreti sono diventate troppe: prima, la società tutta non ha fatto una gran figura agli occhi dell'Italia sportiva...se un calciatore voleva venire a giocare per questa società, ora ci penserà su due volte minimo. Seconda, la figura del mister-direttore sportivo-manager Ferguson, sembra troppo ingombrante e debordante in una società di serie C e non pare che nel calcio italiano sia stata offerta una bella prova di sè in questo particolare frangente del rapporto coi calciatori. Terza autorete, ma non la meno importante: come reagirà una parte del pubblico? Disertando lo stadio , dato che il giocatore era molto stimato per il suo grande attaccamento alla maglia? Quarta...lo spogliatoio...vi era già un gruppo ben affiatato..perchè distruggerlo? Forse bastavano pochi ritocchi...come aveva cercato di fare Braglia, dopo la promozione in B. Grazie AF



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di Massimo-da-CZ il Gio, 07 giu 2012 12:45 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ci sono due modi per mandar via una persona.
Uno e' quello paisano, cioe' vafanculu, l'altro e' quello delle cosi dette multinazionali, che ti mettono in condizione di non accettare un'offerta.
Parlo per esperienza diretta.
E' grazie alle multinazionali che l'europa e' nella merda.



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di nicolaer il Gio, 07 giu 2012 12:47 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
COSENTINO HA LE IDEE MOLTO CHIARE. SE DOPO 20 ANNI ABBIAMO FINALMENTE ABBANDONATO L'INFERNO DELLA C2 IL MERITO E' UO E DI COZZA. PROGRAMMARE SIGNIFICA DARSI DELLE REGOLE A CUI TUTTI E DICO TUTTI, GIAMPA' INCLUSO, DEVONO SOTTOSTARE.



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Gio, 07 giu 2012 12:48 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Io sto con l' UESSE !!!



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di davideGE il Gio, 07 giu 2012 12:50 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
COMPLIMENTI DI CUORE EPR QUESTO SERVIZIO AD IVAN ED A FRANCESCO ED A TUTTIQUELLO CHE LO STANNO PERMETTENDO

.NET UNA ENENSIMA PAGINA DEL NOSTRO AMORE GRATUITO SI STA DIPANANDO SOTTO I VOSTRI OCCHI !

GRANDI RAGAZZI E FORZA AQUILE E FORZA GICOS NEL BENE E NEL MALE ANCHE CON LE SUE SFURRIATE, E CERCATE DI CAPIRE CHE ALCUNE PEROLE SONOD ETTATE DALLA RABBIA !!!
FORZA AQUILE E FORZA GICOS SIAMO CON TE !



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Gio, 07 giu 2012 12:52 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Questa è una società fortissima. Una società così forte non la ricordo da anni! Con questa società si va in alto. Questa società è stata capace di vincere 2 campionati in un solo anno. Ho fiducia in Cozza, Pecora e il grande Giuseppe Cosentino.
Forza grande Catanzaro!!!



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Gio, 07 giu 2012 12:52 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Questa è una società fortissima. Una società così forte non la ricordo da anni! Con questa società si va in alto. Questa società è stata capace di vincere 2 campionati in un solo anno. Ho fiducia in Cozza, Pecora e il grande Giuseppe Cosentino.
Forza grande Catanzaro!!!



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di panta il Gio, 07 giu 2012 12:53 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Come si fa a non stare con il PRESIDENTISSIMO?
tutto il resto sono chiacchiere.....



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di SpioxmonzaGR il Gio, 07 giu 2012 12:53 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
FINALMENTE UN PRESIDENTE!!!!!!!

.....DEL RESTO NONMINDAFUTTANENTA!!!!!



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di dom2012 il Gio, 07 giu 2012 12:54 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Bhe lasciamo stare la politica e le strategie... Parliamo solo di Catanzaro qui, grazie. Il presidente ha raggione. E poi un presidente così l'abbiamo sempre desiderato. Mi sembra il mitico Agnelli, ma anche l'ex patron del Perugia e tanti altri. Ringraziamo il cielo che c'è uno come lui che è stato capace a rifarci sognare. O volevate ancora quei presidenti improbabili che facevano cazzate e alla fine abbiam visto i risultati. FORZA COSENTINO. Siamo con te.



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di Fighters il Gio, 07 giu 2012 12:54 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Grande Presidente, avanti così i giocatori passano US CATANZARO rimane.



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di fly il Gio, 07 giu 2012 12:55 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Io sto con il Presidente e con Cozza..



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di panta il Gio, 07 giu 2012 12:55 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
MO,... FATTA LA SOCIETA' COSENTINU AVA E FARA I TIFOSI....
E NN CUGGHIUNIJU---
FORZA GICOS



Re: Parla l'US: la diretta dal Benny Hotel (Voto: 1)
di petiliapolicastro il Gio, 07 giu 2012 12:57 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
mi dispiace per giampà, ma ho fiducia in cosentino e di cozza!!!



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di merda il Gio, 07 giu 2012 13:06 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Cosentino. Il resto passa.



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di falco_64 il Gio, 07 giu 2012 13:31 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
HANNO APPIEDATO UNO COME DEL PIERO E TUTTO STO SCHIFO NON C'E' STATO ADESSO GIAMPA' E MEGLIO? NON E MANCU U LAZZU DA SCARPA E DEL PIERO IL GRANDE PRESIDENTE E IL MISYìTER HANNO UN GRANDE PROGETTO PER IL CZ E BISOGNA LASCIARLI FARE VISTO I RISULTATI FINO A ORA RAGGIUNTI E VI RICORDO CHE GRAZIE A COSENTINO SIAMO IN C1 E NON NEL BARATRO DI CATEGORIE DILETTANTISTICHE FORZA PRESIDENTE AVANTI COSI DURI E INCAZZATI ALLA META LA BBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBBB



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di areanordest il Gio, 07 giu 2012 13:35 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Premesso che ogniuno possa esprimere quello che vuole,
Ma sono indignato nel sentire qualcuno che critica questi 2 uomini che per quello che hanno fatto e faranno sicuramente sono solamente da appoggiare, ,,,,, COSENTINO AVANTI TUTTA I SIGNORI CHE STANNO DICENDO CHE NON VERRANNO ALLO STADIO SONO QUELLI CHE NON SONO MAI VENUTI QUEST ANNO SE NO CON PERUGIA LAMEZIA E GIULIANOVA
SIGNORI MI DISPIACE PER VOI MA I FATTI DANNO RAGIONE A QUESTI 2 UOMINI! !!!! IO HO SEMPRE TIFATO US IN QUALUNQUE SITUAZIONE BELLA E SOPRATTUTTO MERDOSA DI QUESTI ULTIMI 20 E PASSA INTERMINABILI ANNI CONTINUERO' A TIFARE CON O SENZA UN GIOCATORE! !!!!! PER I CONTESTATORI BRAVI AVETE RAGIONE STATE A CASA! !!!! PER QUELLI COME ME BRAVI ABBIAMO RAGIONE CI VEDIAMO ALLO STADIO ORGOGLIOSO DEL NOSTRO PRESIDENTE ORGOGLIOSO DEL NOSTRO ALLENATORE



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di eaglecce il Gio, 07 giu 2012 13:38 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
BRAVO PRESIDENTE!!!!!!!UN GRAZIE ENORME A MIMMO X I 6 MESI MA IO AMO IL CATANZARO IL RESTO E' NOIA.....X QUELLI CHE VOGLIONO SAPERE ED AGIRE CON I SOLDI DEGLI ALTRI E VANNO A ROMPERE LE PALLE H24...NON VI ABBONATE STACITIVI ALA CASA!!!!!



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di falco_64 il Gio, 07 giu 2012 13:39 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
areanordest BRAVO PAROLE SANTE



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di vasapollo il Gio, 07 giu 2012 13:45 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Nessuno puo' cambiare gli eventi passati. Mi riferisco alla questione Giampa'.
Questa conferenza stampa con l 'incalzare dei giornalisti presenti doveva prendere un'indirizzo diverso. Una volta descritta dalla societa' la sua versione dei fatti, si doveva parlare dei programmi futuri. Dello stadio un po' si e' parlato, questione che resta molto spinosa e problematica.Subito dopo il tempo rimanente doveva a parer mio essere dedicato alla eventuale campagna di rafforzamento. Un grazie grande quanto una casa va a Fr. Panza e Ivan Pugliese che con il loro resoconto scritto della conferenza stampa,appena conclusa,permettono a me e a tantissimi altri che viviamo lontani da CZ di essere aggiornati alle vicende dell'U.S. Grazie di cuore



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di areanordest il Gio, 07 giu 2012 13:59 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Se aveva fatto tutto cio per la maglia perche non e'venuto duranti gli anni bui troppo facile chiudere la carriera perche adesso finalmente abbiamo un presidente ambizioso e visto come e'andata grazie di tutto ma la dimostrazione che i calciatori siano mercenari e' l ennesima, ,,,,, e poi conferenza stampa perche sapeva che avrebbe creato dei disturbitra tifoseria e societa e qualcuno ha abboccato come un pesciolino ah ah ah non importa chi veste la nostra maglia l importante e'che la indossi con onore come hanno fatto tutti quest anno compreso il buon mimmo, ,,,
C'e'solo il catanzaro



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di dom2012 il Gio, 07 giu 2012 14:20 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
IL CATANZARO... C'E' SOLO IL CATANZARO... IL CATANZAROOOOOOOOO... C'E' SOLO IL CATANZARO...



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di IL_SANTO il Gio, 07 giu 2012 14:22 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
PER CHI DICE CHE ADESSO I GIOCATORI CI PENSERANNO DUE VOLTE A VENIRE. IN REALTA' E' ESATTAMENTE IL CONTRARIO. DINANZI AD UN PROGETTO SERIO CHE PREVEDE UN LIMITE DI INGAGGI E CONTRATTI ANNUALI, CHE FIGURA AVREBBE FATTO LA SOCIETA' SE UN GIOCATORE NUOVO APPENA ARRIVATO , DOPO AVER APPROVATO IN PIENO IL PROGRAMMA DELLA SOCIETA', AVESSE TROVATO UNO GIAMPA' CHE AVESSE AVUTO UN TRATTAMENTO DIVERSO? QUALI SAREBBERO STATE LE GIUSTIFICAZIONI DELLA SOCIETA'? FORSE CHE GIAMPA' HA UN TRATTAMENTO DIVERSO (E QUINDI PRIVILEGIATO) PERCHE' E' DI CATANZARO ED E' L'IDOLO DELLA GENTE? E SECONDO VOI GIOCATORI TECNICAMENTE PIU' DOTATI E MAGARI CORTEGGIATI ANCHE DA ALTRE SQUADRE BLASONATE E MAGARI ANCHE PIU' GIOVANI E QUINDI BRAMOSI DI METTERE PIU' SOLDI POSSIBILE IN CASCINA, ACCETTEREBBERO QUESTA SITUAZIONE? CHE RAZZA DI SERIETA' SAREBBE? SE CI DEVONO ESSERE DELLE REGOLE QUESTE DEVONO VALERE PER TUTTI! BRAVA SOCIETA'!!!!



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di africa il Gio, 07 giu 2012 14:30 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
TOTALMENTE CON LA SOCIETA', E' FINITO IL TEMPO CHE PER ACCONTENTARE QUESTO O QUELL'ALTRO PERSONAGGI SI METTEVA IN DUBBIO IL FUTURO DELLA SOCIETA'. CONCORDO CON COSENTINO QUANDO DICE " con la bocca è facile parlare, bisogna vedere poi i fatti". I FATTI OGGI DICONO BENE DI COSENTINI E IL SUO STAFF, E MALE DI TANTI FALSI PROFETI CHE SI SONO AVVICENDATI PER ANNI E ANNI.



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di marcopecorino il Gio, 07 giu 2012 14:45 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
magari il presidente aveva le sue ragioni ma con queste dichiarazioni non ci fa bella figura la societa.... ne sonso usciti tutti facendo la figura dei paisaneddi



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di marcopecorino il Gio, 07 giu 2012 14:47 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
sto con GIAMPA TUTTA LA VITA! quando queste presidente si dimostrera peggio di poggi e parente non venite a piagnucolare tifosi voltafaccia e lecca...... siete voi la rovina di cz



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di MANITU il Gio, 07 giu 2012 14:47 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Troppe parole, mi sarei aspettato una conferenza più soft e lo svoltamento della pagina.
Spero solo che non ci sia controreplica e controcontroreplica.
Finiamola qua!!



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di amarcordgiallorosso il Gio, 07 giu 2012 15:09 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
non mi sono piaciuti i toni "giampa è morto", anche perche' ieri il giocatore ha elogiato cosentino, ma la cosa che mia ha dato più fastidio leggendo l'articolo, sono gli applausi a scena aperta dei tifosi, ai passaggi veementi del presidente, gli stessi personaggi, che se le cose dovessero andare male in futuro, sarranno i primi a "crocifiggere" cosentino e cozza. il vero tifoso non doveva partecipare, ma farsi le proprie considerazioni, senza manifestazioni di alcun genere. forza catanzaro



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di vikingo76 il Gio, 07 giu 2012 15:50 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Finalmente gente con le palle a Catanzaro!!
Grande Presidente e grande Cozza, con voi sempre più in alto!!

FORZA MAGICO CATANZARO!!



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di Massimo-da-CZ il Gio, 07 giu 2012 16:11 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Volevo precisare alcuni punti salienti sulla questione Giampà:
1) Le lacrime di Giampà alla fine della partita vinta con la rigor erano ben lontane dal rinnovo contrattuale (quindi vere)
2) E’ stato parte attiva della nostra scalata alla C1, in poche parole senza il suo apporto e quello di altri due elementi difficilmente saremmo riusciti nell’impresa.
3) Nell’ultimo discorso, piangendo ha difeso l’operato di Cosentino, e dopo aver reso pan per focaccia a Cozza, sempre con le lacrime agli occhi si è per l’ennesima volta professato tifoso e non calciatore del Catanzaro, chiedendoci di stare vicino a Cosentino (anche queste mi sono sembrate lacrime vere).
4) Ho sempre contestato i ragazzini giocatori viziati che pretendono tanti soldi e poi fanno fallire le società, ma qui si tratta di ben altra cosa.
I soldi in più (non eccessivi) sarebbero stati più che giustificati dalle qualità tecniche nonché umane del giocatore, cioè un ragazzino che ha sempre giocato in C2 e D non si sarebbe certamente potuto risentire della piccola differenza di trattamento, non fosse per altro che Giampà ha giocato in A ed in B senza mai sfigurare.
5) Dalle mie parti se non mi rispondi al telefono vuole dire che di me te ne freghi
6) In un accordo di lavoro ci sono sensazioni che può provare solo chi è parte in causa e alle quali le parole dette non rendono giustizia.
In poche parole ti accorgi se il tuo interlocutore è ben disposto nei tuoi confronti, e capisci quando arriva il momento di farsi da parte (ed è questo che è successo).
7) Nella speranza che ciò non accada, invito tutti quelli che oggi sparano su Giampà di ricordarsene quando punteranno l’indice della mano destra su Cozza.
8) E’ proprio vero che la storia la scrivono sempre i vincitori
Comunque forza Catanzaro e grazie Cosentino



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di Meco70 il Gio, 07 giu 2012 16:17 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Penso sia ora di finirla con questi stupidi pettegolezzi!!!!...la società ha il potere di decidere, ad oggi tutto ciò che è stato deciso ci ha portato solo successi quindi noi facciamo il nostro dovere cioè i tifosi!!!.....basta con questi sterili pettegolezzi (ne stiamo facendo da vent'anni e non ci hanno portato da nessuna parte)...ora andiamo a prenotare l'abbonamento che è la cosa migliore!!!....Giampà sicuramente un calciatore serio stimato da tutti...però non ho visto un grande uomo squadra tecnicamente al di sopra degli altri!!!



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di tuttogiallotuttorosso il Gio, 07 giu 2012 17:07 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
A Catanzaro sono sempre esistite diverse scuole di pensiero, una in particolare, che è quella dei "RUMPICAZZO", sta sempre in prima fila a fare il proprio lavoro, ossia, criticare sempre a "CAZZU E CANA". Se ci pensate un po, dopo aver letto qunto sostenuto da questi filosofi da Gracìa per GIAMPA', vi renderete subito conto di che livello mentale sono fatti. Chiuso il capitolo. Adesso vorrei porre una sola domanda semplicissima: VALE PIU' IL CATANZARO o GIAMPA'? Una considerazione e poi chiudo: COSENTINO non è più il presidente che finalmente ci fa riparlare solo di CALCIO vero e giocato? Ah, dimenticavo di dirvi che io fasccio parte della scuola di pensiero basata sui fatti....i paroli inutili li lascio ai "RUMPACAZZU".



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di iach il Gio, 07 giu 2012 21:53 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Grande Presidenti i VERI tifosi sono con te, degli altri possiamo farne a meno, continuate a trascorrere le vostre domeniche davanti alla tv.



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di Massimo-da-CZ il Gio, 07 giu 2012 23:23 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Per chi esterna critiche idiote nei confronti di chi non la pensa come lui.
Guardate che io e la gente come me andiamo allo stadio probabilmente da prima che lo sfortunato spermatozoo e quella zoccola della cellula uovo vi fecondassero, ed anche se non fossi andato allo stadio mi sarebbe bastato affacciarmi dal balcone di casa per vedere la partita e sentire quel profumo di serie A che voi nella vostra sfortunatissima esistenza forse non vedrete mai.
Detto questo vi volevo richiamare ai principi dell’educazione che probabilmente non avete mai incontrato sulla vostra strada, quindi a rispettare anche chi non la pensa come voi.



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di enea1 il Sab, 09 giu 2012 15:19 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Trovare gente valida e motivata senza pensare di trovare il fesso di turno pronto a buttare soldi, continua così presidente, come vedi chi ama il Catanzaro è con te.



Re: Cosentino: «Giampà è andato via per soldi» (Voto: 1)
di jaffa il Ven, 07 set 2012 13:02 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
The unit of account is a standard numerical unit of measurement of the market value of goods, services, and other transactions. Also known as a measure of relative worth and deferred payment, a unit of account is a necessary prerequisite for the formulation of commercial agreements that involve debt. Thanks.
Regards,
buy research papers [www.buyresearchpapers.org]



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.344 Secondi