Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Dionigi: «Il derby ci ha dato più sicurezza. Ora serve continuità»
· La tempesta perfetta
· Difficile il recupero di Letizia
· Da venerdì la squadra si trasferirà in Sicilia
· Puntoriere «So che mister Dionigi punta su di me» [VIDEO]
· Ripresi gli allenamenti, ora si pensa al Siracusa
· Riggio: «Classifica corta. Bisogna mantenere questo spirito»
· Decisioni Giudice Sportivo - 15^ giornata
· Siracusa-Catanzaro: arbitra De Santis di Lecce
· Archiviato il derby. Domani la ripresa a porte chiuse

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Convivente segregata e maltrattata per dieci anni
· Lamezia Terme e altri 4 comuni sciolti per infiltrazioni mafiose
· Parentela (M5S) un milione d'euro spesi al Comue per avvocati esterni
· Centro storico, incontro Abramo con commercianti
· Bindi: “Ci sono tutti gli elementi per sciogliere il Comune di Lamezia”
· Allacci abusivi, ricettazione e droga: otto donne arrestate in città
· Incidente sulla SS 280, travolta auto Polstrada
· Cade mentre raccoglie le olive, muore una donna
· Restaurato il mural di Rotella sul palazzo delle poste
· Sfruttamento della prostituzione, arrestato bulgaro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 15° giornata

 
  - 18-11-2017 0:00
RiposaSiracusa---
 
  - 18-11-2017 14:30
TrapaniV. Francavilla3-1
S. LeonzioCasertana1-1
PaganeseR. Fondi2-2
Juve StabiaCatania0-1
AkragasF. Andria1-5
 
  - 18-11-2017 16:30
RendeMatera2-0
 
  - 18-11-2017 20:30
LecceReggina3-2
BisceglieMonopoli2-1
 
  - 19-11-2017 14:30
CatanzaroCosenza2-1

[ Calendario completo ]

Classifica

36Lecce18Matera
31Catania17Juve Stabia
28Trapani17Reggina
23Siracusa15Cosenza
23Rende14S. Leonzio
22Monopoli14R. Fondi
22V. Francavilla13F. Andria
19Bisceglie13Casertana
18Catanzaro11Paganese
9Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 16° giornata

 
  - 25-11-2017 0:00
RiposaPaganese
 
  - 25-11-2017 14:30
F. AndriaTrapani
 
  - 25-11-2017 16:30
RegginaBisceglie
R. FondiLecce
MonopoliJuve Stabia
CosenzaS. Leonzio
 
  - 25-11-2017 18:30
MateraV. Francavilla
CasertanaRende
 
  - 25-11-2017 20:30
CataniaAkragas
SiracusaCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 391 Visitatori(e) e 102 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
UnaDomandaUna: Ultimo stadio
Pubblicato da ivan pugliese il Ven, 01 giu 2012 20:00 CEST
Contributo di ivan pugliese


Lavori infiniti, soldi sperperati, le promesse della politica: prosegue l'odissea del vecchio "Ceravolo"

È il 18 settembre 2008 e al "Ceravolo" apriva il cantiere per l'adeguamento dello stadio di Catanzaro al decreto-Pisanu antiviolenza. Lavori affidati alla ditta Genovese dalla Giunta Olivo per circa 1,5 mln di euro, per numerare i posti, installare seggiolini e tornelli, dividere i settori, costruire vie di fughe e poi anche per vari interventi su servizi sanitari, impianto di illuminazione, ammodernamento della tribuna stampa e altro ancora. L'intervento viene annunciato con squilli di tromba e accompagnato da una colorata planimetria dei seggiolini, dopo la rimozione di quelli rosso-blu inizialmente posati.

Negli ultimi giorni del 2009 urge un adeguamento per le sopraggiunte normative anti-sismiche. Pronta una delibera di Giunta (sempre Olivo) per gli interventi su tribuna stampa e spogliatoi. Costo degli interventi: 950mila euro. La delibera "dura" poco più di cinque mesi, poi viene sostituita a maggio da un'ulteriore delibera che, voilà, annulla la precedente, naturalmente senza spiegarne le ragioni, e approva «il nuovo progetto esecutivo (ed il relativo quadro economico) per il completamento, la riqualificazione e l’adeguamento sismico della tribuna stampa e degli spogliatoi dello stadio “Nicola Ceravolo”». Costo del tutto "leggermente" più alto: 1,65 milioni di euro per il nuovo progetto. Secondo le lungimiranti menti che la partoriscono, la delibera serve ad «adeguare il “Ceravolo” alle normative sulla sicurezza e antisismiche, facendone uno degli impianti più funzionali del Meridione e certamente uno dei migliori della categoria». Una roba importante, insomma. Peccato che l'FC spartano non possa giovarsi di questo avveniristico gioiellino - per cui la Giunta Olivo vanta di aver speso quasi 4 milioni di euro - perché non ci sono neanche i soldi per tenerlo aperto la domenica durante le partite.

Dopo un anno di buio, arriva Michele Traversa sullo scranno più alto di Palazzo de Nobili. Tralasciando i classici fuochi d'artificio in campagna elettorale, arriva con Cosentino e si fa notare subito per i suoi sopralluoghi al "Ceravolo" per verificare lo stato di avanzamento dei lavori. Sempre quelli, badate bene. Quelli appaltati sotto la Giunta Olivo un anno prima. I lavori, affidati alla ditta Guzzo (e altre), sono per l’adeguamento sismico dei Distinti e per il rifacimento degli spogliatoi e della tribuna stampa. Una grossa novità, insomma. Costo: 1,1 mln di euro. Le cifre sono ballerine, ma sarà un difetto di comunicazione oppure non capiamo noi molto bene.

Siamo a giugno 2011 e Traversa annuncia squillante che sarà recuperato al meglio il Campo B, alle spalle della curva “Est”, da utilizzare per gli allenamenti e per il settore giovanile. Il terreno sarà in sintetico o in erba mentre si provvederà a realizzare la recinzione e i canali di scolo. Due mesi dopo, l'8 di agosto, la proclamazione della vittoria: «Abbiamo reso in pochi giorni l’impianto sicuro e conforme a tutte le normative di sicurezza. Lo stadio "Ceravolo" è ora a disposizione della nuova società del presidente Cosentino, che potrà concentrarsi con serenità sulla costruzione del progetto sportivo». Il gioiellino è pronto, dunque. Spogliatoi pre-fabbricati provvisori e tribuna stampa container per ibernare o liquefare i giornalisti in base alle stagioni. 

Per ora si gioca e il Catanzaro vince. Vince così tanto che il "Ceravolo" in queste condizioni non basta più. E dire che il presidente Cosentino va dicendo da inizio stagione che vorrebbe uno stadio decoroso, in cui poter fare calcio seriamente. Così il Catanzaro vince la C2 e Cosentino segue costentemente la vicenda, alzando sempre di più i toni sulla questione-stadio. Ma intanto si è scoperto, sottovoce e stavolta senza squilli di tromba, che i distinti sono marci, vanno buttati giù e rifatti. Le cose si complicano e una nebulosa avvolge l'intera vicenda, mentre tutti sono concentrati sulle vittorie dei ragazzi di Cozza. Nessun problema: si rifanno i distinti e dietro costruiamo una meravigliosa palazzina nuova che ospiti spogliatoi, tribuna stampa e servizi all'avanguardia. Un sogno, ma i progetti non si trovano. I tifosi ricominciano a studiare, a caccia di geometri e ingegneri che spieghino tecniche dell'edilizia e delle costruzioni.

Qualche giorno prima delle elezioni e della festa giallorossa del 6 maggio arriva la promessa solenne del Governatore Scopelliti: cinque milioni di euro dalla Regione per il "Ceravolo". Bum! Una città ormai innamorata follemente del Catanzaro di Cosentino riprende fiato nella speranza di vedere di nuovo lo stadio di una volta. Il fiato è così tanto che Scopelliti viene sonoramente fischiato al "Ceravolo" nel giorno della promozione. E delle elezioni. Anche il consigliere regionale Tallini, da sempre tifoso giallorosso, e il neo-consigliere comunale Amendola, da sempre guida della Curva Ovest, rilanciano: «I cinque milioni di euro pubblicamente promessi dal presidente della Regione, Scopelliti, per la ristrutturazione dello stadio Ceravolo di Catanzaro non erano, come qualcuno aveva insinuato, né una promessa da marinaio, né tanto meno una promessa preelettorale, bensì una concreta realtà».

In mezzo a tutto ciò c'è il neo-sindaco Abramo, incalzato da Cosentino che ce la sta mettendo tutta per dare uno stadio finalmente degno al Catanzaro. Salvo ogni tanto dimenticare di mandare qualcuno ai tavoli tecnici. Comunque la sinergia Comune-US viene ribadita tutti i giorni. Le informazioni sulla situazione sono assolutamente confuse. Si parla di computi metrici mai consegnati, di progetti-fantasma, di palazzine a uno-due-tre piani. Oggi il disvelamento del mistero, la soluzione dell'enigma. I distinti sono quasi pronti, ma  resteranno ancora vuoti nella prossima stagione perché dovranno ospitare di nuovo i container per la stampa. Non ci sono più i tempi tecnici, e forse soprattutto i soldi, per la realizzazione della palazzina, utili per l'ok della Commissione Infrastrutture e Stadi. In attesa dei 5 milioni di euro. Lo avevamo capito già da un pezzo, senza essere capomastri. La capienza resterà ancora inchiodata ai famigerati 7.500 posti e i 14.500 di qualche anno fa resteranno per un'altra stagione una chimera.

In tutta questa confusione c'è una sola certezza. A partire dai lavori per la serie B 2004-05 sotto la presidenza Parente - lavori ancora oggetto di indagine da parte della magistratura - i 5 milioni di euro per il "Ceravolo" sono già stati spesi. E i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Non solo i nostri, attenti osservatori della realtà giallorossa, ma anche di tutta l'Italia che guarda stupita quelle immagini in diagonale provenienti da Catanzaro tutte le domeniche. Una cosa di cui vergognarsi almeno un po' e a cui il neo-sindaco Abramo sarà chiamato a dare delle risposte. 

Ivan Pugliese

ivan@uscatanzaro.net




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by ivan pugliese


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 3.42
Voti: 21


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 27 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di blackmagic il Ven, 01 giu 2012 20:33 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio) http://edizionimontaonda.blogspot.com/
Città vergognosa.
Ottimo Ivan!



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di vornander il Ven, 01 giu 2012 21:45 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Numeri che fanno rabbrividire. SIETE SCARSISSIMI



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di enea1 il Ven, 01 giu 2012 21:55 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Prima si fannu a campagna elettorale subba i poveri tifosi e promesse fatiscneti poi si rimangianu a parola siti na massa e lordoni pisciaturi fissa cu vi votau. Io personalmente me lo aspettavo grazie Abrà tu sei un'altro bravo ragazzo.



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di magocz il Ven, 01 giu 2012 22:59 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
ma di cosa vi meravigliate..davvero credevate ai soldi del monopoli..ma per favore



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di vecchioleone il Sab, 02 giu 2012 00:04 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
ringraziamo ivan per la preziosa ricostruzione storica,ma, senza polemica, ragazzi miei quando vi chiudete nel seggio non pensate che per cambiare catanzaro servono 100 G.C.grande Presidente, e non sta maniata e canteri e merda che per doti personali e cultura verrebbero, scartati a tutti i concorsi pubblici dove ancora basta la terza media?ditelo anche ai vostri genitori, agli zii , ai cugini , a tutti quelli che vorrebbero100 G C per cambiare sta citta' che tutti amiamo come la nostra squadra alla quale abbiamo anche devoluto l' ICI ottenendone in cambio monnezza e fallimento. AIUTIAMO G C e forza CATANZARO



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di favius il Sab, 02 giu 2012 01:02 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
FUTTANU SORDI... MBROGGLIANU I GENTI... E SUNNU SEMPRA DDA! CHI PAISA E MERDA!!!



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di wild_eagle il Sab, 02 giu 2012 08:30 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Grande Ivan...bel pezzo! Ma la verità è questa: Siamo stati, siamo e saremo per sempre UNA CITTA' DI MERDAAAAAAAAA!!!



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di troon il Sab, 02 giu 2012 08:51 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Se la ricostruzione dell'articolo è veritiera(cosa della quale non dubito)la Magistratura non deve rimanere inerte.
Attenzione:se il giocattolo si rompe questa volta,nemmeno il grande Presidente potrà rimetterlo in sesto.
Esiste ancora qualche marginedi possibilità che il popolo giallorosso,sparso in tutti i continenti,possa trascorrere un'estate serena?



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di Gio817 il Sab, 02 giu 2012 09:19 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
non possiamo neppure chiamare il gabibbo...
lo vedremmo vomitare per la prima volta!!
comunque sempre a lamentarsi...., abbiamo quello che ci meritiamo!!!!



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Sab, 02 giu 2012 09:49 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)


La tattica è sempre uguale: ora per sviare l'attenzione dell'opinione pubblica sulla mancata promessa dei lavori allo stadio e sull'arrivo dei 5 milioni di euro rilanciano. Promettono un nuovo stadio. Così la gente si tranquillizza e possono finalmente operare e fare, tranquillamente, i propi interessi. Come al solito si va di promessa in promessa. Non sono stati capaci di costruire "na palazzina" figuriamoci "l'allianz arena". :-) :-) Sono fenomenali :-) :-)... e tutti abboccano :-) :-) :-). Cari elettori se non vi svegliate non ci sarà mai sviluppo e mai crescita. Se vogliamo crescere occorre votare bene scegliendo le persone giuste, mettendo alla porta chi alla collettività non è in grado di dare nulla. Badiamo bene che l'incompetente, il disonesto e il fannullone sta a destra come a sinistra così come sta al centro ed è per questo che chi ci rappresenta va scelto con oculatezza. Ci conosciamo tutti e siamo in grado di capire se "tizio" si candida perchè ha qualcosa da dare alla città di catanzaro oppure si candita perchè ha qualcosa da prendere alla città di catanzaro. Per quanto tempo ancora volete continuare a tirarvi la zappa sui piedi? Intanto che ci riflettete beccatevi un'altro anno senza distinti e senza palazzina.







Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Sab, 02 giu 2012 10:02 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
... e poi quei tifosi che sono andati in comune e che addirittura, ottenuto un nulla di fatto, si considerano soddisfatti. Ma quale soddisfatti e soddisfatti dovevate farlo cagare addosso, dovevate battere i pugni sul tavolo e fargli capire che la gente è STANCA e INCAZZATA. Dovevate fargli capire che o si lavora o si va a casa perchè catanzaro ha bisogno di rialzarsi. E invece? Nulla di tutto questo. Allora caro rappresentante dei tifosi (di tutti ma non di me) goditi il degrado in cui vivi perchè te lo meriti tutto.



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di tancredi il Sab, 02 giu 2012 10:56 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ma non si vergogna nessuno? A Torino, la Juventus in un solo anno ha costruito un nuovo stadio.



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di simmacocapostorico1929 il Sab, 02 giu 2012 12:16 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
IN QUST'ULTIMO GIRO DI BOA ,DOVE IN MARE NUMEROSI SQUALI AFFAMATI DI CARNE UMANA ,SE SARANNO DI NUOVO ,COME VORREBBERO AD ENTRARE NEL CALCIO ,ADDIO CITTA' ...........................E ANCHE LA DIGNITA' DELLA GENTE ONESTA SARA' RICALPESTATA ,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,,



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di aquilotto72 il Sab, 02 giu 2012 15:34 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
la colpa è di noi catanzaresi che da pecore li abbiamo rivotati!



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di paolcz il Sab, 02 giu 2012 21:50 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
soliti politici !!! inetti, ignoranti, loschi e .........pisciaturi. SIETE LA PEGGIORE VERGOGNA DI QUESTA CITTÀ.

FORZA CATANZARO E..........FORZA COSENTINO



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di ugrassu il Dom, 03 giu 2012 11:05 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
MA QUALE NUOVO STADIO SE NON SIETE IN GRADO DI FARE UNA MINCHIA DI GRADINATA!



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di aeffe il Dom, 03 giu 2012 11:28 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
SARA' SODDISFATTO ALLA BUON'ORA CHI , NOVELLO ESAU', SI E' VENDUTO IL VOTO E LA PRIMOGENITURA, PER UN PIATTO DI LENTICCHIE..CERTO, CERTO: MEGLIO L'UOVO OGGI CHE LA GALLINA DOMANI, E' STATO' SEMPRE SOSTENUTO DAL CATANZARESE MEDIO! MA NON CI SI VERGOGNA? POLITICI E "PRENDITORI"...LA STESSA MASSONERIA! NON SOLO NON FANNO LORO, QUANTO BOICATTANO CHI FA, LEGGI GICOS, QUESTI "LORDONI" ...AQUILE FORZA, AF



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di aeffe il Dom, 03 giu 2012 11:41 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
LE PROPOSTE SENSATE SONO PUBBLICATE SUL FORUM DI .NET: POSTI PER LA STAMPA IN TRIBUNA NUMERATA ZONA ALTA (E CHI SE NE FREGA SE CI SONO I PILASTRI DAVANTI, TANTO CHE MI DEVONO COMMENTARE, LA FINALE DI CHAMPIO LEAGUE? A VERITAì!) POI GABBIOTTO PER LE RIPRESE TELEVISIVE AL CENTRO DEI NUOVI DISTINTI IN ALTO (O ANCHE IN CAMPO). INFINE , SPOGLIATOI PROVVISORIAMENTE NEI CONTAINER - GICOS COME NELL'ULTIMO ANNO ED AGIBILITA' ED APERTURA AGLI SPETTATORI DEL SETTORE DISTINTI APPENA RIFATTO, DATO CHE ERA FATISCENTE! PER IL SETTORE OSPITI, POI, SOLTANTO LA PARTE SINISTRA, QUELLA ALTA, DELLA CURVA EST, MAMMI' , LATO TRIBUNA COPERTA , COME NELLO STADIO DI CROTONE, PERCHE' NO? PONENDA UN'ADEGUATA STRUTTURA DIVISORIA. GRAZIE..MI ASPETTEREI CHE LA RED TRASMETTESSE QUANTO SOPRA SIA ALLA SOCIETA', ING. ROMEO COMPRESO, CHE AI SOLONI, DEL COMUNE DI CZ...SI LEGGE CATANZARO, NON LA SECONDA! CHIEDO VENIA, AF



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di mastrobirraio il Dom, 03 giu 2012 13:01 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Amo il Presidente Cosentino, amo la maglia del Catanzaro, amo i tifosi del Catanzaro, ODIO TUTTI I POLITICI DI CATANZARO E DI QUESTA NAZIONE INTERA ,DELLA QUALE ULTIMAMENTE MI STO VERGOGNANDO PER MOTIVI CHE VARIANO DI GIORNO IN GIORNO, SOMMANDOSI UNO ALL'ALTRO!



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di lumi il Dom, 03 giu 2012 21:00 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Amministratori Di MERDA per una Città che li ha Eletti !
Grande Ivan , i numeri fanno rabbrividire ...



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di mpasky il Lun, 04 giu 2012 07:50 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Tranquilli, il Presidente Scopelliti, ha promesso che dopo i 5 milioni che ha dato ad Abramo per la costruzione della Palazzina dei Distinti, ne darà, prima altri 15 per la costruzione di un grattacielo al posto della curva Est, e poi 37, per la costruzione di una serie di salottini con Gazebo e molto probabilmente di una piscina con cascata al posto della curva Capraro in modo che i tifosi si possano sollazzare durane le partite, infine saranno finanziati i lavori per ristrutturare i campi B, C. D, E ed F, per consentire l'organizzazione di un torneo di calcio tra i consiglieri Regionali, quelli provinciali e quelli Comunali, in premio ci sarà la coppa " Cacioffula d' Oro" che sarà data in omaggio a tutti i tifosi in attesa del nuovo stadio.



Re: Ultimo stadio (Voto: 1)
di MMaurizio il Mar, 05 giu 2012 17:39 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Bellissimo articolo, ma come può la gente aver bevuto l'annuncio del Governetore Scopelliti, in questo clima di austerità e dopo che si sono mangiati anche le briciole.
Non riesco proprio a capire come mai alle elezioni vengano fuori solo e sempre loro, possibile che noi Catanzaresi siamo proprio questi.Caro presidente Cosentino lo stadio se puoi te lo devi costruire tu.



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.176 Secondi