Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· A Trapani con gli uomini contati
· I numeri di Trapani-Catanzaro
· Scelte quasi obbligate per mister Dionigi
· Si cerca di recuperare Cunzi, Maita e Sirri
· Allenamento intenso per il Catanzaro. Ancora lunga la lista degli indisponibili
· Trapani-Catanzaro: arbitra Annaloro di Collegno
· La ripresa con la solita conta degli indisponibili
· Decisioni Giudice Sportivo - 9^ giornata
· Puntoriere: «Caliamo mentalmente e diamo spazi agli avversari»
· Catanzaro-Matera 0-2: la fotogallery

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Pezzi di calcestruzzo si staccano in galleria. Forate gomme di due veicoli
· Approvato progetto normativo per impianti d'illuminazione
· Martedì 24 ottobre saranno inaugurati i locali dell’ex Educandato
· Droga, cessione di eroina a una ragazza, due arresti
· Il BBQ calabrese conquista il mondo
· Catanzaronelcuore per gli uffici ASP in città
· Comune Catanzaro, approvate undici pratiche
· Licenze troppo facili per i tassisti, emessa condanna per ex amministratori comunali
· Tre auto in fiamme in città
· Bimba di 5 mesi trasportata d’urgenza a Bologna

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 10° giornata

 
  - 21-10-2017 0:00
RiposaV. Francavilla---
 
  - 21-10-2017 14:30
RendePaganese1-0
MonopoliReggina1-1
AkragasJuve Stabia1-2
 
  - 21-10-2017 16:30
F. AndriaR. Fondi1-3
CosenzaBisceglie2-1
CasertanaSiracusa0-1
 
  - 21-10-2017 20:30
CataniaS. Leonzio1-2
MateraLecce0-1
 
  - 23-10-2017 20:45
TrapaniCatanzaro---

[ Calendario completo ]

Classifica

23Lecce12Juve Stabia
19Monopoli12Bisceglie
19Catania10Catanzaro
17Siracusa9S. Leonzio
16Matera9Akragas
15V. Francavilla8R. Fondi
14Trapani8Cosenza
14Rende7Paganese
13Reggina7Casertana
6F. Andria

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 11° giornata

 
  - 29-10-2017 0:00
BisceglieTrapani
SiracusaV. Francavilla
S. LeonzioAkragas
RegginaCatania
R. FondiCasertana
PaganeseMonopoli
LecceCosenza
Juve StabiaRende
CatanzaroF. Andria
RiposaMatera


Utenti online
In questo momento ci sono, 260 Visitatori(e) e 29 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Ponte Bisantis: Il progetto Catanzaro è decollato
Pubblicato da redazione il Gio, 05 gen 2012 15:30 CET
Contributo di redazione


Il miracolo-Cosentino, il bilancio di questi 5 mesi e le prospettive di società e squadra nelle parole di Giuseppe Bisantis

Adesso è ufficiale. Dopo anni di tribolazioni, improvvisazioni, gestioni spartane e "intanto partiamo...poi si vedrà...", questo Catanzaro ha un progetto. La notizia del contratto triennale per Francesco Cozza è un segno di sicurezza, di stabilità e di programmazione. Al di là dei meriti del tecnico di Cariati, non dimentichiamolo è al debutto da allenatore ed è riuscito a costruire una squadra senza nessuna base di partenza, da quanto tempo non ci immedesimiamo in una figura certa di allenatore, una persona su cui puntare e anche con cui arrabbiarci quando non siamo d'accordo? Da una vita. Quanti allenatori abbiamo cambiato da quanto siamo precipitati nei gironi (infernali) della serie C? Sicuramente gli statistici potranno rispondere ma lasciando da parte gli almanacchi c'e davvero da farsi venire il mal di testa. Con un allenatore giovane, ambizioso con una carriera di rilievo da calciatore, possiamo davvero costruire qualcosa di importante. Io so per certo che molte squadre di categoria superiore lo stanno facendo seguire e una di queste è la sua Reggina ma lui ha sposato il progetto-Catanzaro, non ha mai avuto attritti con il presidente e ha sempre difeso i giocatori e questo è alla base di un gruppo solido.

Il presidente Cosentino si è dimostrato uomo di parola. Sapevamo tutti che avremmo dovuto fare più punti possibile fino a dicembre e poi la squadra sarebbe stata puntellata e questo sta avvenendo già durante le feste come tutte le società che si rispettano e non sull'onda di una partita di campionato andata male. E qui torna la parolina magica "Programmazione". Sirignano è già con noi, ha già debuttato ed è uno di quegli acquisti che fa al caso nostro. Giocatore di categoria, determinato, con voglia di scrivere qualcosa nella sua carriera.

Non mi esalta l'acquisto che tutti danno come colpo mercato, ossia Giampà, e mi spiego. La forza di questo Catanzaro è data dal fatto che la squadra è composta da giocatori giovani che hanno voglia di affermarsi e da giocatori meno giovani che hanno bisogno di rilanciarsi e che si giocano una delle ultime possibilità di rientrare nel calcio che conta. Giampà ha militato sia in A che in B. Lo fa ininterrottamente da dodici stagioni e a febbraio compirà trentacinque anni. Ma avrà la forza di ripartire dal basso? Di andare a giocare su terreni improbabili e in stadi con dependance annesse con il cartello con scritto "Spogliatoio"? Di sobbarcarsi viaggi lunghissimi in pullman? E' vero anche che è di Girifalco, che è nato calcisticamente a Catanzaro e l'ho apprezzato molto quando si fece il suo nome in uno dei momenti critici della nostra storia come possibile acquirente. Vuol dire che il legame c'è ma, per uno come lui, giocare in Seconda Divisione potrebbe essere meno facile del previsto.

Noi tifosi catanzaresi abbiamo il palato buono e quindi ci lasciamo un po' incantare dai nomi. Ci siamo dimenticati dei due tremendi anni di B con P&P? Veniva gente con esperienza in serie A ma che non aveva più niente da dire e da dare e le conseguenze le abbiamo pagate per anni... Non tutti sanno che nell'estate del 2004 noi avevamo preso Quagliarella. Lo aveva chiesto Piero Braglia, altro ex rimpianto, che lo aveva avuto a Chieti. Lui era disponibile al trasferimento e aveva quella fame che lo ha portato dove si trova adesso. Solo che alla fine spuntò Cammarata e tutti ci siamo fatti incantare dal nome, dalla serie A e così hanno fatto gli ineffabili dirigenti del tempo. Come è andata a finire, ahinoi, lo sappiamo tutti. Cammarata segnò un solo gol poi andò via e sparì dalla circolazione. Quagliarella... Comunque vorrei tanto essere smentito da Giampà e sarò il primo a chiedere scusa ma non aspettiamoci troppo. Non è André Iniesta... Quadri è uno di quei giocatori sempre sul punto di esplodere ma che non esplodono mai. Speriamo la faccia a Catanzaro. Potrebbe però essere quel tassello che ci manca. Quel regista da ultimo passaggio in grado di lanciare in gol Masini e Carboni. Quel ruolo tra le linee adesso lo sta svolgendo Esposito. Ma solo l'impegno non basta.

Il 2011 è stato un anno che potrebbe mettere k.o il Re della Plaza de Toros ma non noi tifosi del Catanzaro che ormai siamo abituati a tutto... Umiliati, finiti, morti, risorti, riammazzati dalla stupidità dei vertici federali, rinati grazie alla legge dalla nostra parte ma anche alla pervicacia di questo signore della provincia di Reggio Calabria con le fattezze dell'Omino Bialetti ma che per noi è diventato un vero e proprio Super Eroe. Come definire altrimenti uno che si è accollato i debiti provocati dall'Armata Brancaleone degli anni passati, che ha messo in piedi una squadra ambiziosa, che ha preso a cuore le sorti di una società che non rappresenta la sua città, anzi lui fa parte di quella generazione che tra Reggio e Catanzaro non vedeva certo gemellaggi; che sta andando avanti con entusiamo nonostante le solite promesse da marinaio della classe politica e imprenditoriale di Catanzaro? Ma i Distinti non dovevano riaprire a settembre? E il campo di Giovino? Io continuo a vedere allenamenti al Ceravolo e l'inverno è ancora lungo... Ora con la crisi in Giunta tutto sarà più difficile ma lui va avanti...

Detto questo non è che nei primi sei mesi di gestione il reggino di nome Cosentino che ha preso il Catanzaro non abbia fatto sbagli. Li facciamo tutti, chissà quanti ne troverete leggendo questo articolo. Io continuo a pensare che una società come si deve abbia bisogno di un Direttore Generale che funga da raccordo tra presidenza, tecnico e giocatori. Il buon Angelo Sorace mi sembra defilato... E' anche altamente probabile che il presidente sia in contatto con uomini di calcio che, per diversi motivi non possono apparire. E così si spiegherebbero certe mosse di mercato.

E poi la Coppa Italia di Lega Pro. Intanto i complimenti per la qualificazione e, fermo restando la priorità del campionato, non mi dispiacerebbe andare avanti e magari portare un trofeo in una bacheca un po' impolverata... Però non posSo dimenticare quella stupida polemica nata per i biglietti di Catanzaro-Ebolitana. Caro Presidente, fare quei prezzi per una partita di pomeriggio a metà settimana con in campo la terza squadra e in un periodo come questo che stiamo vivendo è stato un errore. Le conseguenze sono state immediate. Stadio deserto e freddezza da parte della tifoseria. Ma sarebbe stato sufficiente ammettere lo sbaglio e non ordinare un silenzio stampa che ha fatto correre il rischio di rovinare quanto di buono era stato costruito. Per fortuna non è andata così e le altre partite hanno visto una sua parziale retromarcia. Insomma, un errore ammesso implicitamente.

Capitolo trasferte. Mi ero già espresso in un precedente Ponte Bisantis su un ritorno da Fano in pullman. In un torneo con tanti impegni infrasettimanali non è indicato fare trasferte lunghe e invece da Giulianova, a dicembre, si è usato di nuovo il classico torpedone con il risultato di arrivare a notte fonda e alla vigilia del derby con la Vigor. Ricordo che il grande Barcellona perse un anno e mezzo fa dall'Inter per un viaggio in pullman fino a Milano per via del vulcano islandese che fece chiudere gli aeroporti di mezza Europa. Ed era il Barcellona. Io sono sempre in giro per aeroporti e spesso incontro squadre di caratura inferiore alla nostra o anche di sport minori. Presidente, costerà un po' di più, ma i risultati ripagheranno con gli interessi...

Le cose buone, e ci tengo a ribadirlo, sono state infinitamente di più e le ultime mosse vanno nel senso giusto. Adesso i tifosi devono fare la loro parte. Diamo fiducia al presidente e alla squadra e riempiamo il Ceravolo alla ripresa del campionato. L'avversario è il Melfi, quindi scarso richiamo, ma è l'occasione per conquistare i primi tre punti del 2012. Fra un anno dobbiamo essere in una categoria più su. Ci si potrebbe arrivare anche con la riforma dei campionati ma per non lasciare nulla di intentato vinciamo questo di campionato. Senza play off. Quelli ci fanno venire l'orticaria...

Giuseppe Bisantis




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 3.08
Voti: 34


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 23 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di IVREA il Ven, 06 gen 2012 19:36 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ciao,secondo il Mio umile parere sei troppo critico, in particolare su 2 aspetti :
Giampà: Non puoi paragonarlo, con gente tipo Cammarata..ecc...il Sig. Giampà era Titolare in Serie B, ripeto Titolare in Serie B...il Campo dara il giusto giudizio, chiarmante...ma Giampà e sceso di Categoria perchè Tifa Catanzaro e secondo me, dara il massimo....condiviso che bisogna puntare sui Giovani, ma forse ti sei perso un pezzo della Presentazione di Quadri e di Giampà, Cozza a preso di Esempio Giampà dicendo sel suo impegno in allenamento dicenddo a chiare lettere che molti giovani dovrebbero impegnarsi come Lui. Criticare l'acquisto di Giampa mi sembra veramente esagerato, INCONTETABILI.
Direttore Generale: Quanti cavoli di Direttori Generali abbiamo avuto in questi Anni? Mi sai rispondere? ...Longo, Martino..ecc...dietro societa ridicole, a cosa sono serviti? a fare debiti...Siamo in C2 l'importante e avere un Progetto e una Societa seria negli anni( Speriamo). Il Direttore Generale arrivera se si sale di Categoria, anche su questo punto Cosentino e stato chiaro.
Poi ognuno, la pensa come vuole....Ciao
 



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di ucbotricello il Ven, 06 gen 2012 14:34 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
caro Bisantis è un onore quando scrivi per il catanzaro ...perche'sei uno di noi,perche'nel calcio ci vive...
Ma proprio per questo mi sarei aspettato da parte tua un articolo diverso .
Scusa se mi permetto ma non ci vuole una laurea per dire che tutti sbagliano come ha detto giustamente se leggi queste mie righe ci saranno tanti errori, sono convinto che hai parlato con il solito amore ma la parola programmazione l'hai centrata alla grande e quando si programma di errori ne vengono fatti l'importante non continuare a fare gli stessi quindi adesso godiamoci e sosteniamo il catanzaro il resto si sistemerà proprio perchè abbiamo persone competenti.Sono d'accordo con l'amico Berardi guardiamo al presente e lasciamo stare quel passato che fino a 6 mesi fa ci aveva quasi ucciso ...COSENTINO IL TUO CORAGGIO LA TUA DETERMINAZIONE MERITANO TUTTO IL NOSTRO RISPETTO.
NE APPROFITTO PER FARE UN AUGURIO DI BUON ANNO A TUTTI IN PARTICOLARE AL FRATELLO GIALLOROSSO PETILIAPOLICASTRO



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di stranieronellanotte1 il Gio, 05 gen 2012 22:05 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Ciao Bisantis, sono stranieronellanotte e volevo dirti che non sono del tutto daccordo con te. Cosentino è già rimasto da solo... alla faccia delle promesse dei soliti noti. Alla luce di ciò dico che questo è il momento di stare vicino al Presidente anche prchè, lo hai sicuramente già notato, ha la stessa passione, l'entusiasmo e la voglia di vincere di Nicola Ceravolo. Giuseppe Cosentino è colui che ci ha restituito il nostro US CATANZARO 1929 strappandolo dalle grinfie di un'accozzaglia di parassiti e farabutti. La gestione del Catanzaro, fino ad ora condotta, da ragione al presidente Cosentino. I numeri parlano chiaro. Niente critiche, sosteniamolo (giusto per differenziarci dai 4 moschettieri del piffero) e le somme tiriamole alla fine. Ne approfitto per lanciare un appello ai 4 moschettieri: abbonatevi, costa poco.
FORZA GRANDE CATANZARO!!!!



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di RobTrieste il Gio, 05 gen 2012 18:27 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
complimenti al dott. Bisantis per l'articolo sempre gradito. Tuttavia su Giampà credo che dovrà ricredersi. Non mi convince la critica sulle trasferte in pullman, non siamo certo milionari e poi credo che anche un viaggio in pullman possa servire a non viziare troppo questi calciatori, le cose migliori nascono sempre con un pizzico di difficoltà in più. Il tutto è saper trasformare un evento stressante in un evento positivo. Facciamo attenzione anche all'aspetto psicologico.



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di Loren il Gio, 05 gen 2012 16:57 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Caro Bisantis, evidentemente non conosci personalmente Giampà e per questo ti ricrederai( presto, molto presto...) su ciò che hai scritto sul suo arrivo in giallorosso.



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di amarcordgiallorosso il Gio, 05 gen 2012 17:34 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
concordo in parte ma su alcune cose la vedo diversamente, forse al momento le uniche cose che non vanno secondo me sono sempre i prezzi alti dei biglietti, il presidente dopo anni di delusioni deve capire che a cz a scatola chiusa non si compra più niente, quindi pochi faranno abbonamenti . pertanto prezzi più popolari incasso quasi simile ma più persone al ceravolo, il presidente cosentino deve trovare una soluzione per la mancata apertura dei distinti,deve ridurre i prezzi delle tribuna, ma lui purtroppo è convito delle sue ragioni che mi auguro per il bene del catanzaro si rilevino azzeccate alla fine della stagione. su giampa' sono in totale disaccordo con bisantis, secondo me sara' da esempio per tutti per abnegazione e professionalita'. forza catanzaro e tutti allo stadio questa domenica



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di eaglecce il Gio, 05 gen 2012 18:01 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Quotate tutto a prescindere xchè (non tutti ovviamente) a cz siete abituati così.....non voglio insegnare niente a nessuno ma trovo assolutamente fuori luogo almeno l' 80% dll'articolo....una nota particolare su Giampà,forse non ricordate che a cz non ci credeva nessuno a lui ed è dovuto andare (ahinoi!) a crotone x farsi notare......poi è chiaro che sarà il campo a dare le risposte ma intanto lasciamoli lavorare in pace e serenità che erano decenni che non succedeva.......FORZA CATANZARO !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di BERARDI il Gio, 05 gen 2012 16:42 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
CRITICHIAMO PURE QUEI TIFOSI MORTI DI FAME CHE OGNI DOMENICA ENTRANO GRATIS ALLO STADIO......CHE SONO LA ROVINA DEL CATAZNARO......PARLIAMO DI QUEI 4 MORTI DI FAME CHE ENTRAVANO CON IL BIGLIETTO DI 2 EURO RIDOTTO.....PERCHE NON AIUTIAMO IL PRESIDENTE NEL DIRE CHE CERTI IMPRENDITORI SE NE FOTTONO??????NON FACCIAMO FINTA DI NULLA



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di blackmagic il Gio, 05 gen 2012 16:11 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Disamina perfetta.
Complimenti!



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di BERARDI il Gio, 05 gen 2012 16:26 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
A LEGGERE QUESTO ARTICOLO........NI VIENE DA DIRE UNA COSA...MI VERGOGNO DI ESSERE CATANZARESE A VOLTE.....STE CRITICHE NON HANNO SENSO!!!!!POI CRITICARE LE TRASFERTE.......CHE VI SEMBRA KE ABBIAMO MORATTI???'CI SENTIAMO GIA SUPERIORI???COME LE FACCIAMO NOI LE TRASFERTE IN PULMAN LE FANNO PURE GLI ALTRI..UN PAIO DI VOLTE LO HANNO PRESO L'AEREO..MA COSTA FARLO SEMPRE....!!CHE C'ENTRA FARE PARAGONI CON GLI AQUISTI DEL 2004...CHE C'ENTRANO CAMMARATA CARBONE...ECC????ORA E' UN ALTRA STORIA.....NA SUCAMU MA SUCCEDE NATRA VOTA?????CON TUTTO RISPETTO QUADRI E GIAMPA' SONO ALTRI GIOCATORI.....GIOCATORI KE POSSONO DARE UNA  MANO ALLA CAUSA CATANZARO....NON E' DETTO KE LA STORIA SI RIPETE.......PERCHE' COSI PESSIMISTI??CIOE' DITEMI...ABBIAMO PRESO 2 PEZZI DA 90 ..COSA C'E DA DIRE?????DOBBIAMO ESSERE ORGOGLIOSI........RIPETO CI SENTIAMO GIA TIFOSI DA PALATI FINI???VI SIETE DIMENTICATI CHI AQUISTAVAMO NEL MERCATO DI RIPARAZIONE GLI ANNI PASSATI???OROZ E TANTI ALTRI SCARSONI CHE NENACHE ME LI RICORDO TANTO CHE FACEVANO SCHIFU!!!!!ATTENZIONE VOLIAMO BASSI...PIANO PIANO SI STIMENA IL TASSELLO DI DIRETTORE GENERALE......E ALTRI PICCLI DETTAGLI.......E PER DIRE LA VERITA' I MIGLIORAMENTI CI SONO STATI.........ATTENZIONE KE IL BASSO SI PUO' STANZARE....!!!GIUSTO CRITICARE....MA ORA E' FUORI LUOGO........!!!!NON SIAMO MAI CONTNETI IN QUESTA PIAZZA........MAI MAI......!!!LA SOCIETA' HA CAPITO I PREZZI ALTI DI COPPA ITALIA..........INFATTI CON IL TRAPANI POI HA FATTO PREZZI POPOLARI.......INFATTI I TIFOSI HANNO RISPOSTO ALLA GRANDE........200 A MALA PENA........NU VOMMICU....LO SANNO QUESTO CERTE PERSONE????'POPOLO CATANZARESE "mi ci metto pure io"....abbiamo la gargia facile...ma come fatti zero......SULU PAROLI.........NON MERITA NIENTE CERTA GENTE....NIENTE..........PARLATE DI MENO E FACIMU NU POCU  E FATTI.....O NO????ALTRIMENTI IL PEGGIO E' VOSTRO.....RIMARREMO PER SEMPR EUNA TIFOSERIA DA C2...UNA CITTA' DI C2....E LA STAMPA DA C2..........



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di Furio il Gio, 05 gen 2012 15:36 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Mi trovo in straordinaria consonanza di idee con Bisantis. E sono fermamente convinto che, quando le osservazioni, come in questo caso (ed in altri consimili che credo Bisantis abbia preso ad esempio), sono fatte in assoluta buona fede, servono solo a crescere.
Spero che di competenza lo capisca 



Re: Il progetto Catanzaro è decollato (Voto: 1)
di carlo93 il Gio, 05 gen 2012 15:50 CET
(Info Utente | Invia un Messaggio)
A mio parere articolo PERFETTO;giuste osservazioni fatte sia da tifoso ma soprattutto da persona competente di calcio...tra due anni caro bisantis ti vogliamo ogni sabato al ceravolo per ascoltare il tuo "CATANZARO IN VANTAGGIO"...!



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.161 Secondi