Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Ci rivediamo il 26?
· Premio Ceravolo all’ottava Edizione: premiato Luciano Spalletti
· Ora è ufficiale, il Catanzaro è in vendita
· Gessica Cosentino amministratore unico del Catanzaro
· Fate presto!
· Ufficiale: Di Chiara passa al Perugia
· Ipotesi cessione, spunta la pista Raffaele
· Catanzaro fra iscrizione, Preiti e Di Chiara
· La resa dei conti
· I giorni del silenzio

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Abramo cala il poker, è Sindaco per la quarta volta
· Omicidio in città, è concreta la pista della vendetta trasversale
· Ballottaggi, occhi puntati sulla sfida Abramo-Ciconte
· Omicidio in città, in via Milano ucciso un uomo
· Lavori di manutenzione sul Ponte Morandi. Tutti i percorsi alternativi degli aut
· Catanzaro, coltellate a Santa Maria: 6 assoluzioni e una prescrizione
· E' morto il giurista Stefano Rodotà
· Operazione Jonny, nuovi arresti. 12 ordinanze di custodia cautelare
· Sorvegliato speciale esce di casa e compie un furto al Comune, arrestato
· SS 106 VAR/A ancora chiuso al traffico lo svincolo del quartiere Germaneto di Catanzaro

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi1-1
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro1-1

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia42Monopoli
57Siracusa42Messina
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 16:00
AkragasMelfi
 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro


Utenti online
In questo momento ci sono, 508 Visitatori(e) e 276 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
Caro Puntonet: Cinque minuti col mito Pozzani
Pubblicato da redazione il Lun, 06 giu 2011 13:35 CEST
Contributo di redazione


Un amico di Puntonet ci racconta il suo emozionante incontro col portierone giallorosso

In un momento delicatissimo per la storia del Catanzaro, a nove giorni dalla terza asta che tenterà di dare un futuro al calcio in città, ci arriva la testimonianza di un lettore di Puntonet che ha incontrato a San Benedetto del Tronto Flavio Pozzani, il portierone della prima promozione in A. Arrivato sui tre colli nella stagione '65-66 - quella della finale di Coppa Italia con la Fiorentina - per cinque anni Pozzani è la riserva silenziosa di Provasi, Cimpiel e Maschi. Poi, con Seghedoni in panchina, diventa titolare proprio nella storica stagione della prima promozione in A di una squadra calabrese, di cui ricorre il quarantennale tra tre settimane esatte. C'è lui a difendere i pali giallorossi a Napoli in quella calda giornata di giugno '71 contro il Bari. Ed è sempre lui a fermare con le sue parate la Juventus, costruendo quell'indimenticabile pomeriggio del 30 gennaio '72 che Mammì trasformerà in una vera e propria pagina storica del calcio calabrese. Oggi Flavio Pozzani ricorda ancora con affetto quei sette anni passati a Catanzaro. E conserva, nel suo negozio di pasta fresca a San Benedetto, la foto degli undici eroi giallorossi schierati sul prato verde del San Paolo.

Red

____________________

Cari amici di UsCatanzaro.net, è con vivo piacere che vi racconto e vi rendo pertecipi dei cinque minuti (dico solo cinque minuti) trascorsi nel negozio di Flavio Pozzani in quel di San Benedetto del Tronto. Passando davanti a questo laboratorio "Produzione pasta fresca ed affini" resto colpito dal nome del titolare, scruto attraverso la vetrina e vedo un "omone" di bella presenza. Prendo coraggio e chiedo se per caso fosse...Non mi ha lasciato proseguire e con fare emozionato mi è venuto incontro indicandomi le foto alle mie spalle... Sì, proprio lui, il mitico "portierone" degli anni 70. Dopo uno scambio breve ma intenso e tinto di forti emozioni, ci lasciamo con un arrivederci per la prossima ricorrenza celebrativa della prima promozione in serie A. Lascia a tutti i tifosi catanzaresi un abbraccio ed un "forza giallorossi".

Che sia di buon auspicio: il "mitico" è amato ancora TANTO, lasciamolo in VITA.

Antonio Russo





Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 2.77
Voti: 36


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 10 commenti | Cerca discussione
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

Re: Cinque minuti col mito Pozzani (Voto: 1)
di il_cavatore il Lun, 06 giu 2011 14:20 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
UN ALTRO GRANDE CHE HA SCRITTO LE PAGINE DELLA STORIA GIALLOROSSA



Re: Cinque minuti col mito Pozzani (Voto: 1)
di simmacocapostorico1929 il Lun, 06 giu 2011 15:02 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
IN UNA POESIA FILMATA NEL MIO LIBRO CINQUANTANNI IN GIALLOROSSO MIO CUGINO BENITO CASTAGNA OGGI NEI PARADISI TERRSTRI IN COMPAGNIA DI TANTI GIALLOROSSI .................SCRIVEVA CHE POZZANI NON AVIA DU MANI MA DU PINZI.........................................STORIA DELLA FILOSOFIA GIALLOROSSA E NEANCHE OMERO AVREBBE POTUTO DESCRIVE NELL'ILIADE UOMINI  GUERRIERI , CHE HANNO DIFESO ,UNA STORIA CHE PRIMA O POI RISPLODERA'...............................GRAZIE POZZANI ...................NO VONO VENDUTO COME DI DIO .CHE HANNO OSATO TRADIRE QUELLO CHE TU HAI DIFESO FINO ALLA SERIE A 1971



Re: Cinque minuti col mito Pozzani (Voto: 1)
di merda il Lun, 06 giu 2011 15:11 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
RESPECT



Re: Cinque minuti col mito Pozzani (Voto: 1)
di pacquy il Lun, 06 giu 2011 15:26 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Grande Flavio!!!



Re: Cinque minuti col mito Pozzani (Voto: 1)
di petiliapolicastro il Lun, 06 giu 2011 20:48 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
POZZANI SEI UN GRANDE!!!! 



Re: Cinque minuti col mito Pozzani (Voto: 1)
di CALABRIAGIALLOROSSA il Lun, 06 giu 2011 21:09 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio) http://www.uscatanzaro.net
Mammi ha segnato il goal della vittoria ed ha sconfitto la squadra barese. Il pionere è stato Seghedoni con gli 11 ragazzi valorosi.... Pozzani con Marini e Bertoletti, Massari e Benedetto con Busatta, Franzon il Gori e il Braca con Banelli con Ciannameo e Mammì ce l'hanno fatta ..... per i catanzaresi giallorossi è venuto finalmente il gran momento di battersi con quelle grandi squadre che fanno cornice al grande firmamento. Il sogno si è avverato finalmente, sembra una favola, ma è realtà, gridiamo tutti in coro: o Calabresi viva il Catanzaro in serie A"




Re: Cinque minuti col mito Pozzani (Voto: 1)
di pistola il Lun, 06 giu 2011 22:16 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Onore ad Un GRANDE GIALLOROSSO...



Re: Cinque minuti col mito Pozzani (Voto: 1)
di davideGE il Mar, 07 giu 2011 16:19 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
GRAZIE !



Re: Cinque minuti col mito Pozzani (Voto: 1)
di redfish il Mar, 07 giu 2011 22:42 CEST
(Info Utente | Invia un Messaggio)
Io ero al San Paolo quel lontano 27 Giugno del 71, insieme a tutta la ciurma dei miei amici di Pontepiccolo; prima della storica rete di Angelino Mammì, che Tu sia sempre benedetto, Flavio Pozzani ci salvò con due autentiche prodezze su due conclusioni ravvicinate dei due attaccanti baresi Marmo e Busilacchi!
Poi la nostra rete e l'apoteosi di noi 30.000 calabresi letteralmente impazziti di gioia: la serie A quella vera era nostra!
CryCry



 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.154 Secondi