Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Verranno a chiederti
· Terminati i tagliandi destinati ai tifosi catanzaresi. Oggi in trecento all'allenamento
· Sarà un problema garantire la presenza dei tifosi giallorossi a Vibo
· Un'altra settimana di passione. Mercoledì tutti all'allenamento
· Catanzaro-Vibonese 3-2: la fotogallery
· Catanzaro-Vibonese 3-2: gli highlights
· Catanzaro-Vibonese 3-2: le pagelle
· Erra: «Grande reazione, ma tutto è ancora in bilico» [VIDEO]
· Catanzaro-Vibonese 3-2: la Striscia Video
· Catanzaro - Vibonese 3-2

[ Mostra altri articoli ]

VOTA CONCOLINO!

[
Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Saranno adeguati gli organici del Tribunale di Catanzaro. Soddisfatto Gratteri
· Esenzione ticket, denunciati in 221
· Ndrangheta, duro colpo ai clan del lametino
· Quattro sindaci, 21 liste e un esercito di candidati
· I tifosi del Catanzaro vanno da Gratteri
· “Olimpiadi di Problem Solving” terzo posto per un alunno del B.Citriniti di Simeri Crichi
· Quattro aspiranti a Sindaco, 21 liste e 621 candidati
·  Controlli straordinari: otto arresti e diverse denunce
· Otto scarcerazioni a Catanzaro, Coisp chiede ispezione nel Palazzo di Giustizia
· Rinvenuti fucili e munizioni in un’abitazione, arrestati padre e figlia

[ Mostra altri articoli ]

Vota Fiorita

[
Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati Spareggi

 
  - 21-5-2017 16:30
CatanzaroVibonese3-2
MelfiAkragas0-0

[ Calendario completo ]

Classifica

85Foggia47Catania
74Lecce47F. Andria
65Matera45Reggina
64Juve Stabia44Messina
57Siracusa42Monopoli
57V. Francavilla39Akragas
55Cosenza39Vibonese
50Paganese38Catanzaro
49Fondi34Melfi
49Casertana30Taranto

[ Classifica dettagliata ]

Turno Spareggi

 
  - 28-5-2017 17:00
ViboneseCatanzaro
AkragasMelfi


Utenti online
In questo momento ci sono, 298 Visitatori(e) e 84 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
TatticaMente!: L'analisi tattica di Paolo Carnuccio
Pubblicato da redazione il Mar, 02 dic 2008 15:44 CET
Contributo di redazione


Il derby che verrà secondo lo specialista Paolo Carnuccio, nostro storico collaboratore.






La partita di lunedì 8 dicembre presenta notevoli spunti tattici per lo schieramento delle due formazioni e sulle strategie di campo da parte degli allenatori.
 

IL COSENZA


Toscano ha tre soluzioni per sostituire Spinelli: a) giocare a tre a centrocampo con il tridente d’attacco o il trequartista dietro le due punte; b) schierare un altro centrocampista (Carli o Musacco) rimanendo con il consueto 4-4-2; c) provare la coppia De Rose- Carli dietro tre centrocampisti offensivi ed un unico attaccante
a) Prima ipotesi: La linea di centrocampo si comporrebbe da De Rose-Carli-Danti, mentre in attacco il tridente potrebbe essere composto da Occhiuzzi (o Catania) Polani e Cantoro (o Galantucci).
Vantaggi: I tre d’attacco giocando alti bloccherebbero gli esterni del Catanzaro e costringerebbero i centrocampisti giallorossi a raddoppiare in fase di non possesso.
Inoltre, essendo dotati di ottima tecnica individuale potrebbero andare via sull’uno contro uno ed in fraseggio basso, come d'altronde già verificato in occasione di alcuni gol fatti dal Cosenza.
Svantaggi: Il modulo è rischioso, l’allenatore cosentino quando ha giocato con tre punte è stato contestato e non ha raccolto molti frutti, il centrocampo potrebbe risentire in fase di interdizione poiché il solo De Rose, dotato di passo breve, è capace di rubare palla agli avversari mentre Carli ha caratteristiche diverse ed il possibile arretramento di Danti, non avendo altre probabili soluzioni, provocherebbe qualche squilibrio sull’occupazione razionale dello spazio.
b) Seconda ipotesi: A fianco di De Rose si posizionerebbe Carli, nel ruolo di play, con i due esterni Occhiuzzi e Catania, mentre in attacco la coppia sarebbe Polani- Cantoro (o Galantucci).
Vantaggi:Buona solidità nella zona centrale del campo, sviluppo della manovra organica, esterni capaci di fare la doppia fase (offensiva-difensiva) senza difficoltà.
Svantaggi: Poca fluidità nelle giocate offensive brevi, mancanza di penetrazione nella zona centrale, sacrificio di posizionamento in fase di non possesso da parte degli attaccanti che hanno movimenti simili (soprattutto Polani e Cantoro).
c) Terza ipotesi: Quattro linee, di cui la seconda composta da De Rose e Carli, davanti a Occhiuzzi- Danti- Catania- , dietro a Polani (o Cantoro).
Vantaggi: Schieramento versatile e decisamente interessante. Centrocampo mobile e decisamente proiettato alla fase di transizione che diventerebbe un arma pericolosissima. Polani fa reparto da solo ed è bravo a giocare di sponda con i compagni. De Rose con il compito di interdire esalterebbe le sue caratteristiche, mentre Carli potrebbe giocare la prima palla, entrambi proteggerebbero la difesa anche su eventuali posizioni tra le linee degli attaccanti del Catanzaro (Caputo).
Svantaggi: Poca copertura sulle zone esterne del campo. Occhiuzzi e Catania tendono ad accentrarsi e sono poco propensi a fare tutto il campo per rincorrere l’avversario. Con tale assetto, è complementare che la difesa si alzi per accorciare lo spazio ed allora le situazioni di fuorigioco potrebbero diventare molto pericolose per il Cosenza.

IL CATANZARO
Provenza non credo farà esperimenti e si muoverà dal collaudato, lineare e solidissimo 4-4-2 di base.
L’assenza di Berardi è importante e va colmata attraverso una scelta che possegga determinate caratteristiche individuali ed armoniche con Zaminga.
Il candidato principale è Bruno, capace di esprimere la sua tecnica e senso della posizione in coppia con Zaminga.
Benincasa, nonostante l’ottima prova di domenica è un brevilineo e potrebbe omologarsi a Zaminga quando invece l’assortimento ideale prevede anche fisicità e presenza robusta nella zona centrale del campo.
Da non sottovalutare, poi, lo sviluppo del gioco del Cosenza spesso caratterizzato da palle alte lanciate dalla difesa ed intercettate di testa proprio dai centrocampisti per cui necessita anche gente capace di operare duelli aerei.
Potrebbe rientrare Ciano, al posto di Montella, il che garantirebbe anche esperienza nelle fasi concitate della gara e ulteriore solidità contro attaccanti esperti come Polani Cantoro e Galantucci pronti a svariare su tutto il fronte offensivo.
Se Mangiacasale sta bene è difficile privarsene e la scelta deve cadere fin dall’inizio per mettere paura dalle prime battute di gara all’avversario che scenderà pronto ad alzare i ritmi alla ricerca del gol.
L’altra linea esterna potrebbe essere quella, altrettanto collaudata, di Armenise- Tomi con quest’ultimo capace di accorciare immediatamente il portatore nella metà campo avversaria (come d’altronde operato con successo domenica scorsa).
Cardascio dovrebbe giocare se Mangiacasale non è in perfette condizioni, mentre la coppia d’attacco rimane Montella- Caputo.
I due, guardando le caratteristiche della coppia centrale cosentina (Braca-Parisi o Moschella –ma a quest’ultimo non ci credo-) faranno bene in fase di possesso a schierarsi 1-1 per disallineare i difensori cosentini, sempre alla ricerca dell’accorcio dello spazio per il fuorigioco, lenti e poco adatti al recupero su retro movimento.
La difesa dovrà fare molta attenzione a non seguire i movimenti di inganno di Cantoro e Polani tendenti ad allargare gli spazi ma a giocare di posizione per alzare un muro e costringere alle giocate frontali.
 

Questo il panorama attuale della situazione che potrà, ovviamente, essere seguito durante gli allenamenti ed evolversi nei prossimi giorni fino alle variazioni nel corso della gara.



Paolo Carnuccio




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Il nuovo Logo del FC Catanzaro


Gradimento articolo
Punteggio: 4.16
Voti: 6


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.149 Secondi