Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA

Catanzaro News
· Akragas: l’ultima spiaggia per inseguire la salvezza
· Il momento della svolta
· Dionigi: «Non dobbiamo più sbagliare la prestazione» [VIDEO]
· Akragas-Catanzaro: arbitra Ricci di Firenze
· Maita: «Mai più abbassare la guardia. Dobbiamo tornare cattivi» [VIDEO]
· Essere o avere
· La ripresa tra i mugugni dei tifosi
· Money Gate, rinvio all'11 aprile
· Money Gate: il giorno del giudizio
· Catanzaro-Sicula Leonzio 0-3: la fotogallery

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Questura di Catanzaro contro violenza di genere con uno spot
· Rubava energia elettrica, arrestato 40enne
· Tentato furto ed evasione: 40enne pregiudicato ai domiciliari
· Tenta furto in condominio ma viene colto da malore
· Maltempo: prevista neve in Calabria, oggi è allerta gialla
· Vanno in ospedale per un malore e al rientro trovano casa occupata
· Travolse e uccise bimbo a Sellia Marina: confermata la condanna
· Sacal, sono 22 gli indagati
· Il 16 febbraio Twink al Museo del rock
· I numeri del cancro in Calabria nel 2017. Il 13 febbraio la presentazione del li

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 25° giornata

 
  - 9-2-2018 0:00
RendeRiposa---
 
  - 9-2-2018 20:45
BisceglieLecce1-2
 
  - 11-2-2018 14:30
RegginaV. Francavilla0-0
CasertanaTrapani0-0
CatanzaroS. Leonzio0-3
PaganeseMatera1-0
R. FondiJuve Stabia1-2
MonopoliF. Andria2-0
 
  - 11-2-2018 16:30
CataniaCosenza2-2
SiracusaAkragas1-0

[ Calendario completo ]

Classifica

55Lecce32V. Francavilla
49Catania29S. Leonzio
41Trapani28Catanzaro
39Siracusa27Reggina
35Cosenza27Bisceglie
35Rende23Casertana
34Monopoli23R. Fondi
34Matera23Paganese
33Juve Stabia20F. Andria
11Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 26° giornata

 
  - 18-2-2018 0:00
F. AndriaRiposa
 
  - 18-2-2018 14:30
MateraSiracusa
TrapaniPaganese
AkragasCatanzaro
 
  - 18-2-2018 16:30
S. LeonzioLecce
MonopoliCatania
RendeR. Fondi
V. FrancavillaCasertana
Juve StabiaBisceglie
 
  - 19-2-2018 20:45
CosenzaReggina


Utenti online
In questo momento ci sono, 223 Visitatori(e) e 5 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

Total ERG Catanzaro

Slow-foodball: Alla volta di Monopoli
Pubblicato da redazione il Sab, 08 mar 2008 16:25 CET
Contributo di redazione


..dove vincere sarà un gioco... il consueto Slow-football di Beppe Luglio.



I ragazzi di Cuttone si trovano in un vicolo stretto: a Monopoli bisogna far risultato.
Monopoli, la prossima avversaria delle Aquile, sorge a 9 metri s.l.m. lungo il litorale adriatico a 45 Km a sud di Bari, e si estende su una superficie di 156 km quadrati. Il suo territorio è costituito da una fascia costiera pianeggiante, denominata " 'a marina", che sale velocemente verso le colline murgiane fino a raggiungere un'altitudine massima di 380 metri, nei pressi della cosiddetta "Loggia di Pilato", spettacolare balcone naturale affacciato sulla "marina". Molti dei tifosi che arriveranno sin qui si sentiranno a casa, quindi.
La costa, lunga circa 13 km, bassa e frastagliata, con oltre 25 stupende cale ed ampie distese sabbiose e molti tratti di spiaggia libera, è particolarmente adatta alla balneazione e all'esplorazione della vita sottomarina (che comprende molte meravigliose specie animali e vegetali).
L'attracco pubblico ed il relativo scivolo a mare è situato nella Cala Batteria, ricadente nel Porto; vi sono inoltre altri attracchi ceduti in concessioni ai cantieri navali e alla Lega Navale Italiana - Sezione di Monopoli.
La campagna è costituita da 99 contrade (Monopoli è anche denominata "La città delle cento contrade"), molte delle quali oramai incluse all'interno del centro abitato - ad es. c.da Chianchizza - caratterizzate dalla presenza di antiche masserie fortificate (centri di conduzione di attività agricole), chiese e insediamenti rupestri, trulli, ville patrizie neoclassiche e case coloniche. La coltivazione predominante è costituita da ulivi e mandorli, ma non mancano alberi da frutta e soprattutto ampie coltivazioni di ortaggi. La macchia mediterranea, ancora presente in diverse zone dell'agro, è protetta; di particolare pregio naturalistico è l'oasi faunistica del Monte di San Nicola, con la presenza di preziose specie botaniche.
La piana costiera costituisce un paesaggio di estrema suggestione per le antiche masserie che la punteggiano e per la presenza, che tutto pervade, dei nodosi e monumentali alberi secolari di ulivo, piante modellate dal tempo e dal vento, testimonianza vivente della storia di questo territorio. Diverse sono le iniziative, sviluppatesi nel corso degli ultimi anni a tutela di questo eccezionale patrimonio, unico per valore paesaggistico, botanico-vegetazionale, storico-culturale.
Monopoli (dal greco monos-polis, che significa "città unica", singolare) era un villaggio, probabilmente chiamato Dyria dagli autoctoni peuceti, che, come tanti nella Puglia Peucezia, doveva far da corona a Egnazia, emporium dell'Adriatico. Il suo territorio doveva essere abitanto già XXV secoli prima della nascita di Cristo, come testimoniato da alcuni scavi nel centro storico di carattere messapico. L'etimo di Monopoli, nella sua accezione letterale di "città unica", probabilmente fu coniato dopo il confluire, verso nord, degli abitanti di Egnazia, distrutta da Totila - re dei Goti o, in alternativa, dall'approdo di marinai siracusani stupitisi di aver incontrato solo un porto nel tratto Siponto - Brindisi. Rimase per anni sotto il controllo di Bisanzio, dapprima con Maurizio di Bisanzio in seguito con i suoi successori.
La città di Monopoli sorge a 9 metri s.l.m. lungo il litorale adriatico a 45 Km a sud di Bari, e si estende su una superficie di 156 km quadrati. Il suo territorio è costituito da una fascia costiera pianeggiante, denominata "marina", che sale velocemente verso le colline murgiane fino a raggiungere un'altitudine massima di 380 metri, nei pressi della cosiddetta "Loggia di Pilato", spettacolare balcone naturale affacciato sulla "marina".
Da catanzaro in auto A3 fino a Sibari, poi direzione ss106 fino allo svincolo per Bari e SS16/E45 direzione Sud fino a Monopoli. Circa 400 Km di strada veloce, si può scendere a 330 Km tagliando per le provinciali ma in quel caso, non potendo venire con voi in macchina, vi consiglio un buon navigatore satellitare che costa comunque meno di un abbonamento di tribuna con l'effecì.
Lo stadio Vito Simone Veneziani è dotato anche di un impianto di illuminazione, di una pista d'atletica, di un campo di allenamento adiacente in terra battuta, nonché di infermeria, di spogliatoi e di una palestra ed è intitolato ad un noto imprenditore monopolitano deceduto nel 1946 in un incidente stradale. La sua capienza totale è di 6.880 posti. Per domani dovrebbero bastare. E il Veneziani potrebbe trasformarsi magicamente nel "Parco della vittoria"...



Giuseppe Luglio




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· USCatanzaro.Net
· Altre notizie Catanzaro News
· News by redazione


Articolo più letto relativo a Catanzaro News:
Salvatore Ferragina è il nuovo dirigente accompagnatore dell'Us


Gradimento articolo
Punteggio: 4.4
Voti: 10


Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.186 Secondi