Benvenuto su UsCatanzaro.net GRUPPO DIPO

Catanzaro News
· Akragas: l’ultima spiaggia per inseguire la salvezza
· Il momento della svolta
· Dionigi: «Non dobbiamo più sbagliare la prestazione» [VIDEO]
· Akragas-Catanzaro: arbitra Ricci di Firenze
· Maita: «Mai più abbassare la guardia. Dobbiamo tornare cattivi» [VIDEO]
· Essere o avere
· La ripresa tra i mugugni dei tifosi
· Money Gate, rinvio all'11 aprile
· Money Gate: il giorno del giudizio
· Catanzaro-Sicula Leonzio 0-3: la fotogallery

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Questura di Catanzaro contro violenza di genere con uno spot
· Rubava energia elettrica, arrestato 40enne
· Tentato furto ed evasione: 40enne pregiudicato ai domiciliari
· Tenta furto in condominio ma viene colto da malore
· Maltempo: prevista neve in Calabria, oggi è allerta gialla
· Vanno in ospedale per un malore e al rientro trovano casa occupata
· Travolse e uccise bimbo a Sellia Marina: confermata la condanna
· Sacal, sono 22 gli indagati
· Il 16 febbraio Twink al Museo del rock
· I numeri del cancro in Calabria nel 2017. Il 13 febbraio la presentazione del li

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 25° giornata

 
  - 9-2-2018 0:00
RendeRiposa---
 
  - 9-2-2018 20:45
BisceglieLecce1-2
 
  - 11-2-2018 14:30
RegginaV. Francavilla0-0
CasertanaTrapani0-0
CatanzaroS. Leonzio0-3
PaganeseMatera1-0
R. FondiJuve Stabia1-2
MonopoliF. Andria2-0
 
  - 11-2-2018 16:30
CataniaCosenza2-2
SiracusaAkragas1-0

[ Calendario completo ]

Classifica

55Lecce32V. Francavilla
49Catania29S. Leonzio
41Trapani28Catanzaro
39Siracusa27Reggina
35Cosenza27Bisceglie
35Rende23Casertana
34Monopoli23R. Fondi
34Matera23Paganese
33Juve Stabia20F. Andria
11Akragas

[ Classifica dettagliata ]

Prossimo turno 26° giornata

 
  - 18-2-2018 0:00
F. AndriaRiposa
 
  - 18-2-2018 14:30
MateraSiracusa
TrapaniPaganese
AkragasCatanzaro
 
  - 18-2-2018 16:30
S. LeonzioLecce
MonopoliCatania
RendeR. Fondi
V. FrancavillaCasertana
Juve StabiaBisceglie
 
  - 19-2-2018 20:45
CosenzaReggina


Utenti online
In questo momento ci sono, 204 Visitatori(e) e 6 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 

Total ERG Catanzaro

TatticaMente!: Catanzaro-Celano=2-0 L'analisi di Paolo Carnuccio
Pubblicato da Paolo Carnuccio il Lun, 27 ago 2007 14:38 CEST
Contributo di Paolo Carnuccio


CATANZARO-CELANO= 2-0
ANALISI DELLA GARA
Di Paolo Carnuccio

 

La partita contro il Celano ha fornito discreti spunti tecnico-tattici.

Solito progetto di Silipo con la linea dei difensori a 4 in fase di non possesso palla mentre, in fase di possesso, Ciano saliva per affiancare Coppola sul lato destro.

Modica rispondeva mettendo inizialmente Mignogna davanti ai 4 di difesa con il compito di organizzare la manovra lasciando da solo in attacco Lo Coco cui si affiancavano, nelle varie situazioni di gioco, Dionisi e Barraco per formare il tridente, passando così da un 4-1-4-1 iniziale ad un 4-3-3 in perfetto stile zemaniano.

A centrocampo prevaleva il dinamismo e la vivacità di Benincasa che in posizione centrale riusciva a togliere spazio, e giocata, a Langella e Bacchi, mentre Tomi si allargava spesso cercando la profondità e Coppola copriva facendo la diagonale in difesa della zona destra del campo.

Bueno- Ferrigno e Frisenda si cercavano, vincevano i duelli con gli avversari del Celano, tagliando alle spalle dei difensori per ricevere il passaggio (soprattutto Frisenda).

 Per non lasciare l’uno contro uno, nelle situazioni del tridente d’attacco del Celano, Ciano si abbassava per rinforzare la difesa, che da tre passava a quattro, tuttavia si notava qualche difficoltà sul lato sinistro perché Tomi, al contrario di Coppola, lavorava di meno in fase di copertura con Ferrigno avanzato.

La linea di destra Ciano-Coppola funzionava meglio della linea di sinistra Cavola-Tomi, anche se il difensore- ex Padova -disputava una gara in crescendo rispetto alla precedente, nonostante la sua struttura fisica lo porti inevitabilmente a chiedere aiuto contro  attaccanti veloci .

A fronte di una manovra del Celano priva di sostanziali soluzioni, in cui mancavano gli inserimenti dei centrocampisti, qualche piccola lacuna veniva evidenziata nella giocata della prima palla da parte del Catanzaro.

In qualche occasione l’appoggio di Mancinelli, quando non vi era il rilancio lungo, si dirigeva non sull’esterno ma in zona centrale dove Di Meglio faceva fatica a rimetterla con precisione ed efficacia verso i compagni.

Sulla prima palla le soluzioni generalmente sono di due tipi: appoggio verso il centrocampista (play-maker) che retrocede in movimento trasversale per lo smistamento basso; appoggio verso gli esterni della difesa che giocano la sfera per linee di fascia.

Il centrale di difesa (sia che ci si schieri a tre o a quattro) generalmente non tocca mai la prima palla del portiere proprio perché in caso di intercetto si è costretti a difendere in posizione centrale e non sull’esterno dove è più facile mettersi in sicurezza.

Il Celano solo nell’ultimo quarto d’ora modificava il suo assetto con l’ingresso di Ranieri e lo spostamento in avanti di Mignogna, elemento discretamente dotato di tecnica e personalità.

In conclusione: tante buone giocate per il Catanzaro, una particolare attenzione sulle palle inattive dove Silipo presta un lavoro interessante, meccanismi da mettere a punto in fase difensiva e nell’organizzazione del gioco a centrocampo.

Paolo Carnuccio
 




Segui UsCatanzaro.net su Twitter
Links Correlati
· Altre notizie
· News by Paolo Carnuccio


Articolo più letto relativo a :
«Il mio calcio»: Massimo Palanca (O REY) presenta il suo libro


Gradimento articolo
Punteggio: 0
Voti: 0

Vota per questo articolo:

Scarso
Sufficiente
Buono
Ottimo
Eccellente



Opzioni

Pagina stampabile  Pagina stampabile

Invia questo Articolo ad un Amico  Invia questo Articolo ad un Amico

"Login" | Login/Crea Account | 0 commenti
Limite
I commenti sono di proprietà dell'inserzionista. Noi non siamo responsabili per il loro contenuto.

Commenti NON Abilitati per gli Anonimi, registrati

 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.139 Secondi