Benvenuto su UsCatanzaro.net VILLA FATA
Catanzaro News
· Play off: risultati e marcatori andata primo turno fase nazionale
· Play off Lega Pro, pronostici commentati e probabili formazioni del 1° turno fase nazionale
· Venerdì calerà il sipario sulla stagione del Catanzaro
· Play off: risultati e marcatori del secondo turno
· Play off Lega Pro: pronostici commentati e probabili formazioni del secondo turno
· L'avvento delle seconde squadre
· Play off: risultati e marcatori del primo turno
· Play-off Lega Pro: pronostici commentati e probabili formazioni
· Via ai playoff: la guida per seguirli
· I numeri stagionali del Catanzaro in trasferta

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio News ]
[ Il Forum sul Catanzaro ]


Catanzaro Night News
· Catanzaropoli e Multopoli, sarà un unico processo
· Resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale, arrestato straniero 34enne
· Su Giovino non si costruisce, sentenza del Tar. Plauso di Bruno
· Interventi di edilizia a Caraffa, Regione chiede diversa soluzione al sindaco
· Intrappolato nel tombino, vigili salvano cucciolo
· Figlio minaccia e ferisce la madre per denaro
· La droga è nel motore, scoperto e arrestato
· Sequestro beni a imprenditori legati al clan Grande-Aracri [VIDEO]
· Per la Zes la Regione ha già pronti i piani di sviluppo
· Difetti della vista nel bambino, l’importanza della visita oculistica in età pediatrica

[ Mostra altri articoli ]



[ Invia una notizia ]
[ Archivio C.N.N. ]
[ Il Forum "La Città" ]


Diventa sostenitore
Aiutaci a diffondere l'informazione libera!


Risultati
Risultati della 38° giornata

 
  - 6-5-2018 0:00
AkragasRiposa---
 
  - 6-5-2018 14:30
F. AndriaV. Francavilla1-1
CosenzaTrapani4-2
SiracusaS. Leonzio1-0
CataniaRende6-1
CasertanaMatera3-0
MonopoliLecce4-1
RegginaJuve Stabia1-1
PaganeseCatanzaro0-0
R. FondiBisceglie2-4

[ Calendario completo ]

Classifica

74Lecce46V. Francavilla
70Catania45Bisceglie
68Trapani42Siracusa
55Juve Stabia42Matera
54Cosenza42Catanzaro
53Monopoli41Reggina
50Casertana38F. Andria
50Rende33Paganese
46S. Leonzio30R. Fondi
0Akragas

[ Classifica dettagliata ]


Utenti online
In questo momento ci sono, 327 Visitatori(e) e 85 Utenti(e) nel sito.

Non ci conosciamo ancora? Registrati gratuitamente Qui

Login
Nickname

Password

Non hai ancora un tuo account? Crealo Qui!. Come utente registrato potrai sfruttare appieno e personalizzare i servizi offerti.

Utility
· AvantGo
· Wap
· I forum
· Chat
· Download
· Links
· Sondaggi
· Statistiche
· Meteo
· Segnala questo sito
· Cerca nel sito
· Gestione account

WebMail

Accesso ad Internet con casella di posta elettronica!

Cerca

 
   Bowling delle Fontane chiuso da due mesi per fallimento
Restrizioni  >>>Utenti Registrati possono inserire repliche e nuove discussioni in questo Forum
Utente
Password
Icona Messaggio
                
                
                
               
Messaggio

HTML : Off

BBCode : On

Allegati : Off

 BBCode: Web Address  BBCode: Email Address  BBCode: Load Image from Web  BBCode: Bold Text  BBCode: Italic Text  BBCode: Quote  BBCode: Code  BBCode: Open List  BBCode: List Item  BBCode: Close List

:-):-(:-D;-):-08-):-?:-P:-|:-|:-|:-|:-|:-|
OpzioniDisattiva BBCode in questo Messaggio
Disattiva Smilies in questo Messaggio

     Firma non disponibile
     Notifica email non disponibile

Invia

  

Gli ultimi messaggi inseriti  ( Max: 20 )
AutoreReplica a questa Discussione
redfish



Bigbrother

Registrato dal:
08-08-2005

Da:Roccelletta - Catanzaro

Messaggi : 28083

 OFF-Line

 Inserito 06-04-2018 alle ore 11:19   
Quote:

06-04-2018 alle ore 08:34, catanzaresexsempre09 wrote:
Quote:

31-03-2018 alle ore 11:09, redfish wrote:
Purtroppo il rovescio della medaglia della globalizzazione è avere permesso a pochi colossi multinazionali di arricchirsi in modo esponenziale non pagando tasse e sfruttando il lavoro di poveri disgraziati, per esempio in questo contesto ci sguazza alla grande Amazon.
Non dimentichiamoci qual era il Vangelo o il primo comandamento della globalizzazione: rendere i mercati appetibili a tutti, soprattutto dando la possibilità ai paesi in via di sviluppo di comprare beni e servizi a prezzi competitivi...questo principio ha funzionato solo in parte, creando dei mostri assetati sempre di più di denaro e che hanno monopolizzato i mercati.


in realtà è il puro e semplice capitalismo


Di più, quando si arriva a certi livelli dove si ha la forza di monopolizzare il mercato, il rischio è quello di schiacciare qualsiasi tipo concorrenza, creando il vuoto intorno, con la conseguenza che il libero mercato va a farsi fottere.



-----------------
dal Regno delle Due Sicilie!

 Profilo     www    Modifica
catanzaresexsempre09



Principe del Forum

Registrato dal:
11-06-2009

Da:Lamezia Terme

Messaggi : 4065

 ON-Line

 Inserito 06-04-2018 alle ore 08:34   
Quote:

31-03-2018 alle ore 11:09, redfish wrote:
Purtroppo il rovescio della medaglia della globalizzazione è avere permesso a pochi colossi multinazionali di arricchirsi in modo esponenziale non pagando tasse e sfruttando il lavoro di poveri disgraziati, per esempio in questo contesto ci sguazza alla grande Amazon.
Non dimentichiamoci qual era il Vangelo o il primo comandamento della globalizzazione: rendere i mercati appetibili a tutti, soprattutto dando la possibilità ai paesi in via di sviluppo di comprare beni e servizi a prezzi competitivi...questo principio ha funzionato solo in parte, creando dei mostri assetati sempre di più di denaro e che hanno monopolizzato i mercati.


in realtà è il puro e semplice capitalismo

 Profilo     www   Aggiungi aim     Modifica
vanghelis



Principe del Forum

Registrato dal:
13-09-2005

Messaggi : 3656

 OFF-Line

 Inserito 31-03-2018 alle ore 13:55   
Quote:

30-03-2018 alle ore 17:19, stack wrote:
Quote:

30-03-2018 alle ore 15:41, vanghelis wrote:
Quote:

30-03-2018 alle ore 10:28, stack wrote:
parliamoci chiaro, la GDO (zara, hem et similia), il commercio on line (amazon, zalando etc), come anche aziende online quali FB, GOOGLE, uber, justeat e via dicendo hanno mercato libero per una serie di vantaggi fiscali, leggi che ne favorisco il business e lo sfruttamento del lavoro.

Questi tre punti danno un vantaggio immenso nei confronti di chiunque!

Porto l'esempio di Carrefour che, grazie alle leggi varate dal governo Monti, decide di aprire i suo supermarket di notte nei quali, nelle fasce orarie notturne, ci lavorano una serie di lavoratori sottopagati (2 euro l'ora se non ricordo male) senza diritti e senza contratti.

L'azienda afferma di avere avuto una crescita economica proprio grazie all'apertura notturna ma, visto le condizioni lavorative di chi ci lavora io direi che la crescita degli incassi è dovuta perlopiù dalle vergognose condizoni di paga. Non credo che, a pieni diritti contrattuali, l'azienda avrebbe avuto gli stessi risultati!

In ogni modo è da sottolineare come la crescita dell'azienda, a queste condizioni, non corrisponde ad una crescita socioeconomica della popolazione.




Che la crescita del pil non significhi una conseguente crescita socioeconomica della popolazione lo ha dimostrato l'elezione del 4 marzo.
La ripresa economica sbandierata e venduta come un grande successo dei governi precedenti non è altro che un illusione.
Su 4.200.000 aziende presenti in Italia, solo 4000 aziende(lo 0,1% del totale) hanno avuto una crescita, soprattutto grazie alle esportazioni, creando quella crescita del pil tanto propagandata.
Ma il 99,9% arranca e sopravvive a malapena e questo si riflette sulla società.
Ora, queste imprese che hai citato, possono essere anche tassate come vuole fare Trump, il problema è che queste usano la globalizzazione come arma di ricatto nei confronti dei governi.
Tu li tassi e loro si spostano in paesi dove le tasse sono basse, il lavoro è ancora più sfruttato e i dazii per questi motivi non hanno un grande effetto.
Ridimensioniamo Amazon?
C'è pronto in agguato un "mostro" ancora più grosso e cattivo, per esempio Ali' Baba.
Per questo penso che sia troppo tardi per metterci una pezza.....mi auguro di sbagliare!
Ci sono due fattori che sono intimamente legati e che sembra nessuno tenga molto in considerazione; uno è questa cervellotica distribuzione della ricchezza planetaria, l'altro è lo spaventoso aumento demografico sul pianeta.
Il sistema non può reggere.




un tempo l'utilizzo dei dazi di importazione serviva proprio ad evitare che il mercato collassasse per via di prezzi troppo bassi.

Un'azienda che produceva in cina sfruttando la manodopera a basso costo vedeva poi bruciare il proprio guadagno dai dazi. Il chè rendeva non conveniente questo tipo di business. Stessa cosa per quella con sede legale in paradiso fiscale!




Hai detto bene, un tempo!
Ora quella Cina ce l'hai in casa e non puoi applicargli nulla.
MUNGIA
Nota bene, ho preso quest'articolo perchè viene dal giornale più liberista che c'è.....siamo quindi al paradosso.

 Profilo    Modifica
redfish



Bigbrother

Registrato dal:
08-08-2005

Da:Roccelletta - Catanzaro

Messaggi : 28083

 OFF-Line

 Inserito 31-03-2018 alle ore 11:09   
Purtroppo il rovescio della medaglia della globalizzazione è avere permesso a pochi colossi multinazionali di arricchirsi in modo esponenziale non pagando tasse e sfruttando il lavoro di poveri disgraziati, per esempio in questo contesto ci sguazza alla grande Amazon.
Non dimentichiamoci qual era il Vangelo o il primo comandamento della globalizzazione: rendere i mercati appetibili a tutti, soprattutto dando la possibilità ai paesi in via di sviluppo di comprare beni e servizi a prezzi competitivi...questo principio ha funzionato solo in parte, creando dei mostri assetati sempre di più di denaro e che hanno monopolizzato i mercati.



-----------------
dal Regno delle Due Sicilie!

 Profilo     www    Modifica
stack



Membro Senior

Registrato dal:
28-11-2012

Messaggi : 479

 OFF-Line

 Inserito 30-03-2018 alle ore 17:19   
Quote:

30-03-2018 alle ore 15:41, vanghelis wrote:
Quote:

30-03-2018 alle ore 10:28, stack wrote:
parliamoci chiaro, la GDO (zara, hem et similia), il commercio on line (amazon, zalando etc), come anche aziende online quali FB, GOOGLE, uber, justeat e via dicendo hanno mercato libero per una serie di vantaggi fiscali, leggi che ne favorisco il business e lo sfruttamento del lavoro.

Questi tre punti danno un vantaggio immenso nei confronti di chiunque!

Porto l'esempio di Carrefour che, grazie alle leggi varate dal governo Monti, decide di aprire i suo supermarket di notte nei quali, nelle fasce orarie notturne, ci lavorano una serie di lavoratori sottopagati (2 euro l'ora se non ricordo male) senza diritti e senza contratti.

L'azienda afferma di avere avuto una crescita economica proprio grazie all'apertura notturna ma, visto le condizioni lavorative di chi ci lavora io direi che la crescita degli incassi è dovuta perlopiù dalle vergognose condizoni di paga. Non credo che, a pieni diritti contrattuali, l'azienda avrebbe avuto gli stessi risultati!

In ogni modo è da sottolineare come la crescita dell'azienda, a queste condizioni, non corrisponde ad una crescita socioeconomica della popolazione.




Che la crescita del pil non significhi una conseguente crescita socioeconomica della popolazione lo ha dimostrato l'elezione del 4 marzo.
La ripresa economica sbandierata e venduta come un grande successo dei governi precedenti non è altro che un illusione.
Su 4.200.000 aziende presenti in Italia, solo 4000 aziende(lo 0,1% del totale) hanno avuto una crescita, soprattutto grazie alle esportazioni, creando quella crescita del pil tanto propagandata.
Ma il 99,9% arranca e sopravvive a malapena e questo si riflette sulla società.
Ora, queste imprese che hai citato, possono essere anche tassate come vuole fare Trump, il problema è che queste usano la globalizzazione come arma di ricatto nei confronti dei governi.
Tu li tassi e loro si spostano in paesi dove le tasse sono basse, il lavoro è ancora più sfruttato e i dazii per questi motivi non hanno un grande effetto.
Ridimensioniamo Amazon?
C'è pronto in agguato un "mostro" ancora più grosso e cattivo, per esempio Ali' Baba.
Per questo penso che sia troppo tardi per metterci una pezza.....mi auguro di sbagliare!
Ci sono due fattori che sono intimamente legati e che sembra nessuno tenga molto in considerazione; uno è questa cervellotica distribuzione della ricchezza planetaria, l'altro è lo spaventoso aumento demografico sul pianeta.
Il sistema non può reggere.




un tempo l'utilizzo dei dazi di importazione serviva proprio ad evitare che il mercato collassasse per via di prezzi troppo bassi.

Un'azienda che produceva in cina sfruttando la manodopera a basso costo vedeva poi bruciare il proprio guadagno dai dazi. Il chè rendeva non conveniente questo tipo di business. Stessa cosa per quella con sede legale in paradiso fiscale!



 Profilo     www    Modifica
akab



Principe del Forum

Registrato dal:
07-03-2011

Da:lla tolda del Pequod

Messaggi : 3560

 ON-Line

 Inserito 30-03-2018 alle ore 16:28   
il sistema non può reggere!

tuttavia, molti credono di essere "immuni" a quel che si sta verificando a livello globale

Io credo che dopo retail e centri commerciali i prossimi della lista saranno:

1) credito e sistema bancario
2) professioni
3) servizi
4) sanità


i gorilla hanno talmente tanti soldi cash che non sanno come e dove "investirli" prima

(ovviamente "investire" significherebbe anche rischiare qualcosa, ma a questi rischiare non piace proprio, quindi prima pregiudicano la situazione, poi si scrivono le regole e da ultimo calano l'investimento)

 Profilo     www     Modifica
vanghelis



Principe del Forum

Registrato dal:
13-09-2005

Messaggi : 3656

 OFF-Line

 Inserito 30-03-2018 alle ore 15:41   
Quote:

30-03-2018 alle ore 10:28, stack wrote:
parliamoci chiaro, la GDO (zara, hem et similia), il commercio on line (amazon, zalando etc), come anche aziende online quali FB, GOOGLE, uber, justeat e via dicendo hanno mercato libero per una serie di vantaggi fiscali, leggi che ne favorisco il business e lo sfruttamento del lavoro.

Questi tre punti danno un vantaggio immenso nei confronti di chiunque!

Porto l'esempio di Carrefour che, grazie alle leggi varate dal governo Monti, decide di aprire i suo supermarket di notte nei quali, nelle fasce orarie notturne, ci lavorano una serie di lavoratori sottopagati (2 euro l'ora se non ricordo male) senza diritti e senza contratti.

L'azienda afferma di avere avuto una crescita economica proprio grazie all'apertura notturna ma, visto le condizioni lavorative di chi ci lavora io direi che la crescita degli incassi è dovuta perlopiù dalle vergognose condizoni di paga. Non credo che, a pieni diritti contrattuali, l'azienda avrebbe avuto gli stessi risultati!

In ogni modo è da sottolineare come la crescita dell'azienda, a queste condizioni, non corrisponde ad una crescita socioeconomica della popolazione.




Che la crescita del pil non significhi una conseguente crescita socioeconomica della popolazione lo ha dimostrato l'elezione del 4 marzo.
La ripresa economica sbandierata e venduta come un grande successo dei governi precedenti non è altro che un illusione.
Su 4.200.000 aziende presenti in Italia, solo 4000 aziende(lo 0,1% del totale) hanno avuto una crescita, soprattutto grazie alle esportazioni, creando quella crescita del pil tanto propagandata.
Ma il 99,9% arranca e sopravvive a malapena e questo si riflette sulla società.
Ora, queste imprese che hai citato, possono essere anche tassate come vuole fare Trump, il problema è che queste usano la globalizzazione come arma di ricatto nei confronti dei governi.
Tu li tassi e loro si spostano in paesi dove le tasse sono basse, il lavoro è ancora più sfruttato e i dazii per questi motivi non hanno un grande effetto.
Ridimensioniamo Amazon?
C'è pronto in agguato un "mostro" ancora più grosso e cattivo, per esempio Ali' Baba.
Per questo penso che sia troppo tardi per metterci una pezza.....mi auguro di sbagliare!
Ci sono due fattori che sono intimamente legati e che sembra nessuno tenga molto in considerazione; uno è questa cervellotica distribuzione della ricchezza planetaria, l'altro è lo spaventoso aumento demografico sul pianeta.
Il sistema non può reggere.


 Profilo    Modifica
stack



Membro Senior

Registrato dal:
28-11-2012

Messaggi : 479

 OFF-Line

 Inserito 30-03-2018 alle ore 10:28   
parliamoci chiaro, la GDO (zara, hem et similia), il commercio on line (amazon, zalando etc), come anche aziende online quali FB, GOOGLE, uber, justeat e via dicendo hanno mercato libero per una serie di vantaggi fiscali, leggi che ne favorisco il business e lo sfruttamento del lavoro.

Questi tre punti danno un vantaggio immenso nei confronti di chiunque!

Porto l'esempio di Carrefour che, grazie alle leggi varate dal governo Monti, decide di aprire i suo supermarket di notte nei quali, nelle fasce orarie notturne, ci lavorano una serie di lavoratori sottopagati (2 euro l'ora se non ricordo male) senza diritti e senza contratti.

L'azienda afferma di avere avuto una crescita economica proprio grazie all'apertura notturna ma, visto le condizioni lavorative di chi ci lavora io direi che la crescita degli incassi è dovuta perlopiù dalle vergognose condizoni di paga. Non credo che, a pieni diritti contrattuali, l'azienda avrebbe avuto gli stessi risultati!

In ogni modo è da sottolineare come la crescita dell'azienda, a queste condizioni, non corrisponde ad una crescita socioeconomica della popolazione.

consiglio di vedere a tal proposito un servizio di presadiretta andato in onda qualche settimana fa.


[ Questo Messaggio è stato Modificato da: stack il 30-03-2018 10:33 ]

 Profilo     www    Modifica
vanghelis



Principe del Forum

Registrato dal:
13-09-2005

Messaggi : 3656

 OFF-Line

 Inserito 29-03-2018 alle ore 20:00   
Proprio cosi', akab!
In fondo il berlusconismo non è stato altro che un ubriacatura di massa ai "valori" del consumismo più sfrenato ed il cavallo di troia di quello che abbiamo oggi in Italia.
Una sperequazione fenomenale della ricchezza in favore di pochi e come abbiamo già detto, non credo che cambierà molto la situazione, neanche con un aumento fiscale ad Amazon.....temo sia troppo tardi.

 Profilo    Modifica
akab



Principe del Forum

Registrato dal:
07-03-2011

Da:lla tolda del Pequod

Messaggi : 3560

 ON-Line

 Inserito 29-03-2018 alle ore 14:17   
Quote:

29-03-2018 alle ore 13:43, 1929avita wrote:
CLICCA

FORSE QUALCOSA SI MUOVE



si, avevo letto, vedremo se e cosa succederà negli uessei

a quanto pare però, l'ovvietà che gli sconti sui prodotti li si ottengono unicamente: con meno tasse versate e quindi meno servizi per tutti, l'abuso di posizione dominante, la desertificazione delle nostre città e la perdita di quote importanti di posti di lavoro in favore di pochi tycoon globali... ancora non passa!

comunque 500milioni di cittadini europei sono il mercato più grande per AMZ che difficilmente si farà limitare dagli scadenti politicanti europei e da quelli ancora più scadenti che soggiornano a nostre spese a bruxelles e (a 10 minuti a piedi dalle sedi FB. AMZ. Google ecc - cfr google maps)

aveva ragione PPP quando preconizzava il disfacimento della nostra comunità che, sopravvissuta al fascismo che non ne aveva che intaccata la superficie, sarebbe stata annientata dal consumismo!

ah, all'azienda sanitaria Pugliese-Ciaccio stanno facendo concorsi
assumeranno infermieri e OSS
lo stipendio... glielo pagherà Bezos

 Profilo     www     Modifica
1929avita



Bigbrother

Registrato dal:
09-06-2007

Da:CATANZARO

Messaggi : 36421

 OFF-Line

 Inserito 29-03-2018 alle ore 13:43   
CLICCA

FORSE QUALCOSA SI MUOVE

 Profilo     www    Modifica
redfish



Bigbrother

Registrato dal:
08-08-2005

Da:Roccelletta - Catanzaro

Messaggi : 28083

 OFF-Line

 Inserito 26-03-2018 alle ore 11:38   
Quote:

26-03-2018 alle ore 09:35, amiacatanzarumipiacia wrote:

Infatti ho detto che NON sono l'unico a pensarla così.

A vecchiaia è na carogna...



aaahhh...non avevo capisciuto!!


-----------------
dal Regno delle Due Sicilie!

 Profilo     www    Modifica
amiacatanzarumipiacia





Registrato dal:
08-07-2005

Messaggi : 8334

 OFF-Line

 Inserito 26-03-2018 alle ore 09:35   

Infatti ho detto che NON sono l'unico a pensarla così.

A vecchiaia è na carogna...

 Profilo     www    Modifica
redfish



Bigbrother

Registrato dal:
08-08-2005

Da:Roccelletta - Catanzaro

Messaggi : 28083

 OFF-Line

 Inserito 25-03-2018 alle ore 14:06   
Quote:

24-03-2018 alle ore 20:43, amiacatanzarumipiacia wrote:
Quote:

24-03-2018 alle ore 13:19, vanghelis wrote:
Quote:

24-03-2018 alle ore 11:36, amiacatanzarumipiacia wrote:
Quote:

23-03-2018 alle ore 15:31, vanghelis wrote:
E' un centro commerciale in iuessei ma ce ne sono tante di queste situazioni, ogni giorno ne falliscono e dato che loro anticipano le tendenze che poi arrivano anche da noi.........ti lascio le conclusioni!


Il centro commerciale abbandonato Rolling Acres ad Akron, Ohio, 1 aprile 2014

















A noi gli uessei ce la possono fare a mano...


E' vero!!
Simu talmente "avanti" ca u chiudimmi prima ancora di finirlo.....



Infattamente...Sergiú lo vedi che non sono il solo a pensare che in questi casi gli ienchisss ci possono solo fare le pogne 😂
Cazzucazzuiuiu.


Verissimo, ma questa lungimirante riflessione l’ha fatta l’amico Vanghelis! Ginarè non è ca stai perdendu colpi?!


-----------------
dal Regno delle Due Sicilie!

 Profilo     www    Modifica
amiacatanzarumipiacia





Registrato dal:
08-07-2005

Messaggi : 8334

 OFF-Line

 Inserito 24-03-2018 alle ore 20:43   
Quote:

24-03-2018 alle ore 13:19, vanghelis wrote:
Quote:

24-03-2018 alle ore 11:36, amiacatanzarumipiacia wrote:
Quote:

23-03-2018 alle ore 15:31, vanghelis wrote:
E' un centro commerciale in iuessei ma ce ne sono tante di queste situazioni, ogni giorno ne falliscono e dato che loro anticipano le tendenze che poi arrivano anche da noi.........ti lascio le conclusioni!


Il centro commerciale abbandonato Rolling Acres ad Akron, Ohio, 1 aprile 2014

















A noi gli uessei ce la possono fare a mano...


E' vero!!
Simu talmente "avanti" ca u chiudimmi prima ancora di finirlo.....



Infattamente...Sergiú lo vedi che non sono il solo a pensare che in questi casi gli ienchisss ci possono solo fare le pogne 😂
Cazzucazzuiuiu.

 Profilo     www    Modifica
redfish



Bigbrother

Registrato dal:
08-08-2005

Da:Roccelletta - Catanzaro

Messaggi : 28083

 OFF-Line

 Inserito 24-03-2018 alle ore 13:32   
Quote:

24-03-2018 alle ore 13:19, vanghelis wrote:
Quote:

24-03-2018 alle ore 11:36, amiacatanzarumipiacia wrote:
Quote:

23-03-2018 alle ore 15:31, vanghelis wrote:
E' un centro commerciale in iuessei ma ce ne sono tante di queste situazioni, ogni giorno ne falliscono e dato che loro anticipano le tendenze che poi arrivano anche da noi.........ti lascio le conclusioni!


Il centro commerciale abbandonato Rolling Acres ad Akron, Ohio, 1 aprile 2014

















A noi gli uessei ce la possono fare a mano...


E' vero!!
Simu talmente "avanti" ca u chiudimmi prima ancora di finirlo.....


...ma se vogliamo dirla tutta, quello di Sala rispetto i colossi americani e anche quelli nostrani fa lo stesso effetto di un pirito in una giornata di forte vento!


-----------------
dal Regno delle Due Sicilie!

 Profilo     www    Modifica
vanghelis



Principe del Forum

Registrato dal:
13-09-2005

Messaggi : 3656

 OFF-Line

 Inserito 24-03-2018 alle ore 13:19   
Quote:

24-03-2018 alle ore 11:36, amiacatanzarumipiacia wrote:
Quote:

23-03-2018 alle ore 15:31, vanghelis wrote:
E' un centro commerciale in iuessei ma ce ne sono tante di queste situazioni, ogni giorno ne falliscono e dato che loro anticipano le tendenze che poi arrivano anche da noi.........ti lascio le conclusioni!


Il centro commerciale abbandonato Rolling Acres ad Akron, Ohio, 1 aprile 2014

















A noi gli uessei ce la possono fare a mano...


E' vero!!
Simu talmente "avanti" ca u chiudimmi prima ancora di finirlo.....

 Profilo    Modifica
redfish



Bigbrother

Registrato dal:
08-08-2005

Da:Roccelletta - Catanzaro

Messaggi : 28083

 OFF-Line

 Inserito 24-03-2018 alle ore 13:01   
Quote:

24-03-2018 alle ore 11:36, amiacatanzarumipiacia wrote:
Quote:

23-03-2018 alle ore 15:31, vanghelis wrote:
E' un centro commerciale in iuessei ma ce ne sono tante di queste situazioni, ogni giorno ne falliscono e dato che loro anticipano le tendenze che poi arrivano anche da noi.........ti lascio le conclusioni!


Il centro commerciale abbandonato Rolling Acres ad Akron, Ohio, 1 aprile 2014

















A noi gli uessei ce la possono fare a mano...



Già! Però questo capolavoro a Catanzaro non ha mai aperto...a verità!



-----------------
dal Regno delle Due Sicilie!

 Profilo     www    Modifica
amiacatanzarumipiacia





Registrato dal:
08-07-2005

Messaggi : 8334

 OFF-Line

 Inserito 24-03-2018 alle ore 11:36   
Quote:

23-03-2018 alle ore 15:31, vanghelis wrote:
E' un centro commerciale in iuessei ma ce ne sono tante di queste situazioni, ogni giorno ne falliscono e dato che loro anticipano le tendenze che poi arrivano anche da noi.........ti lascio le conclusioni!


Il centro commerciale abbandonato Rolling Acres ad Akron, Ohio, 1 aprile 2014

















A noi gli uessei ce la possono fare a mano...

 Profilo     www    Modifica
redfish



Bigbrother

Registrato dal:
08-08-2005

Da:Roccelletta - Catanzaro

Messaggi : 28083

 OFF-Line

 Inserito 24-03-2018 alle ore 00:18   
In Italia sono convinto che queste strutture continuano a vivere grazie agli ipermercati alimentari, che fanno certamente da volano alla grande maggioranza degli altri negozi, anche se ripeto il turnover è molto alto, segna indiscutibile che non tutto gira per il verso giusto.




-----------------
dal Regno delle Due Sicilie!

 Profilo     www    Modifica

Elaboration time: 0.085494 seconds.

 

Powered by ECSnet - Designed by IDEAWEB

www.uscatanzaro.net è il media di distribuzione del periodico telematico "Sanguinis Effusione"
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma, Sezione per la Stampa e l'Informazione con numero 49/2003
Direttore Responsabile è Francesco Ceniti.
L'Editore della Testata è l'Associazione "Il Catanzaro nel Cuore - Sanguinis Effusione", con sede in Roma.
Il Presidente dell'Associazione è Gennaro Maria Amoruso.
"Sanguinis Effusione" ha periodicità plurisettimanale ed ha carattere sociale, culturale, di costume e sportivo.
Informiamo gli utenti che tutti i Forum di questo sito, sono liberi, e data la mole di post inseriti, non è possibile verificarne sempre i contenuti.
L'uso costruttivo degli stessi è a carico del buon senso degli utilizzatori.

Visualizza la Policy sulla Privacy | Visualizza la Policy sui Cookie


Web site engine's code is Copyright © 2002 by PHP-Nuke. All Rights Reserved. PHP-Nuke is Free Software released under the GNU/GPL license.
Generazione pagina: 0.085 Secondi